SAVA. Poliambulatorio per le vaccinazioni. Ogni anno sempre la stessa tragedia. Sempre!

Come al solito fila che inizia alle prime luci dell’alba per poi andare via a volte, con le mamme sconsolate, in quanto i vaccini sono finiti!

Questa storia del Poliambulatorio, di Via dello Schiavo, ha sempre dell’incredibile. Non c’è un anno che questo scenario viene cambiato. Mai. Anche quest’anno assistiamo allo stesso copione: mamme ad attendere fuori dalle prime luci dell’alba il loro turno epr poter fare effettuare le vaccinazioni obbligatorie per i loro piccoli bambini.

Per le Sezioni Unite della Cassazione, il vicino dev’essere risarcito dal Comune per le immissioni rumorose causate dalle grida dei bambini provenienti dalla scuola

L’azione del cittadino contro l’inosservanza da parte della pubblica amministrazione di canoni di diligenza e prudenza dev’essere esperita davanti al Giudice ordinario sia che sia rivolta al risarcimento che per ottenere un determinato comportamento (facere o non facere)

 Il vicino della scuola elementare ha diritto al risarcimento del danno da parte del Comune per le immissioni rumorose provenienti dall’edificio scolastico. L’azione per l’inosservanza da parte della pubblica amministrazione dei canoni di diligenza e prudenza, dev’essere esperita dal privato dinanzi al Giudice ordinario. Lo hanno stabilito le Sezioni Unite della Corte di Cassazione con la sentenza 20571 del 6 settembre 2013. Nel caso di specie, è stato rigettato il ricorso dell’amministrazione comunale di Trezzano sul Naviglio, comune del milanese, avverso la sentenza della Corte d’appello di Milano che aveva ordinato all’ente di limitare a un’ora e mezza al giorno l’accesso al gioco e la presenza di bimbi nell’intera area esterna.

Febbre del Nilo Occidentale: aumento del numero di casi e delle aree colpite

Per l’ECDC la stagione del virus della “Febbre del Nilo Occidentale”, sta attualmente attraversando un picco con un aumento del numero di casi recentemente segnalati e delle aree colpite

Nel corso dell’ultima settimana, il numero di casi di “Febbre del Nilo Occidentale”, ha continuato a crescere: 28 nuovi casi sono stati segnalati nell’UE, rispetto ai 26 inrelazione alla settimana precedente. Risultano segnalate zone recentemente colpite in Italia e Romania, con quattro “nuove” province in Italia (Bologna, Mantova, Reggio Emilia, Verona) e due contee in Romania (Constanta e Tulcea). Un caso rilevato in Austria è stato smentito poiché le prove di laboratorio supplementari non hanno trovato conferma di alcuna infezione del virus.

MANDURIA. M5S: “Domenica in piazza per difendere l’articolo 138 che è il cuore della Costituzione”

Domenica 08 settembre anche a Manduria sarà presente un punto informativo della manifestazione di portata nazionale a difesa della Costituzione e contro la modifica dell’articolo 138 della stessa Carta Costituzionale

A partire dalle ore 10.00 fino alle ore 13.00 e nel pomeriggio dalle ore 18.00 e fino alle ore 21.00, gli attivisti saranno con il loro stand in piazza Garibaldi, nei pressi del civico n. 15, per informare i cittadini sulle manovre che questo pessimo governo sta attuando al fine di manomettere la Costituzione. L’obiettivo è quello di stravolgere l’articolo 138, il quale attualmente prevede un adeguata procedura per le modifiche costituzionali e che venne pensata dai padri costituenti proprio per tutelare la Carta fondamentale della Repubblica Italiana da spinte riformiste volute da una classe politica poco dignitosa.

Insediamento Commissioni Consiliari: Giovani per Manduria suggerisce azioni per trasparenza e risparmio

Dopo più di due mesi dalla proclamazione degli eletti, il Presidente del Consiglio Comunale  di Manduria ha finalmente fissato l’insediamento delle Commissioni Consiliari per i prossimi 9 e 10 settembre

Questo passaggio istituzionale ci offre la possibilità di ricordare alla cittadinanza due importanti interventi a riguardo, che ci proponevamo di realizzare nel nostro programma elettorale e che – nell’ottica della tanto decantata collaborazione – intendiamo ora suggerire al Presidente del Consiglio, sperando che possa comprenderne il valore e metterli in pratica.

Lettera di un lettore. LA TARES, I TEMPI MALANDRINI DEL RECAPITO DEI BOLLETTINI E IL SERVIZIO TELEMATICO …

Caro direttore, vorrei raccontare una storia. Una storia che difficilmente potrebbe essere ambientata in un altro posto se non a Sava …

Si sapeva già da tempo che era in arrivo la TARES e si sapeva che bisognava pagare entro Agosto. Al 5 Settembre ho incominciato a preoccuparmi e pensavo: se la bolletta arriva dopo il 10 Settembre, come faccio a dimostrare che mi è stata recapiatata oltre i termini stabiliti? Fortunatamente, con la posta di venerdì 6 Settembre, arrivano le bollette ed una lettera che spiega perchè bisogna pagare (praticamente per noi la tassa della spazzatura quest’anno è doppia!) e come si può pagare.

