GALATONE (Le). Forum Ambiente e Salute Lecce: “Un impattante grosso impianto di compostaggio più una discarica di rifiuti speciali?”

I cittadini preoccupati chiedono piena trasparenza, tutela del territorio e integerrima tutela della salute, ad oggi, in tutto il Salento già pesantemente minata

Salento Riciclo: si prospetta il parere positivo della Provincia. Decisione contraddittoria, incomprensibile e inquietante. Il Forum Ambiente e Salute esprime profonda preoccupazione per le notizie apparse sugli organi di informazione (anch’esse invero contraddittorie) circa un presunto parere favorevole della Provincia sul procedimento di V.I.A. relativo all’impianto di produzione di compost da 27.000 tonnellate/anno della ditta Salento Riciclo srl in Galatina, Località Bruciate.

Vertenza Ilva: lunedì incontro a Roma. Talò (Uilm): “No agli esuberi”

Il segretario provinciale Uilm Taranto Antonio Talò interviene alla vigilia dell’incontro al Mise sulla vertenza Ilva: “No agli esuberi, chiarezza su piano ambientale ed industriale”

 “L’incontro di lunedì prossimo, a Roma, per discutere della vicenda Ilva, potrebbe essere determinante. Attendiamo che lunedì si presentino alcune condizioni, altrimenti non arretreremo di un passo. Diciamo no agli esuberi, chiediamo di conoscere il piano ambientale e industriale dello stabilimento, vogliamo, come sindacato, certezze sui salari, sugli ammortizzatori sociali, sull’impegno del governo a superare questa fase di transizione, estremamente delicata.

TARANTO. Ilva, il Tribunale dà ragione a Legambiente. Accolta la richiesta di risarcimento. Una vicenda giudiziaria lunga 12 anni

Ilva, il Tribunale dà ragione a Legambiente. Accolta la richiesta di risarcimento. Una vicenda giudiziaria lunga 12 anni

Il Giudice Unico del Tribunale di Taranto, dr. Antonio Pensato, ha riconosciuto a Legambiente, difesa dall’avvocato Massimo Moretti, il risarcimento dei danni, quale parte civile nel processo penale “Cokerie”, nei confronti di Emilio Riva e Luigi Capogrosso, definito con sentenza della Corte di Cassazione del 2010.

SAVA. Multe sospette. La polizia stradale “controlla” il funzionamento dei semafori su Corso Umberto

E’ avvenuto venerdì pomeriggio intorno alle 16.00

Pare che a seguito di un Esposto presentato alla Procura della Repubblica di Taranto da parte di un automobilista sanzionato, secondo il suo racconto dei fatti, ingiustamente da uno dei due semafori collocati su Corso Umberto, e nel caso in specie da quello che fa ad angolo con Via Paisiello, due pattuglie della Polizia stradale con specifici strumenti elettronici hanno verificato il funzionamento dell’impianto semaforico.

PARABITA (Le). Comune sciolto per mafia, il sindaco: “Prefetto mai risposto”. E Igeco impera

L’infiltrazione della Sacra Corona Unita nella Igeco è uno dei tasselli che compongono il mosaico a tinte fosche incartato nella relazione inviata dal prefetto Claudio Palomba al Ministero dell’Interno perché si esprimesse sullo scioglimento del Consiglio comunale

Alfredo Cacciapaglia, sindaco di Parabita, Comune sciolto per mafia due giorni fa, denuncia di essere stato lasciato solo. In solitudine, dice, ha cercato di combattere il sistema del malaffare nella gestione della raccolta rifiuti.

IGECO. Dopo Cellino San Marco (Br) è la volta di Parabita (Le). Ma cosa si aspetta a estromettere la compagnia privata nonostante latita l’interdittiva prefettiva antimafia?

Spesso amministratori compiacenti, ma anche cariche istituzionali che chiudono entrambi gli occhi

E’ notizia di questi ultimissimi giorni dello scioglimento per infiltrazioni mafiose del Consiglio comunale di Parabita. Ed è il secondo Comune salentino a ricevere la comunicazione dell’UTG (Ufficio territoriale del governo) che manda a casa tutti i rappresentanti istituzionali, dicasi Consiglieri comunali. Già meno di due anni fa toccò al Comune di Cellino San Marco, allora famoso solo per le canzoni di Albano Carrisi e per i pregiati vini e oli che questo lembo di Salento produceva.

