SAVA. Strisce blu. Canone mensile alle stelle per i residenti nelle aree soggette. E non parliamo degli abbonamenti annuali attestati a 300 euro

Nel confronto con la “generosa” Maruggio non c’è partita. Il nostro paese sorpassa addirittura Francavilla Fontana (Br)

Da quasi sei anni l’amministrazione IAIA si è ricordata che bisognava fare la gara dei parcheggi nelle così dette “strisce blu”. Ovvero, auto che sostano in queste aree comunali e che sono soggette al pagamento della sosta dell’autoveicolo per tramite il soggetto privato.

SAVA. L’assistente sociale che ha occupato lo scivolo dei diversamente abili andrebbe immediatamente licenziata. Ma, addirittura, non fu licenziato il vigile urbano che intascò per 10 anni la pensione del padre morto …

Sdegnarsi, indignarsi è un conto. Ma ci vuole l’azione amministrativa

Aver riportato la notizia dell’occupazione dello scivolo dei diversamente abili, con la propria auto, da parte dell’assistente sociale, e quindi dipendente del Comune, meriterebbe senz’altro un’azione amministrativa.

SAVA. Assistente sociale occupa con la sua auto l’accesso allo scivolo dei diversamente abili e dice: “E’ un’area privata”. Intervento dei Vigili urbani e dei Carabinieri

L’incredibile situazione che si è verificata ad un disabile savese

 

Capita spesso che delle situazioni di facile soluzione vengano rese difficili come quella accaduta ieri mattina tra il signor Mimmo Lomartire (disabile) e l’assistente sociale del Comune di Sava.

MANDURIA. “L’insostenibile ‘leggerezza’ dei beni culturali”

Nota stampa di Città Più…, movimento politico culturale

Alla luce delle recenti polemiche apparse sui quotidiani on line provinciali e locali sulla mancata riuscita dei bandi promossi dal comune messapico relativi alla gestione dei beni storico-archeologici manduriani, il movimento politico “Città Più” esprime tutto il suo sconcerto per l’infelice conclusione di una storia che dura da troppo tempo e che da troppo tempo non sortisce alcuna conseguenza positiva per l’immagine della città.

MANDURIA. “Chiediamo al Comune di organizzare un incontro pubblico con Igeco, per fare il punto su risultati raggiunti e disservizi”

Nota stampa di Manduria Lab, laboratorio politico progressista

Ancora una volta noi di Manduria Lab siamo costretti ad intervenire sulle numerose criticità, ormai divenute endemiche, legate alla gestione dei servizi connessi alla raccolta dei rifiuti.

“Sarte pagate un euro all’ora. In Puglia”. La denuncia del New York Times e e la risposta di Salvatore Toma, Presidente della Sezione Tessile, Moda e Abbigliamento di Confindustria Taranto e Confindustria Puglia

Accuse ai colossi italiani della moda 

“Migliaia di lavoratrici sottopagate creano indumenti di lusso senza contratto o assicurazione”. Il New York Times attacca apertamente grandi aziende italiane della moda perché secondo il giornale americano sfruttano il lavoro nero pagando le lavoratrici anche un euro all’ora, in Puglia.

MOTTOLA. In Boara, da domani, una tre giorni antirazzista, organizzata dallo Svegliarci di Palagiano

 “Giochiamo insieme contro il razzismo”. E’ il titolo dato all’iniziativa dello Svegliarci di Palagiano, ente gestore, a livello locale, del progetto ministeriale Sprar Koinè, che garantisce l’accoglienza per i richiedenti e i beneficiari di protezione internazionale e per i titolari del permesso umanitario

Si terrà da domani, giovedì 20 a sabato 22 settembre, presso Casa Betania, in contrada Marinara, 2° stradella a destra. Un campo antirazzista, i cui partecipanti potranno conoscersi e confrontarsi attraverso la pratica dello sport, giocando a tennis da tavolo, pallacanestro, pallavolo, calcio, ma anche sedendo alla stessa tavola per assaporare cibi nostrani e pietanze della loro terra lontana, che sanno di casa, preparate al momento.

