AMARCORD. L’ESTATE STAVA FINENDO. I PALMENTI ERANO PRONTI AD OSPITARE L’UVA VENDEMMIATA

Le nostre estati: subito dopo la seconda decade dell’infernale agosto, cominciava a mettersi in moto il lavoro di raccolta dei nostri contadini

La piazza era strapiena di contadini e braccianti che si cercavano a vicenda in virtù del bisogno reciproco di manodopera atta al taglio delle uve. Da piccoli non vedevamo l’ora di farlo anche noi ma era tassativo: siete troppo piccoli per fare questo.

LE ORME IN CONCERTO. ORE 22.00. CAROSINO (TA) 22 AGOSTO 2012, PIAZZA VITTORIO EMANUELE

In occasione della 46a SAGRA DEL VINO 22 AGOSTO/26 AGOSTO

Le Orme è uno dei gruppi più importanti del rock-progressive italiano con album entrati nella storia del genere quali “COLLAGE” (1971), “UOMO DI PEZZA” (1972) e “FELONA E SORONA” (1973).

IL PRIMITIVO: ORGOGLIO PUGLIESE

“Una donna e un bicchiere di vino soddisfano ogni bisogno, chi non beve e non bacia è peggio che morto”. Johann Wolfgang von Goethe (1749 – 1832)

Il vino simbolo di una tradizione vecchia quasi quanto l’uomo stesso, è l’emblema del divertimento, della gioia, delle guance rosse, del canto e della tanto agognata spensieratezza giovanile. Solo in Italia esistono oltre 150 tipi di uva diversa ma fra le tante la Puglia ne coltiva una fra le più invidiate e richieste: l’uva che il cui mosto dà vita al famoso Primitivo.

PUGLIA. PROVINCIA DI TARANTO: VITICOLTURA E VINO. A CHE PUNTO STIAMO?

A pochissimi giorni dalla vendemmia …

A maggio 2011, la Puglia del settore vitivinicolo era nel pieno del suo fermento operativo, tanto che, al Vinitaly di Verona, prestigiosa vetrina internazionale del settore, la Puglia e in maniera più specifica il territorio Tarantino, era ai primi posti con la Cantina Sociale “L.Ruggieri” di Lizzano, un successo dovuto soprattutto a quanto incassato nel campo dell’export durante l’anno 2011, più del 25% rispetto all’annata del 2010.

PATTO D’ACCIAIO TRA RIVA E LA CHIESA CATTOLICA TARANTINA

Francesco Cinieri, cassiere dell’Ilva, in questo momento di massima tensione ha fatto “casualmente” accenno alle elargizioni fatte alla Chiesa. E’ solo l’iceberg di un legame molto stretto

Il rapporto tra l’Ilva e la chiesa cattolica rappresenta una delle pagine più grigie fra quelle all’attenzione dei magistrati di Taranto. Certo, nessun reato penale o civile è emerso per ora a carico di un prelato.

LE MOTIVAZIONI DEL RIESAME SONO CHIARISSIME: LA PRODUZIONE DELL’ILVA VA FERMATA PERCHE’ E’ UN PERICOLO PER LA SALUTE

MARESCOTTI E MATACCHIERA: “E’ esattamente quanto sostenevamo noi. Non era difficile intepretare il testo in italiano del dispositivo del Tribunale del Riesame”

E, tuttavia, da parte di Vendola e di Clini, vi era un susseguirsi di dichiarazioni forse fatte appositamente per confondere le acque. Sembrava che non volessero capire.

ALCOL TEST OBBLIGATORI IN TUTTE LE AUTO

Se ne era sentito parlare in Francia l’anno passato, quando era in discussione un disegno di legge che aggravava le sanzioni per gli automobilisti sorpresi alla guida in stato di ebrezza

La novità che aveva fatto accendere il dibattito nel paese transalpino non riguardava solo la stretta decisa dal governo per tentare di ridurre le continue stragi sulle strade determinate dall’assunzione di alcol, ma l’obbligo di portare in ogni autovettura un etilometro pena una sanzione di 10 euro per tutti gli automobilisti anche sobri, che non dimostrassero di averne uno in macchina.