SAVA. Strisce blu. Centro urbano senza parcheggi liberi e i Vigili urbani latitano

E la buffa presenza dei grattini corretti a penna!

Che l’amministrazione IAIA stia più di là che di qua, è un dato di fatto. E sono, per davvero, i fatti parlare. La propaganda del sindaco pro tempore, tre mesi all’alba, è dedita ad innalzare la sua figura amministrativa, con scarso rilievo politico, ma sono sempre quello che vediamo che smentisce l’operato, se di operato si può parlare, di questa compagine amministrativa arrivata alla natura scadenza della legislatura grazie all’amorfa compagnia dei Consiglieri comunali di maggioranza.

MANDURIA. “Siamo in presenza di una emergenza educativa?”

Nota stampa congiunta della Federazione dei Verdi e del Movimento politico-culturale Giovani per Manduria

L’episodio di violenza di cui è stata vittima una docente della scuola “Enrico Fermi”, pur non volendo in alcun modo estenderne la portata, ci deve far riflettere. Le doverose manifestazioni di solidarietà alla docente e alla scuola, le iniziative che questa vorrà intraprendere non possono a nostro avviso esaurire la risposta che la città nel suo insieme deve dare a fenomeni di questo genere.

Calcio femminile. ATLETIC SAN MARZANO: è la volta di Giulia Cordella

Nota stampa

Tra gli acquisti di rafforzamento dell’Atletic San Marzano, c’è anche Giulia Cordella, giovanissima e promettente portiere, che ha tanta voglia di crescere in questa disciplina come conferma la stessa, partendo dal nuovo gruppo: “Questo nuovo gruppo per me rappresenta già una seconda famiglia: esiste grande rispetto tanto che tra di noi riusciamo facilmente ad essere noi stesse. Non ci sono pregiudizi ma solo serietà e sostegno reciproco. Oltre all’impegno ci mettiamo sempre tanta voglia di divertirci”.

Grottaglie. L’ESPLOSIONE ELETTRO ROCK DEI BE WHERE

Giovedì 2 marzo è di scena la band barlettana in concerto all’Amarcord di Francesco Petrosino (Via Risorgimento n° 5/7, centro storico)

I Be Where sono una band di rock elettronico da Barletta, attiva dal 2014. Quattro elementi che mescolano le proprie esperienze e i propri caratteri in un’esplosione di suoni ricchi di riverberi e delay, sostenuti da pesanti bassi.

GROTTAGLIE. “Consiglio comunale dello scorso 23 febbraio”

Nota stampa della segreteria di Sud in Movimento

La discussione tenutasi durante l’ultimo consiglio comunale, ha segnato probabilmente la definitiva spaccatura di un’opposizione già ampiamente lacerata.

AGORÀ, DA MARTANO A MILANO LE IDEE DEI GIOVANI PROGETTISTI

La direttrice di Paysage, Novella B. Cappelletti, al fianco degli organizzatori con l’obiettivo di fare sistema. Prossima tappa Made expo

“Straordinaria, in una terra che fa del paesaggio il suo valore aggiunto, l’organizzazione di una rassegna così importante in un paese con meno di diecimila abitanti, con 120 progetti giunti da tutta Italia. L’obiettivo, adesso, è quello di portare questa forza creatrice in un contesto dove i giovani possano incontrare le realtà produttive. Stiamo ragionando con gli organizzatori per essere presenti ad eventi nazionali come il Made Expo o la Triennale di Milano”.

Bari. MAD CLUB, inaugurazione della mostra “Camouflage – The new collection” di Tiziana Fato

Oggi, sabato 25 febbraio 2017, ore 19.30

Sarà inaugurata oggi, sabato 25 febbraio, alle ore 19.30, l’esclusiva e divertente mostra di Tiziana Fato, “Camouflage – The new collection”. L’artista ripropone, con grazia ed ironia, un’idea affascinante e bizzarra, che il MAD club aveva già presentato al suo pubblico nel 2015, con una nuova collezione di fotomontaggi di volti, di donne giovani e belle, associati a dipinti noti.

