SAVA. Presentazione del libro”I BACI DEI GIUDA” di Umberto Rey

Sabato 23 marzo alle 19 al PSICO BAR – Bar Culturale, Via Ponza

 

Dopo il grande successo del romanzo best seller “Il testamento di Don Liborio-Padre d’Italia” e del film lungometraggio ancora in distribuzione nelle sale cinematografiche italiane dal titolo “Tramonto a Mezzogiorno”,  “I baci dei Giuda” Morfeo Editore è il nuovo romanzo di Umberto Rey, scrittore, regista e autore  cinematografico e  teatrale.

SAVA. Gara d’appalto pilotata. Dario IAIA chiarisca perché il suo nome è citato nell’indagine della Procura tarantina

Un sindaco non può nascondere la verità ed ha l’obbligo di dire alla propria comunità come stanno effettivamente le cose

Avanti ieri dovevano esserci gli interrogatori degli arrestati che ricordiamo: Pasquale Lonoce (carcere), il figlio Matteo Lonoce candidato in una lista civica facente capo a Tamburrano alle ultime elezioni amministrative del Comune di Taranto, in cui risultò primo dei non eletti, e la figlia Federica Lonoce (domiciliari), il procuratore speciale della società-gestore della discarica di Grottaglie Roberto Venuti, il dirigente dell’ AMIU Taranto Cosimo (Mimmo) Natuzzi presidente e membro della Commissione di gara per la Raccolta di Rifiuti Solidi Urbani, l’ex presidente di AMIU Taranto municipalizzata Federico Cangelosi.

VIV@VOCE. Inchiesta e arresti operazione “T.Rex”

TG3 Lombardia. 16 marzo 2019. In un minuto e mezzo viene spiegata l’operazione: come è nata e gli arresti.

 

SAVA. Tangenti gara d’appalto pilotata. Tamburrano, ex presidente della provincia jonica, lascia intendere che anche Dario IAIA “doveva essere accontentato”

E’ questo che emerge nell’ordinanza delle misure cautelari del Tribunale di Taranto dell’Ufficio del Giudice per le indagini preliminari

Leggendo questo atto pubblico, quasi 200 pagine, ci sono tantissime intercettazioni ambientali che vedono attori protagonisti, alcuni di loro già arrestati, che in modo spudorato e scriteriato parlano di tangenti e soldi che corrono come un fiume da una parte all’altra.

MANDURIA. Memoria storica delle Murge e dell’alto Salento

Al via il progetto del servizio civile universale 2019-2020 dell’UNPLI Puglia presso la Pro Loco  dal titolo “Memoria storica delle Murge e dell’alto Salento”

Il tema del progetto è la fotografia come mezzo di trasmissione di cultura, tradizioni, luoghi e persone della nostra città, Manduria, durante tutto il ‘900.

Taranto. IL PALAMAZZOLA ATTENDE LE INARRESTABILI ATLETE DEL DE SANCTIS GALILEI

Ieri, lunedì 18 marzo alle ore 10:30, presso la palestra del Liceo “De Sanctis Galilei” di Manduria si è disputata la semifinale del campionato provinciale di pallavolo femminile tra la rappresentativa Allieve dell’istituto manduriano ospitante contro le Allieve dell’IISS “Perrone” di Castellaneta

Le pallavoliste del Liceo “De Sanctis Galilei”, preparate atleticamente dai docenti di scienze motorie e sportive, prof.ssa Rita Mele e prof. Massimo Stranieri, hanno fin dal primo fischio dell’arbitro dominato il primo set, prendendo subito in mano le redini della partita e riportando il punteggio vincente di 25-13.

SAVA. Gara d’appalto pilotata. “Chiediamo un immediato Consiglio monotematico in cui il sindaco IAIA possa chiarire tutto”

Nota stampa del Movimento Civico Uniti per Sava

Nei giorni scorsi, il Comune di #SAVA è stato #SCOSSO dalla VICENDA#GIUDIZIARIA legata all’arresto, tra gli altri, di un ex PRESIDENTE della provincia di TARANTO e di un IMPRENDITORE del #SETTORE della#RACCOLTA e #SMALTIMENTO dei #RIFIUTI.