MANDURIA. 29 settembre. Una cena di beneficenza, nel ricordo di Mons. Castoro

Un piccolo contributo per salvare i bambini malnutriti dell’Eritrea

Tremila bambini salvati dalla malnutrizione, la costruzione di un pozzo per l’approvvigionamento idrico, un progetto di formazione e promozione del lavoro femminile, una scuola materna, una comunità di accoglienza di bambine e fanciulle orfane.

MANDURIA. Museo e parco archeologico (quasi) sempre chiusi: tra regolamenti inattuati, fondi persi e personale carente

Inaugurato nel 2017, il museo Terra dei Messapi è stato chiuso dopo appena una settimana. Eppure l’allora sottosegretaria del Mibact lo definiva un “tassello importante”

Cancelli sbarrati anche per il Parco archeologico, che avrebbe potuto sfruttare fondi Ue per quasi 4 milioni per la riqualificazione. La Soprintendenza al Fatto.it: “Bisogna avere pazienza”.

SAVA. Mama Marjas e Don Ciccio al Lab. ex Macello: African Party tour 2018

22 settembre ore 21.30 Via Macello, 1 

Il progetto African Party nasce nel 2014 ed è mosso dai valori dell’accoglienza, dell’integrazione e della fratellanza e dall’idea dell’arricchimento che deriva dagli scambi culturali. I mezzi attraverso cui raggiungere questi obbiettivi sono la musica e la danza.

RECENSIONI. E’ su YouTube il nuovo singolo del cantautore Tarantino ENT (Vincenzo Chioppa)

Il pezzo esce sotto la nuova produzione della MILONGAGENCY di Ciro Preite di Sava. Un pezzo orecchiabile e da ballare

Molto presto il pezzo farà parte di una compilation  a scala nazionale. A breve in tutti i negozi di dischi, autogrill e edicole.

Taranto. FESTIVAL DELLE CULTURE AL FEMMINILE DEL MEDITERRANEO. PRIMO APPUNTAMENTO 16 SETTEMBRE

I grandi nomi del giornalismo italiano si confronteranno sul tema DONNE-CORAGGIO- GIORNALISMO: Ritanna ARMENI- Maria CUFFARO- Cristina MASTRANDREA- Marilena NATALE – Maristella BAGIOLINI- Emma BARBARO

Da domenica 16 settembre Taranto accoglierà la nuova edizione del Festival delle culture al Femminile del Mediterraneo, organizzata da Donna A Sud, patrocinata dal Comune di Taranto, dall’Ordine dei Giornalisti di Puglia, dalla Regione Puglia- Assessorato al Turismo e alla Cultura, e dalla Consigliera regionale Pari Opportunità; sostenuta da IWOMAN , LIBERA Taranto – CGIL Taranto, Confassociazione Puglia.

SINDACI DI SAVA. L’ultimo decennio. Dario IAIA. Lu franchiddesi ca stà pijìa pi culu n’interu paesi, della serie “donca stonnu li fessi ìnchi li sazzi” … SECONDA PARTE

Biografia politica e amministrativa di un imbonitore che ha ancora la fortuna di guidare Sava. Il vigile urbano indagato per truffa e danni allo Stato. I parcheggi pubblici revocati per infiltrazioni camorristiche-mafiose …

E così, vinta la tornata elettorale della primavera del 2012, Dario IAIA affronta le liste del cartello del suo “Patto per Sava” che, ansiose, aspettano di entrare nella squadra amministrativa. Da subito viene penalizzata la DC in quanto non raggiunge il quorum per il Consigliere e da questo, nonostante fosse stato garantito da IAIA negli accordi che ogni lista, in caso di vittoria elettorale, avrebbe avuto il suo rappresentante amministrativo al di là dell’esito. Si parte. Pronta la squadra.

SINDACI DI SAVA. L’ultimo decennio. Dario IAIA. Lu franchiddesi ca stà pijìa pi culu n’interu paesi, della serie “Donca stonnu li fessi ìnchi li sazzi” … PRIMA PARTE

Biografia politica e amministrativa di un imbonitore che ha ancora la fortuna di guidare Sava

Una premessa: è dal 2004 che il nostro giornale ha preso vita e da questa data, precisamente dal maggio di quell’anno, abbiamo seguito tutte le fasi politico-amministrative. Siamo stati dietro a tutto ciò che poteva interessare al lettore. Spesse volte non siamo stati seguiti, e questo non ci cambia la vita, ma molte volte, con il nostro modo di informare, abbiamo fornito degli assist involontariamente a chi a turno era all’opposizione. Risultato? Magro. Magrissimo. Anzi, zero assoluto.