L’Associazione Salam sul Decreto Minniti. “I cambiamenti nefasti del DL sulla vita dei richiedenti asilo politico”

Storie di ricorsi e riconoscimenti

In merito al Decreto Legge 17 febbraio 2017, n. 13 (Disposizioni urgenti per l’accelerazione dei procedimenti in materia di protezione internazionale, nonché per il contrasto dell’immigrazione illegale), l’Associazione Salam condivide le critiche mosse da ANM sulla legittimità del provvedimento e del Primo Presidente della Cassazione che ha dichiarato “La semplificazione delle procedure non può significare soppressione delle garanzie”.

AVETRANA. Pro loco. “20° Carnevale Avetranese”

Come ogni anno la Pro Loco di Avetrana con il patrocinio del Comune di Avetrana organizza il 20° Carnevale Avetranese

La manifestazione si svolgerà nelle giornate di domenica 26 e martedi 28 con partenza delle sfilate di carri e gruppi mascherati da Piazzetta Unicef alle ore 15.30.

TARANTO. “Se potessi cominciare a dire noi”. Canzoni di Giorgio Gaber ed Enzo Jannacci, interpretate e introdotte da Valerio Capasa e dalla GaJa Band

Lo spettacolo andrà in scena lunedì 27 febbraio al Teatro Auditorium Tarentum in Via Regina Elena 122 e l’intero incasso sarà devoluto a favore del Centro Notturno di Accoglienza della Diocesi di Taranto

Sarei certo di cambiare la mia vita se potessi cominciare a dire noi, aveva scritto e cantato Giorgio Gaber. Ed  Enzo Jannacci, suo amico, ha saputo cantare la solitudine, ma non era affatto solo. Perché era rappresentativo di qualcosa di molto più grande di lui, come d’altronde Gaber.

Martano (Le). “SALENTO, UN MODELLO PER TUTTA L’ITALIA”: STEFANO BOERI IERI SERA PER AGORA’ DESIGN

Oggi la Lectio Magistralis dell’urbanista e l’incontro con Novella B.Cappelletti. Premiati i vincitori del concorso “Garden”

“Il Salento è già un modello, e noi impariamo”. Parola di Stefano Boeri, architetto e urbanista internazionale celebre, tra gli altri, per l’Orto verticale di Milano, stasera a Martano per la conferenza stampa di presentazione di Agorà Design, rassegna internazionale di architettura, design e artigianato in programma a Martano (Palazzo Baronale) sino a domenica 26 febbraio.

CASTELLANETA. Differenziata porta a porta a misura di negozio

Lunedì incontro tecnico con i commercianti in Comune

Un incontro tecnico per raccogliere suggerimenti e spiegare le novità della raccolta differenziata porta a porta. I commercianti di Castellaneta (rappresentati dalle locali associazioni di categoria Unicomart e Confcommercio) saranno ricevuti in Comune lunedì prossimo, 27 febbraio, alle 15 dal sindaco, Giovanni Gugliotti, dall’assessore alle politiche ambientali, Gianrocco De Marinis e dal comandante della Polizia Municipale, Paolo Larizza.

Taranto. ACLI: “Attribuzione cariche sociali”

A seguito del I Consiglio provinciale della US ACLI Taranto, tenutosi lo scorso 22 febbraio, sono stati eletti i membri della Presidenza provinciale e  la distribuzione delle cariche sociali per il prossimo quadriennio

Fanno parte della Presidenza: Fabiano Biallo Presidente, già eletto nel Congresso Provinciale del Gennaio scorso, Alfonso Brunetti Vice Presidente ed Antonella Rizzo Segretario. Ad Antonio Calasso, già Consigliere Regionale delle US ACLI Puglia viene conferita la delega al Marketing e Comunicazione.

