13 settembre 1978, veniva assassinato Pasquale Cappuccio, il consigliere comunale contro la camorra

I killer hanno atteso che fosse in auto, l’avvocato Pasquale Cappuccio

Accanto gli siede la moglie, Maria Grazia Ianniti, che nutre un forte senso di orgoglio per quel marito che, da politico socialista, non aveva accettato di entrare a far parte del sistema e che aveva dichiarato guerra al più temuto boss dei tempi, Raffaele Cutolo, vertice della Nuova camorra organizzata. Ma quello che sente Maria Grazia non è solo orgoglio.

Il Taranto FC ospite di due eventi sportivi

Il Taranto FC sarà presente a due eventi sportivi molto importanti per la città

Questa sera, alle ore 20 presso il Circolo della Difesa, il team manager Armando Lupo, il tecnico Enzo Maiuri, il capitano Fabio Prosperi e il portiere Riccardo Marani parteciperanno alla presentazione della scuola calcio Delfini Ionici del presidente Michele Chirico. Domani sera, alle 18.30 presso il Circolo Tennis Taranto, il dirigente accompagnatore Luigi Volume, l’attaccante Giampiero Clemente, il centrocampista Giampaolo Ciarcià ed i rappresentanti della Fondazione Taras parteciperanno all’inaugurazione della stagione sportiva dell’Accademia del Calcio da Tavolo.

TARANTO. AGORA’

Taranto 12. settembre 2013. Ieri sera come ogni sera, si è svolta l’assemblea a cui hanno aderito sia rappresentanti di associazioni come Peacelink, Taranto Respira,  Cittadini Liberi e Pensanti ed altre ancora

Dal 9 settembre sera, un gruppo di cittadini di Taranto ha iniziato un presidio permanente in Piazza Castello davanti al  Palazzo di Città. L’ iniziativa è ancora in atto, 24 ore su 24, e cerca di manifestare in modo diretto,  la posizione critica nei confronti delle istituzioni locali e nazionali che non consentono la partecipazione dei cittadini alle  decisioni  riguardanti  la salute delle persone e non solo le sorti economiche dell’Ilva S.p.A.

SAVA, ABBATTUTTI DUE ALBERI DI “PINO D’ALEPPO” RISALENTI AL 1940!

Il caso classico del problema che va risolto alla … radice!

Nella Determina n. 417 del 22 agosto 2013 del Responsabile dell’Area Patrimonio e LL.PP. del Comune di Sava Ing. Saverio Schirinzi, viene testualmente riportato: “ il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Taranto, previa segnalazione di pericolo, prendeva visivamente atto dello stato dei luoghi constatando la presenza  di due alberi di pino posti in prossimità della recinzione del centro per anziani e sollecitava, con nota prot. nr. 12612 del 24/09/2012, un’attenta analisi del problema al fine di determinare le possibili soluzioni definitive del dissesto provocato al marciapiede e al manto stradale determinato dall’apparato radicale degli alberi di pino siti in P.zza Risorgimento”.

Sava. L’amministrazione IAIA si ricorda di Pier Alberto Buccoliero. Meglio tardi che … mai!

Domani, il nostro Pier Alberto Buccoliero, l’atleta intervistato soli due giorni fa dal nostro giornale, riceverà una targa in suo onore dal Comune di Sava. La consegna avverrà alle ore 18 presso la sala convegni dell’Istituto Regina Elena

Ci era apparso un pò deluso e rammaricato Pier Alberto, quando, durante la nostra intervista di avanti ieri, ci aveva detto  di non aver ricevuto alcun riconoscimento dal Comune di Sava in merito ai suoi ottimi e recenti risultati sportivi.

Racconti / 25. “Signò. Signò. La pizza ntrà li quazuni stai!”

Un fatto verissimo, successo 40 anni fa a Sava …

Un savese girava con il suo carrettino e vendeva pizzette, puccette e panzerotti.  E quel giorno d’estate, nel suo carrettino, aveva solo panzerottini. Da premettere che in tutta la giornata in questione non aveva venduto un solo prodotto. Quel giorno era sconfortato. Molto sconfortato. Si ferma una macchina di turisti del nord Italia davanti al suo carrettino. La signora, al volante, dice: “Signore, senta. Avete la pizza?” Risposta affermativa. Il savese appena sentì che la signora non era del luogo volle provare  a proporre i panzerottini come se fossero una specie di pizza.  La signora parcheggia la sua auto e si dirige verso il carrettino. “Mi apre gentilmente il coperchio?” Il savese apre il coperchio.

Cristian D’Oria: “I prodotti pugliesi sono graditi sui tavoli degli americani”

Incontro con Cristian D’oria, savese, cooproprietario di un ristorante a Miami, negli Stati Uniti

Come mai hai scelto questa località come residenza?

In realtà non l’ho scelta, sono state le coincidenze e le circostanze della vita a portarmi a Miami. Il mio lavoro, in generale, mi ha portato a viaggiare e venendo da un paese di mare ho sempre amato vivere in una zona di mare. Ho vissuto in differenti posti che alla fine mi hanno portato a Miami.  Non era una meta stabilita ne ho mai pensato esclusivamente a questa città.