“TRANSLATORS4CHILDREN”: AL VIA DAL PRIMO SETTEMBRE IL TRADUTTORE DI CARTELLE CLINICHE PER I BAMBINI STRANIERI MALATI

Un progetto innovativo finalizzato a fare del bene a chi ne ha bisogno interamente gratuito e senza scopo di lucro

Si chiama “Translators4children”, progetto Umanitario Pediatrico Internazionale che aiuta le famiglie con un bambino malato a tradurre i documenti necessari.

PULSANO. GIOVEDI 23 AGOSTO ORE18.30. PRESIDIO DI “LIBERA” INTITOLATO A EMANUELA LOI

Nei mesi scorsi a Pulsano, è stato istituito un presidio di “Libera”, intitolato a “Emanuela Loi”, poliziotta della scorta del giudice Borsellino e vittima della strage di via D’Amelio.

BARRIERE ARCHITETTONICHE ANCHE SULLE SPIAGGE

La segnalazione di alcuni turisti sullo stato degli accessi a mare e le passerelle

È già un’impresa quotidiana per chi ha un handicap muoversi nelle nostre città, ma diventa una battaglia da titani, in troppe località costiere, il solo tentativo di raggiungere la spiaggia per potersi godere qualche ora di relax o per rinfrescarsi con un bagno in mare contro la calura dell’ennesima ondata di calore che ha colpito l’Italia.

ANCHE I CASINO’ SOFFRONO LA CRISI ECONOMICA

Tagli di costi e di stipendi per salvare i posti di lavoro. Grande preoccupazione per un settore che pareva “intoccabile”

La generale insicurezza economica e la perdita di clienti facoltosi a causa della concorrenza, pesano sui Casinò italiani che sono in crisi.

PENSI CHE HAI UN CATTIVO LAVORO?

Uno dei 10 lavori più orrendi del mondo, il pulitore di fogne. In India un operaio è pagato solo 3,50 dollari al giorno oltre ad una bottiglia di alcol, uno di quei che lavori che “non conoscono crisi” e in cui “ci si deve immergere nei liquami degli impianti fognari per sbloccare gli scoli della città di Delhi.

Mentre fino a poco tempo venivano “snobbati ” i cosiddetti lavori umili, ai giorni nostri per via della crisi e della disoccupazione gli italiani ” si sono arresi ” a mettere da parte l’orgoglio e lavorare fino oltre 8 ore al giorno per anche meno di 800 euro. Se ti sei sempre lamentato del tuo lavoro e non cessi mai di etichettarlo come noioso, brutto e orrendo vogliamo rincuorarti: supponendo di essere disperatamente alla ricerca di lavoro, avreste mai il coraggio di pulire le fogne?

AMBIENTE. UNA BUONA NOTIZIA …

Turisti italiani avvistano la “foca monaca” in Albania (a sole 35 miglia dalle coste del Salento) e la fotografano

 

Una tra le specie più a rischio estinzione ha fatto capolino tra le cristalline acque della costa Sud dell’Albania ed il lieto evento é stato immediatamente “immortalato” con la macchina fotografica da alcuni turisti leccesi che hanno provveduto a segnarlo allo “Sportello dei Diritti“.

LEGAMBIENTE: BENE DICHIARAZIONI MINISTRI SULL’ILVA

Ora i fatti: noi continueremo a vigilare. Sui parchi minerali è necessaria la copertura totale o lo spostamento

“Condividiamo e apprezziamo le dichiarazioni d’intenti espresse dai ministri Clini e Passera sull’ammodernamento degli impianti dell’Ilva e le linee entro cui il governo sembra volersi muovere, sia sul rilascio di una nuova Aia in tempi molto rapidi, che sulla strategia d’intervento dentro il nuovo quadro normativo europeo.

