Taranto e le sue bellezze nel video inedito di Joe T Vannelli

In diretta streaming dal Castello Aragonese per il suo Live On Tour


 
Il video inedito del Live On Tour di Joe T Vannelli, noto Dj milanese di adozio­ne, ma di origine tarantina, realizzato il 23 luglio al Castello Aragonese di Taranto in collaborazione dall’ APS Comunicare art.21 e dal  Comando Marittimo Sud della Marina Militare, per la disponibilità dell’Ammiraglio di Divisione  Salvatore Vitiello.

Immagini emozionanti quelle riprese dal drone pilotato dallo stesso Dj. Il canale navigabile, il Castello Aragonese, il monumento al marinaio, tutta la città vista dall’alto, al tramonto, immagini uniche che rimarranno indelebili nei vostri ricordi per un’esperienza davvero entusiasmante.

 Joe T Vannelli durante l’esibizione è rimasto collegato in rete con i followers di Facebook, Instagram e YouTube, raggiungendo più di 110.000 visualizzazioni in tutto il mondo. Molte le interazioni ed i commenti alla sua diretta che ad oggi conta migliaia di commenti positivi e oltre  174.000 visualizzazioni.

Alle 20:09 la diretta dal Castel­lo Aragonese si è fermata per un momento solenne: l’ammaina bandiera sulle note dell’Inno dei Sommergibili seguito dall’Inno d’Italia e, La Ritirata. Subito dopo il Dj ha continuato il suo show sino alle 21:00.

L’idea di portare sulle rive dello jonio Joe T Vannelli è nata da  Fabio Ligonzo, che ha visto nella performance, così strutturata “l’abbraccio della musica al patrimonio di bellezza artistica e paesaggistica della nostra città, che con questo evento si vuole promuovere e valorizzare, attraverso i social network, i più innovativi ed efficaci canali di comunicazione che raggiungono il vasto pubblico di ogni età”.

 L’organizzazione di eventi di questo tipo non sarà isolata, Comunicare art.21 APS è già in moto per promuovere il territorio attraverso altre iniziative a carattere sociale, culturale e turistico.

 Video Taranto Castello Aragonese Joe T Vannelli dj set Live 23 july 2020:  https://www.youtube.com/embed/V447x_q_uiA

Eligio Galeone

 

Lascia un commento