MANDURIA. Arriva una bolletta dell’Enel di circa 16000 euro (sedicimila) e per poco … nò li veni nà saietta!

Scabroso recapito della richiesta, dell’ingente somma, ad una lettrice manduriana del nostro giornale

“Veda, veda qui che spettacolo”. Così esordisce la nostra lettrice messapica nel momento in cui mi esibisce la copia della bolletta che riporta l’ingente somma che, potenzialmente, l’Enel chiede a lei di pagare.

PIAZZA RISORGIMENTO. LE CALENDE GRECHE DELL’AMMINISTRAZIONE IAIA

Nonostante, questa amministrazione, avesse trovato il “piatto” bello e pronto, dimostra solo una cosa: incapacità amministrativa!

Dall’inizio del maggio 2012, per l’esattezza il 2 del mese citato, sono iniziati i lavori di ristrutturazione di Piazza Risorgimento. Il tempo di consegna dei medesimi era il 2 novembre 2012. Bene: sono passati quasi 15 mesi e i lavori sono ancora in stand by. Sul contratto stipulato tra il nostro Comune e la ditta appaltatrice vi era una clausola: per ogni giorno che passava in più, rispetto ai termini di consegna, vi era una penale di circa 100 euro al giorno. Pochini, se vogliamo. Ma andiamo avanti. Il progetto originario prevedeva la villa senza il chiosco e quindi veniva restituita al completo alla nostra comunità in tutto il suo, eventuale, splendore.

Mi sa ca puru stavota … vonnu pijati pi fessi

Pusitiu lassatili perdiri li ”puliticusi”, ca osci ti llisciunu … e crai … n’ta’ lli musi

Erunu 4 cientuggiurni e … 4 cientu notti
e alli savisi li palli … ormai s’erunu rotti

Sava. Venerdì 6 settembre. Ore 18.00. Spaventoso incidente sul tratto della circunvallazione alla Via per Uggiano

Fortunatamente senza feriti. Le auto quasi distrutte

Un bruttissimo incidente all’incrocio che porta da Sava, verso Uggiano,  Maruggio e Manduria, si è verificato ieri alle 18.00 circa.

LIZZANO. Cavallo: “I primi 100 giorni della Giunta Macripò”

La seconda Giunta Macripò assomiglia molto … alla prima!

I primi cento giorni sono in assoluta continuità con il periodo precedente. Si continua a fare nulla o a fare errori e danni! Non sono state ancora presentate in Consiglio comunale le linee programmatiche della Giunta per il periodo amministrativo quinquennale. E’ da poco passata la stagione estiva e il Centro Abitato e la zona marina sono rimasti privi di un’adeguata opera di disinfestazione e derattizzazione.

Riapre al pubblico la sede-ambulatorio della LILT di Taranto

La sezione provinciale di Taranto della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) comunica che, dopo la pausa estiva, lunedì 9 settembre riaprirà la propria sede di Piazzale Dante 31 (Zona Bestat), con le consuete attività di counselling e ambulatorio. 

Restano confermati i giorni e gli orari di apertura: lunedì e martedì, dalle 17.00 alle 19.00.

A Martina Franca la novità della contaminazione food

Ghironda Summer Festival, il «gusto» della pace. Undici top chef cucinano contro la guerra in Siria. C’è l’israeliano Yacoubian, fondatore di Taste of Peace

 Mentre oggi il Ghironda Summer Festival celebra la seconda giornata di artisti per i vicoli a Ceglie Messapica, undici cuochi di fama internazionale, tra cui un israeliano e un palestinese, si preparano all’evento che sabato 7 e domenica 8settembre caratterizzerà il ritorno della manifestazione a Martina Franca dopo sette anni di assenza. L’equipe di top chef cucinerà per la pace mescolando la propria tradizione con le materie prime pugliesi. Attraverso la cultura del cibo e l’incontro tra usanze di vari luoghi la Ghironda lancia, dunque, un messaggio contro la guerra, nei giorni della crisi siriana, ospitando l’israeliano Sarkis Yacoubianfondatore di Taste of Peace (letteralmente, il «gusto della pace»).

EDIZIONI ESPERIDI TI RICORDA …

Sabato 7 settembre, h. 19.00, a Oria, in occasione della presentazione dei lavori di riqualificazione di P.zza Shabbetai ben Abraham Donnolo, Edizioni Esperidi presenta il volume “Comunità ebraiche nel Salento: una scomparsa silenziosa”

La presenza ebraica in Provincia di Lecce e la sua eredità”. (https://www.facebook.com/events/521611447907764/?fref=ts)

Multe scontate del 30% a chi paga entro 5 giorni: lo Sportello dei Diritti segnala il vademecum del Ministero degli Interni

Una circolare del Viminale dice che devono essere informati trasgressore e obbligato solidale

Il Decreto del Fare, com’è ormai noto ai più, ha introdotto dopo le modifiche apportate all’articolo 202 del Codice della Strada, convertito dalla legge 98/2013, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale 194/13, la facoltà della possibilità del pagamento in misura ridotta del 30 % delle sanzioni pecuniarie. Ovviamente il termine decorre dal giorno dopo la contestazione se immediata, o da quello della notificazione del verbale in caso di differimento della stessa.É però una circolare del Ministero degli Interni ad illustrare alcuni punti ancora non completamente chiariti.

