Palagiano. AWANDA INDIE FEST. EDIZIONE INTERNESCIONAL

Pelagonia Music, ProLoco Palagiano e Logos – Servizi per le idee presentano, con il patrocinio della Regione Puglia e Puglia Sound, la seconda edizione del Festival musicale “Awanda Indie Fest”, in versione Internescional, che si terrà a Palagiano presso il B&b: “La Casa di Alice”, sabato 30 dicembre 2017 con l’esibizione del duo italo-francese Putan Club

Una due giorni di concerti con musica cantutoriale e indipendente, con spazi espositivi e zona per mercatini hobbistici. Dopo una prima edizione svoltasi nella località di mare Chiatona, situata tra i comuni di Palagiano e Massafra, quest’anno il Festival arricchisce i suoi contenuti, si sposta di qualche km e amplia le collaborazioni.

Per quest’anno l’obiettivo è creare un’attrattiva che faccia rivivere la provincia tarantina anche durante l’inverno in modo da ricordare che il fermento culturale non ha basse stagioni.

Inoltre il punto forte di quest’anno è la presenza di artisti internazionali che porteranno, oltre alla loro musica, anche la personale esperienza da musicisti professionisti in tour per il mondo. AWANDA è un modo per rilanciare il fermento culturale della provincia di Taranto costruendo ponti con culture e realtà di altre latitudini, aprendo cuore, orecchie menti e spazi di questi tempi fin troppo chiusi.

Per l’edizione di AWANDA INDIE FEST 2017 saranno proposti due giorni di musica, patrocinati dalla Regione Puglia, Puglia Sounds  e Comune di Palagiano. Dopo l’antemprima del 26 Novembre 2017, con il concerto dei Kim in the Sun, band indie rock psychedelic folk da Tel Aviv, il festival entra nel vivo sabato 30 dicembre 2017 con il concerto del duo italo-francesePutan Club presso il B&b – “La Casa di Alice” a Palagiano (TA) in Contrada Lama D’Erchie 2.

Il pUTAN cLUB non appartiene a nessuna Chiesa (rock, techno, jazz, avant, o what the fuckever ) ma si da il diritto di essere tutto questo. E lo ha dimostrato, da Laâyoune a Pechino.

Il pUTAN cLUB è stato ideato come una cellula di resistenza, caratterizzata da un modo di agire ispirato ai primi complotti di partigiani europei durante l’ultima guerra mondiale (azioni di forza in luoghi diversi e vari) e di partigiani irakeni, afgani o ceceni odierni.

La resistenza è organizzata con i mezzi più arcaici ed immediati del nostro secolo: dal pianoforte alla chitarra, dal respiro al rumore elettrico/elettronico come dal verso scritto alla parola urlata, come dire dalle pitture rupestri al concettualismo più arduo, o dal’avant-rock alla musica classica contemporanea alla techno/house più becera, dal bacio in bocca al calcio in culo, etc…

Con piu di 1000 concerti dalla sua formazione, in Europa, Africa e Asia, oltre che detonatore per Lydia Lunch, il pUTAN cLUB è iconoclasta, violento, groovy e ovviamente fortemente sexy.

Il pUTAN cLUB non sono altro che il franceseFrançois R. Cambuzat (L’Enfance Rouge) e la leccese Gianna Greco. Una vera forza della natura, ascoltare per credere!!

Ad aprire la serata, ci penserà la cantautrice e polistrumentista tarantina Turco, mentre concluderà la srata, mantenendo caldi i nostri cuori, l’ esplosivo dj-set di Ciccio Barletta degli Elektrojezus.

 

Partners: regione Puglia, Puglia Sounds, Puglia Rock, Comune di Palagiano

L’ingresso è di euro 5.

 

Inizio ore 21.00

Concerto Putan Club ore 22.00

 

Dj-set Ciccio Barletta ore 23.30

 

 

Lascia un commento