L’impresa finita nell’occhio del #CICLONE della #magistratura #inquirente è la #UNIVERSALSERVICE, che si è aggiudicata la #GARA indetta dal comune di #SAVA per la #RACCOLTADIFFERENZIATA dei prossimi due anni.

Il nuovo servizio, prima affidato alla #IGECO, avrebbe dovuto prendere il via il 15 #MARZO.
E non sembra un caso che la #MAGISTRATURA sia intervenuta il#GIORNO #PRIMA che iniziasse.

All’ex presidente della provincia TAMBURRANO verrebbe #contestato, tra gli altri reati, quello di avere “#PILOTATO
la #GARA indetta dal comune di SAVA in favore della UNIVERSAL SERVICE.

Secondo gli #INQUIRENTI, Tamburrano si sarebbe servito del#PRESIDENTE e di un #MEMBRO della #COMMISSIONE #AGGIUDICATRICE (pure loro agli arresti). 

La COMMISSIONE, composta da tre persone, fu nominata a suo tempo dal R.U.P. (#Responsabile #Unico del #Procedimento) del SERVIZIO ECOLOGIA del comune di SAVA, dott.ssa Luigina Soloperto.

Immediatamente dopo che la POLIZIA GIUDIZIARIA ha proceduto agli arresti, il Sindaco IAIA, forse perchè PRESSATO dagli ORGANI DI STAMPA, ma anche per provvedere alla SOSTITUZIONE della UNIVERSAL SERVICE con altra azienda – onde evitare vuoti nel servizio di RACCOLTA DIFFERENZIATA -, si è preoccupato di diffondere un #COMUNICATO.
In esso, il Sindaco manifesta #STUPORE per l’accaduto, e preannuncia la #COSTITUZONE di #PARTE #CIVILE da parte dell’Ente in qualità di parte #LESA!

A tale proposito, il MOVIMENTO CIVICO UNITIperSAVA, #voce #critica e #sentinella dell’operato dell’Amministrazione Comunale di SAVA, – per la verità SEMPRE #DISINVOLTA in tante operazioni di SPESA PUBBLICA -, NON RAVVISA IL CARATTERE DI PRIORITA’ con il quale il Sindaco IAIA si è affrettato a comunicare la possibilità per il comune di costituirsi parte civile.

Piuttosto, UNITIperSAVA ritiene quanto mai #NECESSARIO un #INTERVENTO del PRIMO CITTADINO sulla #PROPRIA #POSIZIONE #PERSONALE.
Atteso che il suo nome compare nei colloqui tra gli arrestati, #INTERCETTATI dalla polizia giudiziaria e #DIFFUSI dagli INQUIRENTI, il primo ATTO DI RESPONSABILITA’ e di RISPETTO per i CITTADINI è di #CHIARIRE.

Conseguentemente, UNITIperSAVA auspica la #CONVOCAZIONE con #URGENZA di un CONSIGLIO COMUNALE MONOTEMATICO, nel quale il Sindaco possa riferire sull’accaduto.

 

SAVA. Gara d’appalto pilotata. Una bufera si sta scatenando contro il nostro paese e tutti zitti? Le opposizioni si sveglino, se vogliono ancora esercitare il loro ruolo

Il nome di Dario IAIA viene fatto nelle intercettazioni telefoniche

E così Sava è alla ribalta della cronaca nazionale. Con gli arresti effettuati la passata settimana si stanno aprendo nuovi scenari nei giorni a venire. Gli interrogatori degli arrestati senz’altro porteranno a nuovi sviluppi nell’inchiesta sull’assegnazione della gara d’appalto sulla raccolta differenziata. Ci saranno nuovi nomi e probabilmente nuovi arresti. Di sicuro eccellenti.

SAVA. Gara raccolta differenziata pilotata. “IL COMUNE PARTE LESA”

Intervento di Dario IAIA pubblicato ieri 14 marzo sul sito studio100.it

“Senza dubbio, la vicenda che ha coinvolto l’ex presidente della provincia ed altri indagati, compresi due commissari della gara per la gestione del servizio rifiuti del mio Comune, mi sorprende”, precisa il primo cittadino di Sava, Dario Iaia.

