JUNIORES: TARANTO-FIDELIS ANDRIA 1-2

Sconfitta beffarda per la Juniores di Michele Cazzarò che si arrende in pieno recupero nella ripresa contro la Fidelis Andria giunta a Statte appaiata a pari punti in classifica con i rossoblu

Formazione comunque rimaneggiata ricca di tanti elementi anagraficamente più giovani rispetto al solito per il tecnico del Taranto costretto a vedere i suoi andare sotto a pochi minuti dalla fine del primo tempo per la segnatura di Grumo.

Nella ripresa Paladini riequilibra le sorti del match, ma un contropiede proprio all’ultimo minuto ancora Grumo si inserisce tra le maglie rossoblu e batte di testa Perelli in uscita.

Purtroppo abbiamo pagato questa incomprensione tra portiere e difensore – spiega Michele Cazzarò – Non abbiamo sfruttato al meglio quelle quattro cinque occasioni da gol che ci sono capitate, ma il calcio è questo. Purtroppo non è un periodo favorevole e dobbiamo continuare a lavorare. E’ vero, è tornato Paladini anche se non al top, ma dobbiamo fare di necessità virtù tra chi non sta bene e chi giustamente viene aggregato alla prima squadra”.

 TABELLINO

TARANTO-FIDELIS ANDRIA 1-2

Reti: 36′ e 48’st.Grumo (FA), 14’st.Paladini (T)

TARANTO – Perelli, Leggieri, La Gioia, Recchia, Lecce, De Salve, Di Pietro, Mazza (1’st.Ungaro), Paladini, D’Andria  (39’st.Giannotta), Bottiglione (7’st.Bonamico). All.: Cazzarò (A disp.: Monopoli, De Luca, Punzo, Ciniero, Ragosta).

FIDELIS ANDRIA – Di Renzo, Grimaldi, Varola, Nesta, Vilella, Guadagno, Fusiello (17’st.Asselti), Rutigliano, Tucci (39’st.Cioce), Grumo, Di Vietri (19’st.Genchi). All.: Nanni (A disp.: Caccavale, Luce, Seccia, Sipone, Vino, Milacapillo).

ARBITRO – Schirinzi di Casarano (Sergio e Miglietta di Lecce)

AMMONITI – Lecce, Bottiglione (T), Grimaldi, Rutigliano (FA)

ESPULSI – Nessuno

ANGOLI – 9-4

RECUPERO – 1’pt., 3’st.

TARANTO FOOTBALL CLUB 1927 – UFFICIO STAMPA

Carlo Termite

Tel: 3478443906

mail: ufficiostampa@tarantofc.it

Lascia un commento