SINDACI DI SAVA NEI PASSATI DECENNI. Aldo Maggi. Diede per davvero un volto al nostro paese, ma non era facile andare d’accordo con lui

Per quasi un ventennio il giovane ingegnere laureato al Politecnico di Torino ha avuto in mano le redini del paese

Appena laureato Aldo Maggi, agli inizi degli anni 70, varcò la sede del PCI savese. Fu eletto Consigliere comunale nel partito di Enrico Berlinguer ma questa apparizione durò appena una legislatura per poi uscire immediatamente fuori e dedicarsi all’imprenditoria privata nel settore dell’edilizia. Da qui il suo letargo durò quasi ventanni per poi ricomparire nella scena politica savese.

SAVA. Fogna pubblica. Ma quanti altri decenni ancora ci vorranno per averla?

Dalla prima metà degli anni ’70 ai giorni nostri. Cosa hanno detto, cosa hanno fatto i primi cittadini savesi in questi passati oltre 40anni

Cerchiamo di raccontare, o meglio di descrivere, le ragioni che hanno portato il nostro paese ad essere ancora sprovvisto del più importante servizio pubblico per una comunità: la fogna pubblica. Nella prima metà degli anni ’70 ad una domanda fatta da un cronista al primo cittadino dell’epoca sul perché il paese non si era ancora dotato, a differenza di molti comuni che già avevano avviato l’iter per la raccolta dei liquami, la risposta fu secca.

SINDACI DI SAVA NEI PASSATI DECENNI. Corrado Agusto, durò 18 mesi. Cambiò 24 assessori. E alla fine si dimise. E’ nei guinness dei primati!!!

Da radical chic a servo sciocco di Dario IAIA

2014. Defenestrata Lucia Fasano Milizia si va alle elezioni anticipate. Ed ecco che emerge una figura nuovissima nel panorama politico savese: Corrado Agusto, ovvero il figlio della tanto amata donna Giulia farmacista storica. Erano i tempi questi in cui i così detti “uomini della società civile” entravano nel campo politico sperando di essere un buon motivo al rinnovamento.

È di Grottaglie l’equipaggio vincitore del 55° Campionato Italiano Assoluto di Traina D’Altura 2018

Si è concluso ieri, sabato 22 settembre, il 55° Campionato Italiano Assoluto per Equipaggi di Traina d’Altura 2018 presso il Molo Sant’Eligio. Taranto ha ospitato la X edizione e ha visto vincere l’equipaggio di Grottaglie – Chiodo Fisso Taranto dell’ASD Fishing Club – che disputerà il Mondiale in Sud Africa tra fine febbraio e inizi marzo 2019

Una vittoria tutta locale quella che ha collezionato la città di Taranto, che ha ospitato la X edizione del 55° Campionato italiano assoluto di Traina d’altura per equipaggi.

La raccolta delle 15mila firme volge al termine ed abbiamo ascoltato Nicola Russo del Comitato Taranto Futura, promotore del Referendum

Si rivolge a tutti i cittadini di Taranto e provincia: “Tarantini che, per principio, siete contrari al Referendum Basilicata, cercate di capire prima, attraverso la ragione e non i sensi, il Progetto Economico alla base del referendum in questione”

Secondo il magistrato, Taranto sta cadendo per l’ennesima volta nel tranello della politica avida della Regione Puglia e ci racconta il perché. Nel 2020 l’Unione Europea metterà a disposizione (Progetto Adrion) una barca di soldi (vedi immagine relativa) per la costituzione della Macro Regione Ionica ed Adriatica.

ECOMAFIE: Vianello (M5S): “Sarò nella commissione d’inchiesta, massima attenzione sulla Puglia”

“Lente d’ingrandimento sui reati ambientali in Puglia attraverso la commissione Ecomafie”. Lo annuncia il deputato del Movimento 5 Stelle, Giovanni Vianello, già componente della commissione Ambiente della Camera, che lavorerà anche per la commissione d’inchiesta Ecomafie istituita per la XVIII Legislatura

“Grazie alla possibilità di utilizzare gli stessi poteri dell’autorità giudiziaria, la commissione d’inchiesta potrà svolgere delle vere e proprie indagini al fine di risolvere le criticità relative alla gestione dei rifiuti e alle numerose aree compromesse a livello ambientale, proprio a causa di contaminazioni prodotte da attività industriali oppure di disastri ambientali perpetrati da organizzazioni criminali.