Rischio di incendio su milioni lavastoviglie Bosch-Siemens

Il primo costruttore europeo di elettrodomestici Bosch und Siemens Hausgeräte (BSH) dovrà riparare milioni di lavastoviglie in tutto il mondo che sono a rischio di incendio

La notizia pubblicata dal giornale tedesco Die Welt  e che  Giovanni D’Agata presidente e fondatore dello “Sportello dei Diritti” riporta, interessa 5 milioni di elettrodomestici di questa unità, prodotti tra il 1999 e il 2005. Il 30 agosto, Bosch und Siemens Hausgeräte (BSH) aveva pubblicato una dichiarazione sul suo sito Web, facendo riferimento ad una “misura di sicurezza volontaria ‘ e invitando i proprietari di verificare se la loro unità, venduta con i marchi Bosch, Siemens, Neff, Constructa e Junker & Ruh, sono a rischio. Gli interessati, sono stati invitati a sostituire gratuitamente un particolare ricambio soggetto a surriscaldamento della camera. Il costruttore non ha specificato il numero di dispositivi interessati e a rischio di incendio i cui  casi sono estremamente rari.

Tre anni fa l’omicidio di Angelo Vassallo, il sindaco-pescatore di Pollica

Angelo Vassallo: “Qui a Pollica, se dobbiamo realizzare un progetto che deturpi l’ambiente noi non lo realizziamo. Siamo Città Slow, cioè del buon vivere”

Resta senza colpevoli l’assassinio del sindaco di Pollica-Acciaroli. Oggi una serie di iniziative per ricordarlo e discutere di buona politica. Il suo omicidio, avvenuto il 5 settembre del 2010, è ancora senza colpevoli. Movente, mandante ed esecutore dell’omicidio di Angelo Vassallo sono ancora avvolti nel più fitto mistero.

Fragagnano. ARTE, MUSICA E CABARET

KARMA IN AUGE E UCCIO DE SANTIS, SABATO A PARTIRE DALLE ORE 20.00 IN PIAZZA REGINA ELENA

Divertimento assicurato a Fragagnano Sabato 7 Settembre in Piazza Regina Elena a partire dalle ore 20.00 fino a notte. Serata ricca di eventi e manifestazioni che animeranno il centro storico, grazie all’impegno della Pro Loco di Fragagnano, in sinergia con il Gal di Manduria“Terre del Primitivo” e l’Amministrazione comunale. Valorizzazione dei prodotti tipici locali e avvaloramento del centro storico, è  l’obbiettivo principale che la comunità fragagnanese vuole raggiungere attraverso queste iniziative.

Police Cam o Street Control. Il comune di Lecce se ne infischia del parere del Ministero dei Trasporti con n. 2291 del 3 maggio 2012 che aveva dichiarato nulle le multe dei divieti di sosta con le sole riprese televisive

Arrivano allo “Sportello dei Diritti” le prime lamentele dei cittadini, specie anziani o accompagnatori di ammalati

Dopo i trionfalistici proclami della Polizia Municipale di Lecce che annunciavano al mondo intero l’imminente utilizzo della Police Cam o Street Control che dir si voglia, come se fosse l’assoluta novità in tema di strumenti tecnologici per la rilevazione elettronica delle infrazioni, in particolare le vetture in divieto di sosta o in doppia fila,abbiamo atteso che venisse messa all’opera per verificare le prime lamentele dei cittadini anche per poter prendere atto se eventualmente un po’ di tolleranza in casi particolari venisse attuata anche in ragione della normativa sulla contestazione delle infrazioni che richiede, comunque, l’obbligo dell’immediatezza.

A SETTEMBRE, CON LE EDIZIONI ESPERIDI …

Presentazione del volume “A nido d’ape. Lavoratrici salentine si raccontano…” 

(F. Salsi, I. Marinaci, I. Lia, V. Murrieri, S. Costa, D. Pastore, ISBN 978-88-97895-12-1, 2013). Mercoledì 4 settembre h. 21, Villa Meridiana, Leuca (Le); nell’ambito della Rassegna Estiva “Libridamare”: modera Mario Carparelli.

INFO: http://www.comune.castrignanodelcapo.le.it/news_primo_piano/galleria.php?id=442

Sabato 7 settembre h. 24.20, P.tta Orsini, Galatina (Le); nel corso della Manifestazione “Notte della Cultura 2013”: modera Mauro Marino.