BUCCOLIERO: “A me piace cogliere tutte le sfide della vita”

Incontro con Pier Alberto Buccoliero, un savese alla ribalta sportiva internazionale

Che effetto ti fanno i riconoscimenti Pier Alberto?

Sicuramente mi fanno tantissimo piacere e sono contentissimo di portare il nome di questa terra in giro per l’Italia, cercare di far capire che le nostre origini sono anche abbastanza nobili.

AEROPORTO DI GROTTAGLIE. IL SINDACO ANDRISANO: “UNITI PER DIFENDERE CIO’ CHE ABBIAMO”

“Uniti per rilanciare il turismo della terra ionica”.  Sono queste le parole del primo cittadino di Fragagnano Lino Andrisano, esponente del Popolo della Libertà, in merito alla questione Aeroporto di Grottaglie

Giornate di tensione e di duri confronti in questi giorni, per affrontare il dolente nodo per l’apertura e l’attivazione del trasporto passeggeri. “Su questo tema l’Amministrazione regionale aveva promesso grandi risultati, ma a quanto pare anche l’aeroporto di Grottaglie rimarrà solo ed esclusivamente un punto programmatico su carta. Attraverso il potenziamento della struttura, abbiamo la concreta opportunità di rilanciare la nostra provincia, creando una vera e propria alternativa alla grande industria. Sono stati spesi, fin ora, fior di quattrini per cercare di avviare un programma serio e fattibile, ma ancora oggi è tutto fermo.”

Ampliata la disponibilità della sede-ambulatorio della LILT di Taranto

La sezione provinciale di Taranto della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) comunica che i giorni e gli orari di apertura della propria sede-ambulatorio di piazzale Bestat si arricchiscono di una nuova disponibilità: alle aperture di lunedì e martedì, dalle 17.00 alle 19.00, infatti, si aggiunge quella del giovedì mattina, dalle 10.00 alle 12.00.

LEGA ITALIANA PER LA LOTTA CONTRO I TUMORI, SEZIONE DI TARANTO – ONLUS

LA DISABILITA’? SEMPLICEMENTE UNA CONDIZIONE, NON UNA MALATTIA!

Da Claudio Rimoli, riceviamo e volentieri pubblichiamo

Caro Direttore, le scrivo perchè voglio parlarle di un tema che non viene mai affrontato nel modo giusto, è sul quale sono estremamente ferrato: la Disabilità. Questo articolo nasce istintivamente, dopo aver letto una notizia che recitava così: NON MANDATE I VOSTRI FIGLI A SCUOLA, CI SONO I DISABILI. E SONO MALATI! La prima cosa da dire ad alta voce è questa: la Disabilità è una condizione non una malattia. I Disabili si ritrovano a vivere delle situazioni non scelte da loro, ma imposte dal destino.  L’aspetto che mi ferisce di più al giorno d’oggi, è vedere e sentire dalla maggioranza della gente, diffidenza nei nostri confronti. Siamo Persone Normali come Tutti gli Altri, non abbiamo niente in meno.

Juliane Kleiner nominata nuovo direttore Efsa

Legambiente: “Nomina inopportuna per un Authority che dovrebbe tutelare gli interessi dei cittadini”

L’Efsa conferma la sua vicinanza col mondo delle multinazionali.
“La nomina della Kleiner, che in passato ha sostenuto posizioni favorevoli agli interessi delle multinazionali, come nel caso delle soglie di tolleranza per gli agenti cancerogeni genotossici o per le sostanze chimiche in ambito tossicologico, a direttore scientifico dell’Authority per la sicurezza alimentare, ci sembra francamente inopportuna ha dichiarato il presidente nazionale di Legambiente Vittorio Cogliati Dezza.

“CUORE DI DONNA” XIX edizione – Premio di Bontà 2013

Verrà assegnato venerdì prossimo, 13 settembre 2013, alle ore 20 nel Tempio di San Domenico Maggiore a Taranto, il Premio di Bontà 2013, “Cuore di Donna”

Il riconoscimento, giunto alla 19.ma edizione, mira ad evidenziare gli atti di carità e di solidarietà compiuti dalle donne nella vita di tutti i giorni. La cerimonia di premiazione, inquadrata nei festeggiamenti civili e religiosi di Maria Ss. Addolorata, sarà preceduta da una relazione della giornalista Maria Silvestrini sul tema: “Il Cuore della Vergine Maria nella dimensione del nostro quotidiano”. Al termine della cerimonia, organizzata dalla Confraternita di Maria SS. Addolorata e San Domenico, saranno consegnate le borse di studio ai figli dei confratelli e la medaglia d’oro dei cinquant’anni di appartenenza alla confraternita.

SAVA. “Si fa tanto per far crescere gli alberi nel centro urbano e i nostri amministratori li tagliano?”

Un gruppo di mamme scrive al nostro giornale

Caro direttore, stamane all’apertura del nuovo anno scolastico abbiamo visionato il taglio dei pini insistenti in Piazza Risorgimento. Non le diciamo lo sdegno che abbiamo provato a vedere dal vivo un simile “lavoro”.