Continua a formarsi il gruppo della Woman Futsal Club Grottaglie

Accoglie nella propria famiglia tre nuove atlete tutte grottagliesi. Si tratta della laterale, classe 2000, Ilaria Fornaro, di Elisabetta Quaranta nata nel 1991 e della laterale, classe 1992, Federica Caiazzo

Una nuova grande avventura in un campionato di serie A2 (le tre giocatrici sono all’esordio in questa categoria) per le tre neo atlete biancoazzurre che si presentano con queste dichiarazioni.

Legionella: nessun allarme a Grottaglie

Dichiarazione del sindaco Ciro D’Alò

A seguito delle notizie apparse sulla stampa locale, circa la presenza del batterio della legionella negli impianti idrici del distaccamento dei vigili del fuoco di Grottaglie e al fine di rassicurare la cittadinanza circa la diffusione del batterio, in data odierna si è svolto un incontro convocato dal Sindaco e dall’assessore all’ambiente, Mariagrazia Chianura al quale sono stati invitati l’Acquedotto Pugliese, il Dipartimento di prevenzione della ASL, i Vigili del Fuoco e l’ARPA.

L’ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI DI TARANTO HA INCONTRATO IL SEN. MARIO TURCO

Si è tenuto lo scorso 17 settembre, presso la sede dell’ODCEC di Taranto, un incontro tra il Consiglio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti di Taranto ed il Sen. Prof. Mario Turco, parlamentare e Commercialista tarantino iscritto all’Ordine professionale di Taranto

Il proficuo incontro, fortemente voluto dall’attuale Consiglio dell’Ordine ed immediatamente accolto dal Senatore, si è rivelato particolarmente utile per rimarcare la necessità di porre in essere misure urgenti per il risanamento economico delle tante, troppe, imprese ioniche, profondamente segnate dalla crisi dello stabilimento ILVA di Taranto.

«Non voglio che i piccini di Taranto debbano nutrirsi di odio»

«Attraversando il ponte, ho abbracciato questa Taranto divisa dall’acciaio»: le riflessioni di Rosalia D’Arcangelo, vicepresidente Hermes Academy Onlus

L’Associazione Culturale Hermes Academy Onlus ha aderito, per il secondo anno (su questo link il report della precedente edizionehttp://hermesacademy.blogspot.com/2017/11/labbraccio-sostiene-e-non-trattiene.html?q=non+trattiene), alla Marcia degli Abbracci (che da nazionale diviene internazionale) promossa da Abbracci Gratis Italia – Free Hugs.

MASSAFRA. “L’alternativa progressista ai nazionalismi”, nell’ambito della nostra Festa de l’Unità 2018 “Futura”

Domani, lunedì 24 settembre, alle ore 19.30, in Piazza Vittorio Emanuele, il caporedattore della Gazzetta del Mezzogiorno di Taranto Mimmo MAZZA intervisterà l’on.le Ubaldo PAGANO e l’ex Ministro degli Interni Sen. Marco MINNITI

La Festa è l’occasione giusta per ripartire, aprendo ad un confronto diretto con i territori, con i cittadini e con quanti hanno deciso di votare la destra ed il populismo.

A CASTELLANETA NASCE LA CASA DELLA VITA

Nasce la residenza socio-sanitaria “Casa per la vita”, nell’ex Hotel Rudy nei pressi della Via Taranto

Una struttura completamente rinnovata per garantire la massima assistenza possibile ad ospiti dai 18 ai 65 anni con problematiche psicosociali, fornendo cure, sostegno ma soprattutto autonomia per la propria vita.

Da Taranto le good news degli urologi SIUT a congresso

In provincia di Taranto i tumori dell’apparato genito-urinario rappresentano, con una percentuale del 34%, oltre un terzo di tutti quelli che colpiscono la popolazione maschile!

Per la prima volta si è tenuto a Taranto il congresso degli urologi pugliesi del SIUT per un approccio multidisciplinare alle patologie oncologiche dell’apparato genito-urinario.