SAVA. Gara d’appalto pilotata. Chi sono i responsabili? La Guardia di Finanza oggi nel Comando di Polizia municipale

Oltre agli arresti odierni, nuovi scenari si stanno per aprire e accertarsi su altre responsabilità

Da una intercettazione telefonica. “Senta, qui tutti chiedono soldi. Dal dirigente dell’Ufficio tecnico, dai tecnici vari e assessori dei diversi rami. Come dobbiamo fare?” Dall’altra parte un emissario della compagnia privata della raccolta differenziata risponde: “Nessun problema per questo. Voi aumentate il tributo della spazzatura e i soldi escono per tutti”.

Taranto. “OPERAZIONE “T.REX”: ESEGUITI 7 ARRESTI PER CORRUZIONE E TURBATA LIBERTA’ DEGLI INCANTI

Arrestati stamane l’ex presidente della Provincia, Martino Tamburrano, ed altri sei tra i quali due imprenditori del settore rifiuti. Inoltre è stato accertato che Tamburrano si è prodigato per pilotare anche la gara di appalto per i servizi di raccolta rifiuti del Comune di Sava, influendo sul giudizio tecnico di due professionisti corrotti, facenti parte della commissione di gara, permettendo di far vincere l’appalto allo stesso imprenditore amico, attraverso una delle sue imprese

Su disposizione della Procura della Repubblica di Taranto, militari del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della Guardia di Finanza del capoluogo Jonico hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal GIP del locale Tribunale, nei confronti dell’ex Presidente della Provincia di Taranto, di un Dirigente dello stesso Ente, del presidente e di un membro della Commissione di gara per la Raccolta di Rifiuti Solidi Urbani di un Comune della provincia di Taranto, di due imprenditori attivi nel settore della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti, nonché del procuratore speciale di una società gestore di una discarica ubicata nel comune di Grottaglie.

SAVA. Forza Italia. Sarà Dario IAIA il nuovo inquilino nella sede azzurra?

Voci sempre più insistenti danno quasi per imminente questo trasloco

Le voci per l’ennesimo trasloco di IAIA, con il passare dei giorni, diventano sempre più vicine a qualche dichiarazione ufficiale che sembrerebbe sancire il nuovo accordo, pare raggiunto con la segreteria regionale di Forza Italia, il quale vedrebbe IAIA e i suoi afecionados trasferirsi in blocco nel partito berlusconiano savese.

Viv@voce. CREATIVITA’ DONNA VESTITI DI ARTE

Sava (Ta). Domenica 10 marzo 2019, ore 18,30 presso l’auditorium dell’I.I.S.S. DEL PRETE-FALCONE , Via Mazzini s.n., si è svolta una manifestazione motivazionale per giovani imprenditrici della moda dal titolo “Creatività Donna- Vestiti… di arte” organizzato dal Soroptimist International Club di Grottaglie in occasione del progetto nazionale SIforma

 

Servizio di Emanuel D’Aloja

SAVA. Un tratto di strada pericolosissimo. Assessore Saracino, che dice? Lo fa uno sforzo per sistemarlo quanto prima?

Al km. 3 della provinciale per Francavilla fontana c’è un serio allarme. Da un momento all’altro può succedere qualche brutto incidente

Le foto allegate all’articolo la dicono tutta. Questo tratto di strada ha il manto stradale divelto in più punti. Le auto, al loro passaggio, non tengono facilmente il controllo. E questo è stato verificato da molti savesi.

TARANTO. “Marcia globale per il clima”. Caterina: “Qual è davvero il futuro che mi appartiene?”

“Venerdì, 15 marzo scelgo di scioperare per il futuro del mondo, per il mio futuro, per il futuro che ci stanno rubando”

Sono Caterina, sono una studentessa del liceo Aristosseno e sono grande abbastanza per prendere delle decisioni e rendermi conto che ogni scelta che faccio muove gli ingranaggi di un sistema più grande, di cui ognuno di noi fa parte. É difficile pensare ad una scelta che non comporti una reazione.

