Fondo antidiossina: “Analisi metalli pesanti cittadini di Taranto”

Nota stampa

La onlus Fondo Antidiossina ha siglato ieri un accordo con il Prof. Luigi Vimercati del Dipartimento Interdisciplinare di Medicina del Lavoro, presso il Policlinico di Bari,  per continuare l’indagine già iniziata dall’associazione nei mesi scorsi, relativa alla effettuazione delle analisi su campioni di sangue di un certo numero di abitanti del quartiere Tamburi di Taranto, cioè di quel quartiere più adiacente alla acciaieria Ilva.

Le analisi, non saranno effettuate solo per la ricerca del piombo, come preventivato inizialmente, ma saranno estese alla ricerca di altri metalli,  come cromo esavalente, mercurio, arsenico, manganese, ecc.

Il campinamento e le analisi riprenderanno a settembre e saranno effettuati anche su campioni di urine, potendo contare, dopo l’estate, sulla possibilità di utilizzare rinnovati macchinari del dipartimento “G. Ramazzini”, di cui lo stesso Prof. Vimercati è il coordinatore.

Fabio Matacchiera

(resp. legale Fondo Antidiossina)

Lascia un commento