ILVA, nuovo sequestro da un miliardo di euro alla famiglia Riva

TARANTO – I militari della Guardia di Finanza di Taranto stanno eseguendo in queste ore un nuovo sequestro di beni immobili, titoli bancari e azionari di tredici società controllate in maniera dominante dalla holdilng della famiglia Riva. 

Tra gli immobili sequestrati, tutti di natura commerciale, solo alcuni si trovano a Taranto, il resto a Milano e in altre città del nord Italia. Il valore del sequestro odierno è di circa un miliardo di euro che si somma al miliardo e duecentomila euro già individuato dallo stesso nucleo di investigatori diretto dal maggiore della Guardia di Finanza, Giuseppe Dinoi. Ben lontani ancora dalla somma di otto miliardi e duecento milioni di euro prevista dalla misura disposta dal gip Patrizia Todisco nell’ambito dell’inchiesta della Procura tarantina che indaga la proprietà dell’Ilva per reati di natura ambientale.

Sava. Amministrazione IAIA: come ti distruggo due alberi di Pino, floridi, piantati nel lontano 1940 …

IAIA: “Siamo stati diffidati per due volte dai vigili del fuoco, stante la situazione di pericolo ivi esistente …”

Con questa affermazione pilatesca, il giovane sindaco Dario IAIA, che certo non brilla in celerità, ha risposto ad un lettore, il quale chiedeva lumi su questa decisione. Il commento di IAIA era sulla  sua pagina di facebook. Prima di arrivare ai giorni nostri è bene ricostruire un pò le vicessitudini di questi alberi piantanti nella prima metà dello scorso secolo a Sava.

ASSOARTIGIANI TARANTO. «Nuove Opportunità per la ripresa»

Giovedì 12 settembre 2013 alle ore 16,00 presso la Tenuta del Barco di Emèra in C.da Pòrvica – Marina di Pulsano (Coordinate GPS: Latitudine 40.35453, Longitudine 17.42772) si terrà il workshop: «Nuove Opportunità per la ripresa» organizzato da Assoartigiani Taranto

In programma: 

1) la presentazione del progetto «BacktoWork24 Athena del “Gruppo 24 ore”: Il lavoro e l’imprenditorialità quali leve di crescita e sviluppo»;

2) la presentazione del progetto «Smart Active BioHouse: Le nuove frontiere dell’edilizia»;

3) la presentazione del progetto «Ok Team: Formazione mirata all’eccellenza».

L’incontro è finalizzato a tracciare un percorso verso la ripresa economica articolato su cinque punti di snodo: il lavoro, le piccole imprese, l’innovazione, il rispetto dell’ambiente, la formazione di eccellenza.

MANDURIA. Concertazione sui Piani Sociali: la location è inaccessibile ai disabili

Città per Tutti denuncia l’increscioso episodio: «Alcuni nostri soci tagliati fuori»

L’associazione di volontariato Città per Tutti lamenta l’impossibilità “fisica” di alcuni suoi soci ad essere stati presenti al primo Tavolo di Concertazione sui nuovi Piani Sociali di Zona, convocato lo scorso 5 settembre presso la Sala Consiliare del Comune di Manduria.

Sessanta nel Salento per le finali nazionali di Miss e Mister Motors

Venerdì il gran galà finale al Grand Hotel dei Cavalieri di Campomarino. Parata di stelle in giuria: artisti e campioni mondiali di body building

CAMPOMARINO (TA), MAR 10 SET – Sessanta ragazzi, trenta donne e trenta uomini, provenienti da ogni parte d’Italia giovedì e venerdì prossimi saranno nel nord Salento, a Campomarino, in provincia di Taranto, per partecipare alle finali nazionali di Miss e Mister Motors, che si svolgeranno a bordo piscina del Grand Hotel dei Cavalieri. La kermesse, organizzata dalla “Royal Events” e dalla “Working Up” di Bruno Dalto, reduce dal successo delle finali mondiali di Miss Motors International all’Hilton Molino Stucky di Venezia, in collaborazione con la “Komunicare Group” di Cassio Caracciolo, sarà presentata dallo showman siciliano Ruggero Sardo.

TARANTO FOOTBALL CLUB 1927. Stagione sportiva 2013/2014

Presentazione sponsor e divise ufficiali

“E’ una presentazione importante: ringrazio tutti gli sponsor per aver creduto nel nuovo e ambizioso progetto sportivo. Mi auguro che tali rapporti possano essere consolidati in futuro. Sento molta vicinanza alla squadra e affetto da parte dei tifosi. Siamo felici di presentare queste nuove maglie che ritengo molto belle”. Sono le parole del presidente del Taranto Fabrizio Nardoni affiancato dal referente Birra Raffo (main sponsor), il Dott. Francesco Affinito. Quest’ultimo ha dichiarato: “Siamo particolarmente orgogliosi di essere qui e, a distanza di tempo, nuovamente protagonisti sulle maglie da gioco.