SAVA. A che punto sta la fogna nel nostro paese? Sotta a Piru!!!

Le illusioni, le promesse mancate e il teatrino di Dario IAIA

Era novembre del 2016 e, in un incontro nella sala consiliare, Dario IAIA esordiva così:“Bloccheremo le strade del paese e indiremo lo sciopero cittadino, perché Sava vuole la fogna quanto prima”.

SAVA. “Il sindaco ed i funzionari del Comune non consentono la visione della documentazione del vecchio depuratore”

Esposto-denuncia  del Comitato per la Tutela del Territorio associato a ITALIA NOSTRA di Avetrana, presentato alla Procura della Repubblica

Con nota 23/04/2018 è stato chiesto anche al sindaco di Sava “di prendere visione e poter estrarre copia degli atti amministrativi inerenti l’impianto di depurazione fognaria di Sava, ma senza alcun esito”, parte da qui la richiesta di accesso agli atti avanzata dal Comitato per la Tutela del Territorio al nostro Comune.

LECCE. Il Salento vuole vivere. Una grande manifestazione per fermare l’emorragia produttiva causata dalla xylella

Ieri migliaia di olivicoltori, frantoiani, sindaci da Lecce, Brindisi e Taranto. hanno attraversato le Vie della città salentina

Sono arrivati da tutto il Salento: olivicoltori, frantoiani, le associazioni agricole che si riconoscono nel coordinamento di Agrinsieme (CIA Agricoltori Italiani, Confagricoltura, Copagri, Alleanza per le Cooperative), sindaci, semplici cittadini, tutti riuniti in corteo dietro uno striscione significativo: “Il Salento vuole vivere”.

Il presidio Arcigay a Taranto compie 5 anni

Venerdì 22 marzo il presidio tarantino della maggiore associazione LGBTI+ italiana compie cinque anni. Celebra con noi i traguardi raggiunti, il nostro orgoglio e i nostri sogni!

Il primo anniversario della fondazione fu festeggiato con una tavola rotonda presso la Ubik (http://hermesacademy.blogspot.ch/2015/03/buon-primo-compleanno-arcigay-taranto.html?q=primo+compleanno+arcigay), il secondo con una serie di testimonianze in Piazza Castello all’ingresso della Galleria Comunale (http://hermesacademy.blogspot.ch/2016/03/due-anni-con-arcigay-taranto.html?q=primo+compleanno+arcigay), il terzo con un partecipatissimo incubatore del pensiero socio-politico in Piazza Maria Immacolata (http://hermesacademy.blogspot.ch/2017/03/grande-partecipazione-alle-celebrazioni.html?q=tre+anni+arcigay), il quarto con una serie di incontri in CasArcorbaleno, Piazza Maria Immacolata e Centro Intercultuale Nelson Mandela.

TARANTO. Cittadella della Carità. “Salvaguardare i posti di lavoro dei dipendenti”

Ieri mattina una delegazione delle rappresentanze sindacali di Uil Fpl, Cgil Fp, Fials Sanità della Cittadella della Carità, a seguito dello sciopero e del sit in  convocato dalle stesse sigle, è stata ricevuta da monsignor Filippo Santoro

Allo sciopero non hanno aderito la due sigle FP Cisl e UGL Sanità, perché danno fiducia ai primi segnali del piano di risanamento  che l’attuale CdA sta attuando.

Autonomia differenziata: “Serve unire le forze per manifestare la contrarietà al provvedimento”

ItC torna sulla questione ‘regionalismo’ con tre proposte

Non c’è altro tempo da perdere e serve unire le forze. Questi i due imperativi di Italia in Comune Puglia sulla questione ‘regionalismo differenziato’ sulla quale i referenti di partito hanno già avuto modo di manifestare la propria contrarietà, definendo il provvedimento “altamente lesivo del principio di uguaglianza sociale”. Adesso, arriva dai referenti di partito l’esortazione a una mobilitazione trasversale di tutte le forze politiche e sociali, per scongiurare che si perfezioni un iter che cambierebbe, in peggio per il meridione d’Italia, l’assetto nazionale.