Grottaglie. “PRESTO SARÀ RIAPERTO L’UFFICIO POSTALE DI VIA CAMPITELLI. ENTRO LA PROSSIMA SETTIMANA SI CONCLUDERANNO I LAVORI”

Nota stampa dei Consiglieri del PD FRANCESCO DONATELLI, AURELIO MARANGELLA, MASSIMO SERIO

Nella seduta del Consiglio comunale del 23 febbraio scorso l’assessore ai lavori pubblici ha risposto all’interrogazione presentata dai consiglieri Francesco Donatelli, Aurelio Marangella e Massimo Serio che denunciavano la chiusura dell’ufficio postale di Via Campitelli e i conseguenti disagi per i cittadini.

MANDURIA. “Presentato DDL su Delitti contro fauna e flora”

Legambiente: “Il Parlamento approvi al più presto questo ddl per salvare fauna e flora e fermare la mano di chi uccide lupi, ibis e orsi”

“Il disegno di legge presentato oggi da SEL, PD, Gruppo Misto e con il sostegno di M5S, mantiene il preciso impegno parlamentare assunto in occasione dell’approvazione delle legge sugli ecoreati (legge 68/2015) e risponde ad un’esigenza indispensabile e urgente per contrastare bracconaggio e commercio illegale di fauna e flora, che in Italia continuano a registrare, ogni giorno 20 infrazioni, 17 persone denunciate, 7 sequestri e quasi 3 procedimenti aperti contro noti con quasi nessun caso che giunga a condanna.

Allerta allergeni: Fratelli Beretta USA ritira mortadella

Lo segnala il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti

Attraverso un avviso pubblicato sul sito web dell’USDA, la Fratelli Beretta USA Inc. ha annunciato che è stato disposto il ritiro dalla vendita della mortadella, distribuiti nei punti vendita dei supermercati in America di Arizona, California, Florida, Michigan, New Jersey, Oklahoma, Pennsylvania e Texas.. Motivo è la presenza di pistacchi non dichiarati in etichetta, emerso nel corso di un controllo di routine interno da parte degli esperti dell’azienda alimentare.

SOLIDARIETÀ ALLA PROFESSORESSA DI MANDURIA VITTIMA DI UN’AGGRESSIONE SCONSIDERATA

Nota stampa di Cisl Scuola, Uil Scuola, Snals/Confsal

Le Segreterie territoriali Cisl Scuola, Uil Scuola, Snals/Confsal, esprimono unanime solidarietà alla Professoressa di Italiano che, sabato u.s. nell’Istituto Scolastico Enrico Fermi di Manduria, è stata aggredita in maniera inconsulta dalla madre di una alunna  al punto da dover essere accompagnata, dagli operatori del 118, al Pronto Soccorso dell’Ospedale “M. Giannuzzi” e sottoposta a cure mediche con prognosi di quindici giorni salvo complicazioni.

Caporalato, Confagricoltura Taranto: generalizzare è sbagliato, il lavoro in agricoltura non è sinonimo di sfruttamento

Generalizzare è sempre sbagliato, soprattutto quando si parla di temi scottanti come il caporalato»

I recenti fatti di cronaca che hanno avuto come teatro le campagne di Ginosa, secondo Confagricoltura Taranto vanno inquadrati per quello che sono: «Fatti specifici – commenta il direttore Carmine Palma – che vanno addebitati a chi li commette, come succede per ogni altro tipo di reato che abbia a che fare con il lavoro.

#SosLupo: WWF, con aiuto Regioni si approvi Piano Lupo stralciando abbattimenti

PUNTARE SU PREVENZIONE COME IL WWF HA CHIESTO SIN DALL’INIZIO

Si allarga sempre di più il fronte delle Regioni che oggi hanno espresso a stragrande maggioranza la propria contrarietà al Piano che consentirebbe la possibilità di abbattimenti legali dei lupi. Il WWF a questo punto chiede la rapida approvazione del Piano di Conservazione e Gestione del Lupo stralciando il capitolo relativo alle deroghe alle norme di tutela, senza ulteriori rinvii, rispondendo così alle richieste di oltre un milione di cittadini, mobilitati dal WWF, che sono state fatte proprie dalle Regioni.