GIOVINAZZI (Confagricoltura): SOLIDARIETA’ AL GIP TODISCO

«Noi siamo dalla parte del Gip Patrizia Todisco». Gerardo Giovinazzi, presidente di Confagricoltura Taranto, prende una posizione netta nel dibattito che si è acceso attorno al caso Ilva e alle sue “ricadute” sulla comunità ionica.

«Confagricoltura – spiega – sta con chi fa il suo dovere e oggi a Taranto abbiamo finalmente un giudice, al quale va tutta la solidarietà del mondo agricolo che rappresento, che fa semplicemente ciò che è nelle sue competenze, peraltro muovendosi in uno stretto labirinto in cui convivono – non con pari dignità – ambiente, salute, lavoro e, particolare spesso dimenticato dai più, il rispetto della legge che vale erga omnes».

CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE PER IL GIORNO 29/08/2012 ALLE ORE 17,30

C O M U N E  D I  S A V A (Provincia di Taranto)
OGGETTO: CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE PER IL GIORNO 29/08/2012 ALLE ORE 17,30


Ai sensi e per gli effetti dell’art. 37 del Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, comunico che per il giorno di MERCOLEDI’ 29/08/2012, alle ore 17,30 è convocato il Consiglio Comunale in sessione ordinaria, in seduta pubblica di 1a convocazione, e, in caso di diserzione della seduta, senza necessità di ulteriore avviso, in 2a convocazione per il giorno di LUNEDI’ 3/09/2012, alle ore 17,30, presso la sala consiliare, sita al 1° piano del Palazzo Comunale, per l’esame e l’approvazione dei seguenti argomenti iscritti all’o.d.g.:

EBAY CONTRO LA SUPERSTIZIONE: DAL 1° SETTEMBRE VIETATA LA VENDITA DI INCANTESIMI, POZIONI E ESAGONI

Se siete alla ricerca di un filtro d’amore o una pozione magica, non potrete cercarla su eBay

Finalmente, comunica Giovanni D’Agata, fondatore dello “Sportello dei Diritti”, a partire 1 settembre, il primo sito al mondo di aste on line vieterà la vendita di “consulenze, incantesimi, maledizioni, fatture, giochi di prestigio, servizi magici, preghiere, benedizioni, psichica, Tarocchi, e di altre letture metafisiche e servizi come pozioni magiche e promesse di guarigione.

FUMO: DOPO LA STORICA DECISIONE DELL’ALTA CORTE AUSTRALIANA L’EUROPA VUOLE INASPRIRE LA LEGGE ANTI-FUMO

Bruxelles ”presentera’ le sue proposte gia’ in autunno”

L’annuncio è arrivato dopo il via libera dall’Alta corte australiana alla legge che stabilisce che dal primo dicembre i pacchetti di sigarette e sigari dovranno essere venduti in Australia in confezioni anonime.

NO ALLA VENDITA DEI TERRENI DEMANIALI

Il governo li dia in concessione a cooperative di lavoratori per far ripartire l’agricoltura e l’allevamento per un Paese autosufficiente a livello alimentare e per favorire l’occupazione dei nostri concittadini e l’integrazione degli immigrati

 

Una delle ricette più comode degli ultimi governi per tentare di ripianare il deficit dello Stato è quella di dismettere i beni demaniali mettendoli all’asta, ossia al miglior offerente.

FDA, ATTENTI ALLA CODEINA SOMMISTRATA AI BAMBINI

La Food and Drug Administration (Agenzia per gli Alimenti e i Medicinali, abbreviato in FDA) l’ente governativo statunitense che si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici ieri ha lanciato l’allarme su casi di depressione respiratoria fatale in bambini dopo adenoidectomia e tonsillectomia dovuti alla somministrazione della CODEINA.
La codeina utilizzata come analgesico in bambini di 2-5 anni dopo un intervento chirurgico, come quelli otorinolaringoiatrici di tonsillectomia o adenoidectomia, ha causato casi di depressione respiratoria fatale.