GROTTAGLIE. “Dimissioni dell’assessore Andrea Magazzino e verifica di metà mandato”

Nota stampa del sindaco Ciro D’Alò

Avanti ieri pomeriggio, l’assessore ai lavori pubblici Andrea Magazzino ha presentato al protocollo del Comune le proprie dimissioni da assessore ai lavori pubblici.

LECCE. Startup: cinque giovanissimi mettono in piedi un’impresa di … carta, con i segnalibri “DOVERO”

Ronaldo, Icardi, Higuain ma anche Einstein, Disney, e Bezos sui primi segnalibri

Andrea, Francesco, Matteo, Mattia e Michele, studenti 14enni del “Galilei-Costa” di Lecce, realizzano e vendono originali segnalibri molto amati dai giovani con calciatori, musicisti e citazioni.

RECENSIONI. Blut, Chiara Manese è la nuova cantante della band

Importanti novità in casa Blut

Chiara Manese è la nuova cantante della band. Mezzosoprano laureatasi nel 2010 presso il Conservatorio Cherubini di Firenze, ha preso parte nel corso della propria carriera ha numerosi progetti in ambito symphonic metal.

Coding in ospedale con Html. L’associazione salentina ALR tra i 15 finalisti al “Meet and Code” a Walldorf

Unico evento italiano in finale n Germania. Hanno partecipato 700 eventi europei e, tra questi, la giuria ha selezionato i 5 migliori nelle tre categorie previste

Si è appena svolta a Walldorf, in Germania, la finale della competizione internazionale “Meet and Code Awards”, promossa e organizzata da SAP, in collaborazione con Techsoup Europe. Sono stati premiati i progetti finalisti provenienti da ogni parte del mondo. A rappresentare il nostro Paese, Techsoup Italia ha selezionato il progetto: “Impariamo a divertirci con l’Html” di ALR – Associazione di volontariato Lorenzo Risolo, un evento che ha affrontato la tematica del coding in Ospedale.

CIA Puglia: “Semplificazioni per i patentini fitosanitari, misura anti-xylella”. Consegnata una nota all’Assessorato regionale all’Agricoltura con una serie di proposte

Xyella, migliaia di agricoltori sarebbero facilitati nell’operare con i trattamenti anti-batterio. Carrabba: “Sessanta giorni per autorizzare un corso sono davvero troppi”

“Gli adempimenti per l’ottenimento dei patentini fitosanitari vanno semplificati”. È quanto richiesto ufficialmente da CIA Agricoltori Italiani della Puglia attraverso una nota consegnata all’Assessorato regionale all’Agricoltura.

MANDURIA. “Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento”

Nell’ambito di questo progetto, precedentemente denominato percorso di alternanza scuola-lavoro, si è svolto il corso, dal 6 al 15 marzo 2019, nella sede dell’Istituto Professionale Agrario dell’IISS “Luigi Einaudi”

Un corso di “Cartografia digitale applicata allo studio, analisi e generazione di dati territoriali, attraverso l’applicativo open source Qgis”, condotto dal prof. Francesco Dursi, docente e tutor interno della classe.

TARANTO SI TINGE D’AZZURRO

Grazie alla fattiva collaborazione tra Vittorio Galigani e Mauro Grimaldi, arriva a Taranto “Un secolo d’Azzurro”, la mostra itinerante sulla Nazionale italiana di calcio, organizzata dall’Associazione Sant’Anna e con il patrocinio di FIGC, ANCI e fondazione del Museo del calcio

Da venerdì 29 marzo al 2 aprile (orario continuato dalle 9 alle 19), il Castello Aragonese ospiterà oltre duecento cimeli, tra maglie, scarpe, palloni, giornali, riviste e riproduzioni delle coppe (Rimet). L’esposizione, che ripercorre le gesta della Nazionale sino alla vittoria del Mondiale tedesco del 2006, sarà una grande occasione per tutta la città e gli appassionati di ogni età per rivivere la storia e la grandezza dei colori azzurri.

