TARANTO. Alla scoperta del Settecento Tarantino

Visita Guidata al Palazzo Pantaleo, al Museo Etnografico Majorano e al Centro Storico 

La Cooperativa Archeologica Polisviluppo torna questa Domenica 4 Novembre a guidare appassionati e turisti in un nuovo viaggio alla scoperta delle “Storie di Taranto“, programma di tour per la conoscenza storico-archeologica del territorio ionico.

Un percorso a ritroso nel tempo, che sta appassionando un gran numero di visitatori, giunti, fino ad oggi, da tutto il territorio pugliese. Taranto, dunque, dalla Preistoria al Medioevo, tra Chiese, Monumenti Storici, Chiostri, Cripte, Mostre, Aree Archeologiche e tanto altro.

Domenica 4 Novembre, dunque, proprio in concomitanza con le gratuità previste nei Musei per la prima domenica di ogni mese, ci sposteremo nella parte antica di Taranto, nella cosiddetta “Isola”, a scoprire insieme i particolari e le bellezze architettoniche di un affascinante periodo storico: il ‘700.

Un percorso nell’architettura della Taranto che guardava alla Napoli capitale del Regno Borbonico, quando committenze ecclesiastiche e nobiliari impreziosirono la città dei due mari con lavori ispirati da architetti e pittori della grande Scuola Napoletana.

Un itinerario tra le splendide facciate dei palazzi nobiliari, in cui il barocco si mescola ad antiche reminiscenze della Taranto greca, tra motivi decorativi e simboli protettivi. Un viaggio che si conclude con la visita allo splendido Palazzo Pantaleo, impreziosito dall’opera pittorica di Domenico Carella, che arricchì le controsoffittature lignee dei saloni con scene tratte dai poemi di Virgilio e Omero.

Il palazzo è, inoltre, divenuto un prezioso contenitore museale, ospitando il ciclo di ovali seicenteschi di scuola napoletana, opera del Fracanzano (provenienti dal Palazzo Carducci) e il museo etnografico Majorano, una splendida collezione su costumi e tradizioni del territorio Tarantino, che davvero lascia il pubblico esterrefatto nell’ammirare le mille sfaccettature di una tradizione storica così ricca e variopinta com’è quella ionica.

Sarà, dunque, una domenica sospesa tra arte, archeologia, tradizioni, il tutto condito dai meravigliosi scorci che solo la “città vecchia” di Taranto sa offrire, con il suo mare e la sua millenaria storia.

Il tour guidato partirà alle ore 10:00 dalla Galleria Comunale del Castello Aragonese, presso l’Info Point (Ufficio IAT di Informazione Turistica). Il costo è di Euro 5,00 a persona, gratuito per i bambini.

Esortiamo tutti a contattare quanto prima il numero 340.7641759, al fine di garantire un servizio di visita adeguato e regolamentare al meglio l’accesso al Palazzo Pantaleo e Museo Majorano.

Le Visite guidate sono a cura del personale specializzato della Cooperativa Polisviluppo, in possesso di regolare tesserino di Guida Turistica abilitata.

Gianluca Guastella (Cooperativa Polisviluppo, Servizi Archeologici)

 

Lascia un commento