TARANTO. Antonio Ciacca per un inestimabile Seminario di Jazz

L’Accademia dei Due Mari ospiterà il noto musicista per ben tre giorni

La settimana che precede la Pasqua quest’anno a Taranto sarà arricchita dalla presenza del pianista e compositore Antonio Ciacca che terrà un seminario di ben tre giorni presso la prestigiosa Accademia dei Due Mari.

In particolare il 17, 18 e 19 aprile (dalle ore 9.00 alle ore 19.00) il grande musicista terrà il seminario coordinato da Mirko Maria Matera, docente nella stessa accademia e già allievo di Ciacca ai seminari Internazionali di Orsara di Puglia.

Il seminario prevede lo studio dei fondamenti del Jazz: Blues, Swing e improvvisazione; del repertorio diviso in Standards e Jazz tunes e un’appendice dedicata al music business con un intervento della dott. Giusy Magri, moglie e manager del vulcanico Ciacca, che parlerà di diritto d’autore, publishing, licensing e management nel campo dello spettacolo.

La grande affluenza (si prevedono oltre 50 partecipanti) consolida la fama di didatta internazionale del poliedrico musicista pugliese, ormai residente da anni a New York. Accanto ad un’attività concertistica e discografica, che lo ha portato come leader sui palchi più prestigiosi del mondo dalla Carnegie Hall al Teatro Regio di Parma da Lincoln Center alla BimHuis di Amsterdam, Ciacca ha sviluppato un’attività didattica che lo ha portato all’incarico più prestigioso che un didatta della musica può aspirare: entrare nella facoltà della Juilliard School di New York.

Antonio Ciacca arriva per la prima volta a Taranto ma la sua fama lo precede.

Oltre ad essere il primo italiano a ricoprire un ruolo dirigenziale al Lincoln Center e primo docente italiano alla Juilliard School (Il Sole 24 ore) il pianista è un grande scopritore di talenti che incoraggia a proseguire gli studi nei college americani. Attualmente è impegnato nella composizione della colonna sonora di Louis, un film dedicato a Louis Armstrong. È “Artist in Residence” al Langham Place Hotel di New York e direttore artistico dell’Italian Jazz Days, il festival dedicato ai grandi maestri italo-americani, durante il quale non pochi affermati jazzisti italiani hanno avuto occasione di esibirsi e farsi conoscere in Usa.

La TwinsMusic Enterprise è il produttore del seminario con il suo braccio didattico NYCJAZZWORKSHOP. La corporation americana ha appena pubblicato il secondo libro didattico di Antonio Ciacca (che non ama essere chiamato maestro). Il volume contiene 12 interpretazioni pianistiche sia per musicisti jazzisti alle prime armi che intendono approfondire lo studio dell’armonia e sia per voicings pianistici tipici del Jazz. “12 Piano Interpretations” segue il libro pubblicato nel 2013: ”The Art of Jazz Interpretation”.

Antonio Ciacca sarà affiancato dal Maestro Lucio Ferrara, docente di chitarra Jazz al Conservatorio di Avellino e direttore dei Seminari di Orsara.

Inoltre come evento collaterale, il prossimo 19 aprile, poco prima del concerto finale degli allievi, che si terrà nei locali dell’Accademia, ci sarà la presentazione del nuovo libro di Nicola Gaeta: “BAM il Jazz di Oggi a New York”.

L’Accademia non è nuova ad incontri con professionisti affermati in campo internazionale: negli stessi giorni infatti ci sarà anche Greg Hutchinson, batterista Jazz di fama mondiale nonché docente dei Seminari di Orsara e stretto collaboratore di Ciacca.

Anche questo incontro, dunque, rientra in una serie di attività culturali e musicali dall’Accademia dei Due Mari, diretta dal maestro Francesca Sisto (pianista e vocal coach). Grazie alla massima professionalità della Sisto, i suoi allievi approdano ad importanti contest televisivi firmati Rai e Mediaset: “Amici”, “Io Canto”, “Ti lascio una canzone”, “I raccomandanti”, “Sta sera è la tua Sera”, “Talent Festival”, “Castrocaro”.

Per ulteriori informazioni e per partecipare al seminario è possibile contattare l’Accademia dei Due Mari, situata in via Firenze 16 (tel. 349/5641633; 335/7895645)
info@accedimiadeiduemari.it;
www.accademiadeiduemari.it;
https://www.facebook.com/events/1458507391036332/?fref=ts

Addetto Stampa
Alessandra A. Ortuglio
(ortuglio@virgilio.it; tel. 331/4841940)

Lascia un commento