ILVA. M5S: “Oggi, 21 maggio, sindacati a Taranto ma tavolo sarà solo tra M5S e rappresentanti lavoratori”

Nota stampa dei portavoce del M5S Parlamento, Cassese, De Giorgi, Ermellino, Fioramonti, Turco, Vianello, del M5S Puglia, Galante, Laricchia, e del M5S Taranto, Battista e Nevoli

“Ribadiamo ufficialmente che il prossimo 21 maggio a Taranto ci sarà un preliminare incontro tra alcuni esponenti del Movimento 5 Stelle a vari livelli, nazionale, regionale e locale, e al massimo tre delegati per ogni rappresentanza sindacale, nello specifico Fim, Fiom, Uilm, Usb, Flm Uniti Cub e Ugl Metalmeccanici.

L’obiettivo del tavolo, il quale per motivi di spazio non è aperto alla cittadinanza e alla stampa, non è decisionale, ma i portavoce presenti ascolteranno, come hanno già fatto in precedenza con cittadini, associazioni e comitati, il punto di vista dei sindacati sulla ancora aperta vertenza Ilva.

Si darà solo successivamente ampio spazio ai contenuti e agli spunti, frutto del tavolo. Ci teniamo a precisare però che al momento non è in programma nessuna conferenza stampa.

In definitiva sottolineiamo di essere una forza politica aperta al confronto, e per questo abbiamo chiamato le rappresentanze dei lavoratori Ilva a esporre la loro visione del siderurgico tarantino.

Il contesto del tavolo tra le parti presuppone all’origine il rispetto di una forma privata, quindi non c’è nessun intento lontano dalla trasparenza che ci ha sempre contraddistinto, tanto meno, fermandoci al solo aspetto organizzativo e logistico, non c’è da parte nostra l’intenzione di andare controcorrente rispetto ai precedenti incontri predisposti sul tema a livello locale e regionale”.

 

 

Lascia un commento