Taranto. GIOVANNI PAISIELLO FESTIVAL 2018. “CHRISTUS FACTUS EST et MISERERE” di GIOVANNI PAISIELLO

Oggi, domenica 23 Settembre, ore 21, Duomo di San Cataldo

 

Sara Intagliata soprano I, Flavia Muri soprano II, Roberta Pagano contralto, Nicola Cuocci tenore, Graziano De Pace baritono, Nicola Luzzi baritono II. CORO “CHORALITER”: Giuseppe Grassi violoncello I, Gabriella Costantino violoncello II, Remigio Furlanut contrabbasso, Paola Di Somma organo. PIERLUIGI LIPPOLIS, direttore.

TARANTO. Oggi, domenica 23 settembre, serata di presentazione della manifestazione denominata “Scatti di Cuore”

Alle ore 18,30 una interessante iniziativa organizzata da Dino Maiano

Si terrà nel mese di dicembre volta a raccogliere fondi per il reparto di neonatologia del SS. Annunziata di Taranto.

La romana Diana Pirlog è Miss Motors 2018

Si sono concluse le finali: titoli nazionali a pugliesi e veneziane. Ufficializzati venerdì mattina i nomi delle concorrenti che rappresenteranno l’Italia ai concorsi mondiali: ecco chi sono

 

Roma 21 settembre. Per il secondo anno consecutivo Miss Motors nasce lontano ma è residente in Italia. Diana Pirlog ha 20 anni, è moldava ma vive a Roma e il 16 settembre scorso ha sbaragliato la compagnia nell’incantevole scenario della Basilica del Relais Histò di Taranto: si è aggiudicata la 13esima edizione di Miss Motors, il concorso di bellezza femminile nazionale che lega il fascino delle donne al tema della sicurezza stradale.

Inchiesta del New York Times su “Sarte pagate un euro all’ora. In Puglia”. Filctem Cgil: “Valorizzare il lavoro con la filiera etica”

Dietro un bellissimo storytelling si possono nascondere storie di sfruttamento. Giordano Fumarola, segretario generale della Filctem Cgil Taranto, lancia un appello

Per difendere le eccellenze locali occorre innanzitutto valorizzare e difendere il lavoro di chi permette il raggiungimento di tali punte qualità. È un concetto semplice, che nonostante la sua semplicità sembra non essere recepito abbastanza.

L’AVIS di Manduria ha organizzato per DOMENICA 23 settembre 2018 una raccolta straordinaria di sangue

Chi vorrà donare potrà recarsi al terzo piano dell’Ospedale di Manduria dopo aver fatto una colazione che escluda latte e derivati. Si potrà donare dalle 8:00 alle 12:00

Coloro che doneranno il sangue saranno sottoposti, preliminarmente ed in modo gratuito, alla misurazione della pressione arteriosa e ad un emocromo per verificare l’idoneità alla donazione.

Junior Taranto. Torneo Gaetano Scirea, mister Ungaro: “Felice per le prestazioni dei miei ragazzi”

Una vetrina importante per la Junior Taranto al Torneo Giovanile “Gaetano Scirea” organizzato da Cosimo Bellacicco e Pierluigi Lorenzoni con la partecipazione straordinaria di Franco Selvaggi, campione del mondo ’82

La manifestazione si è svolta dal 3 al 5 settembre nell’impianto dello stadio “Dimitri” di Maruggio. Abbiamo tracciato un bilancio del Torneo insieme a Nicola Ungaro, tecnico dei Giovanissimi della Junior Taranto.

RACCOLTA DIFFERENZIATA, CON IL 66% AD AGOSTO CASTELLANETA È AL TOP TRA LE LOCALITÀ TURISTICHE PUGLIESI

La prima stagione estiva per Castellaneta Marina con il nuovo sistema di  raccolta differenziata porta a porta è stata superata con risultati positivi: 65,95% ad agosto e 61,23% a luglio, come emerge dai dati dell’Osservatorio Rifiuti della Regione Puglia

Dati che proiettano Castellaneta al top tra le località turistiche pugliesi, che abitualmente scontano le criticità del periodo estivo, con l’aumento dei rifiuti prodotti e la minore attitudine dei turisti a differenziare i rifiuti durante le vacanze.