IL GIORNALISTA ANTIMAFIA PAOLO BORROMETI A TARANTO

Venerdì 22 marzo alle ore 19.30 Salone di rappresentanza della Provincia

Sarà Paolo Borrometi, il giornalista minacciato di morte dalla mafia il protagonista del primo dei tre incontri del “Magna Grecia Awards Experience”, una serie di eventi che celebrano la cultura e in particolar modo la bellezza della vita, legati al prestigioso riconoscimento “Magna Grecia Awards”, fondato nel 1996 da Fabio Salvatore, regista e scrittore pugliese.

A Taranto il convegno “La figura del Consulente del Lavoro nel Processo Tributario. Analisi e Prospettive”

Da sempre la giustizia tributaria costituisce un tassello fondamentale per il corretto dispiegarsi del rapporto fisco-contribuenti. Ma quali opportunità professionali offre oggi al Consulenti del Lavoro il processo tributario?

A questa domanda cercherà di rispondere il Convegno “La figura del Consulente del Lavoro nel Processo Tributario. Analisi e Prospettive”.

VIV@VOCE. “Un aperitivo con Madame Bovary”, in compagnia della blogger e performer Sabrina Barbante

Manduria (Ta). 17 marzo 2019. Ne “Lo Specchio delle Arti”, atelier culturale di Assunta Fanuli, in Via Pacelli 59, si sono riproposte le ambientazioni storiche e la magia delle danze dell’800 con una delle figure più controverse della letteratura classica, Madame Bovary: un incontro con aperitivo d’epoca e con i personaggi del romanzo realista di Gustave Flaubert

Servizio di Manuel D’Aloja

MARUGGIO. Arriva l’ordinanza per dire no alla plastica

Il Sindaco Longo: “L’obiettivo è inquinare di meno e tutelare l’ecosistema”

Diminuire i rifiuti, incrementare la raccolta differenziata e ridurre, di conseguenza, l’impatto ambientale. Sono questi gli obiettivi principali dell’ordinanza emanata dal Sindaco Alfredo Longo che, in sostanza, vieta l’uso di contenitori e di stoviglie monouso non compostabili ai sensi della normativa UNI EN 13432 agli esercenti, alle attività commerciali, artigianali e di ristorazione, con o senza somministrazione di alimenti e bevande, anche in occasione di feste pubbliche e sagre e agli stabilimenti balneari.

A Maruggio in scena “Dr Jekyll & Mr Hyde”

Continua a Maruggio con “Dr Jekyll & Mr Hyde”, un grande classico di Robert Louis Stevenson, il “Premio Marubium”, la rassegna regionale di teatro amatoriale organizzata dal Comune di Maruggio in collaborazione con la compagnia teatrale La Filodrammatica Maruggese e FITA Puglia e con il patrocinio della Regione Puglia

Quest’anno il “Premio Marubium” è inserito nel progetto Radices realizzato dall’ATS del Comune di Maruggio, Carosino, Fragagnano e Monteiasi, con il contributo dell’Avviso sullo spettacolo dal vivo e le residenze artistiche (art. 45 del D.M. 1 luglio 2014) – ambito teatro.

Taranto. A POLTRONISSIMA 2019 E’ IL MOMENTO DI “L’ATELIER DEI SOGNI”

Un tema di grande interesse. Un’occasione per ridere e riflettere in maniera intelligente e con il tocco magico del teatro. Non si fermano gli spettacoli di “Poltronissima 2019 – Per un sabato tutto da vivere”, la Rassegna di Teatro e Musica organizzata dall’Associazione Artistico Culturale “Compagnia Teatrale Lino Conte”

Dopo i recenti successi da “tutto esaurito”, il cartellone organizzato dai direttori artistici Lino Conte e Aldo Salamino, propone un’altra commedia che promette di riempire le poltrone dell’Auditorium Tarentum: sabato 23 marzo spazio a “L’atelier dei sogni – ovvero…tre sore cu ‘a stessa passione…p’ù file de cuttone!!!”, una divertentissima commedia in due atti di Mimmo Fornaro.