L’Inail presenta a Taranto la “Nuova tariffa dei premi autoliquidazione”

L’incontro operativo sarà aperto oggi 27 gennaio dai saluti di Vincenzo Mazzeo, Direttore Inail Taranto, e di Giovanni Prudenzano, presidente del Consiglio provinciale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Taranto

Nelle prossime settimane i consulenti del lavoro e le aziende con dipendenti dovranno affrontare una vera e propria rivoluzione epocale con l’applicazione dei nuovi tariffari dei premi di liquidazione Inail.

Il decreto 27 febbraio 2019, di approvazione della determina presidenziale Inail n. 385 del 2 ottobre 2018, ha infatti stabilito le nuove tariffe dei premi per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali dei dipendenti e le relative modalità di applicazione.

Entrata in vigore nello scorso anno, di fatto la sua applicazione inizierà però nel prossimo mese di febbraio, quando i consulenti del lavoro saranno chiamati a calcolare i premi di liquidazione Inail sulla base delle retribuzioni corrisposte dai loro clienti ai dipendenti nell’anno 2019.

Per illustrare le numerose novità introdotte dalla normativa, la Direzione territoriale Inail di Taranto organizza, in collaborazione con il Consiglio provinciale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Taranto, il pubblico incontro operativo “Nuova tariffa dei premi autoliquidazione”

L’iniziativa si terrà, dalle ore 9.00 alle ore 13.00 di lunedì 27 gennaio, presso la “Sala Caffio” del Centro Eventi Educativi, in piazza Santa Rita a Taranto.

La partecipazione all’incontro operativo, che dà diritto ai Consulenti del Lavoro di Taranto a crediti della Formazione Continua Obbligatoria, è aperta a tutti gli interessati all’argomento a vario titolo.

I lavori entreranno poi nel vivo con le relazioni di due funzionari Inail: Stefano Ricco interverrà su “Autoliquidazione”, mentre Francesco Papa relazionerà su “Nuova Tariffa dei Premi” e “Nuovo sistema di oscillazione del tasso”.

 

 

Lascia un commento