Sava. ESCREMENTI DI PICCIONI DAPERTUTTO, NELL’INDIFFERENZA PIU’ ASSOLUTA DELL’AMMINISTRAZIONE IAIA

Don Pietro Pesare: “Sto facendo pulire io a spese della chiesa San Francesco”

Ma vi pare normale che la chiesa debba farsi carico delle spese di pulizia degli escrementi “puzzolenti, corrosivi. e infestanti” depositatesi al suolo in aderenza all’ingresso di questo meraviglioso luogo sacro?

Ma vi pare normale che i terrazzi, i balconi, le grondaie, i davanzali debbano essere popolati da colonie di piccioni che con i loro escrementi imbrattono edifici e marciapiedi con tutte quelle che possono essere le conseguenze per la salute pubblica? Ma la IGECO ditta addetta alle pulizie per conto del Comune di Sava, pagata profumatamente con i soldi dei contribuenti, COSA CI STA A FARE?

Noi paghiamo le tasse per certi servizi e quando si paga una ditta per eseguire un servizio esso deve essere erogato, di ciò ne tenga debitamente conto l’amministrazione comunale.

Che fine ha fatto la DELIBERA della G. C. n. 102 del 31.08.17 avente per oggetto “ALLONTANAMENTO VOLATILI (PICCIONI) MEDIANTE FALCHI ADDESTRATI” ?

Metodo già messo in pratica con risultati positivi da altri comuni limitrofi (Vedesi Comune di Maruggio).

Mimmo Carrieri

Lascia un commento