AVETRANA. PRO LOCO. OGGI ALLE ORE 17.30 PRIMA TAPPA DEL CICLOTURISMO ESTATE 2012

Venerdi 20 Luglio, con partenza alle ore 17.30 dalla Pro Loco di Avetrana, Via De Gasperi 78, la prima tappa del Cicloturismo estate 2012.

Da diversi anni che organizziamo questa iniziativa, molto partecipata dai turisti ma anche dagli avetranesi. Consiste in una semplicissima passeggiata in bicicletta tra le bellezze di Avetrana. Muretti a secco, trulli, pajari, masserie, ulivi secolari, macchia mediterranea, cappelle, chiese, centro storico, aziende agrituristiche e di prodotti tipici … tutto al servizio di chi vuole conoscere e visitare. Negli anni i turisti sono stati sempre rimasti entusiasti di queste iniziative e noi con tanti sacrifici la riproponiamo, gratuitamente, anche nell’estate 2012.(gli altri appuntamenti del cicloturismo 3-8-16 agosto).

Chiaramente la Pro Loco mette a disposizione le guide turistiche ed il personale per la sicurezza. Per info e partecipazione 3474676098

ANMIL. SEDE DI SAVA. CALICI DI STELLE 2012. “CONCORSO VINI AUTOCTONI”

In occasione di “Calici di Stelle 2012” l’ANMIL si Sava con sede in via Roma 79, invita tutti i produttori privati di vino a partecipare al “Concorso vini autoctoni” che proclamerà le prime tre posizioni durante i festeggiamenti del 10 agosto.

Le iscrizioni devono essere effettuate entro il 9 agosto nella sede dell’associazione tutti i martedì dalle ore 17 alle ore 20.

Per informazioni cell. 329 8284340 oppure 339 5222098

I Responsabili

ABBATTIAMO IL REGINA PACIS A SAN FOCA DI MELEDUGNO (LECCE): LA SARACINESCA SUL MARE CHE CANCELLA L’ORIZZONTE

No all’hotel a “5 stelle”. Appello alla curia, proprietaria della struttura, al comune di Melendugno e alla famiglia Semeraro. Lo “Sportello dei Diritti” pronto per la mobilitazione

È una notizia che fa accapponare la pelle quella secondo cui quell’ecomostro sul litorale tra San Foca e Torre dell’Orso a Lecce che è considerato ormai come un “lager” in rovina, il famigerato Regina Pacis che di “pacis” ha solo il nome, sarà trasformato in albergo di lusso a 5 stelle, 214 posti letto in 50 camere più residenze turistiche, più piscina che lambisce la recinzione, più seminterrato.

INCHIESTA. CULTURA, INFORMAZIONE E SOCIETA’. A PROPOSITO DI WIKIPEDIA, L’ENCICLOPEDIA CENSORIA

Wikipedia, secondo la presentazione contenuta sulla sua home page web, è un’enciclopedia online, collaborativa e gratuita.

Disponibile in 280 lingue, Wikipedia affronta sia gli argomenti tipici delle enciclopedie tradizionali sia quelli presenti in almanacchi, dizionari geografici e pubblicazioni specialistiche. Wikipedia, a suo dire, è liberamente modificabile: chiunque può contribuire alle voci esistenti o crearne di nuove. Ogni contenuto è pubblicato sotto licenza Creative Commons CC BY-SA e può pertanto essere copiato e riutilizzato adottando la medesima licenza.

IL MONDO DI ANTONIO SPADA / 6

Cosi ti pacci

 Ti na cosa so sicuru:

ca a stu paesi ni sta pijamu tutti pi culu.

Tici: ma piccé st’affermazioni?

Ca srai ca ma perduta tutti la ragioni.

La prima cosa ca veni a menti,

ca l’ambulanza servi cu salva la genti;

a stu paesi l’ambulanzi so quattru:

una stai a manu alli volontari,

treti stonu a mienzu alli carri funebri pari pari…

19.07.2012. ORE 16.00. ZONA INDUSTRIALE. INCENDIO DI VECCHI PNEUMATICI. ALTRA DIOSSINA NELL’ARIA.

MA L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI TORRICELLA E’ INSENSIBILE ALLE TEMATICHE SOCIALI?

Al Signor Sindaco del Comune di Torricella (TA)
All’Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Torricella (TA), Al Comando di Polizia Municipale del Comune di Torricella (TA),

All’Azienda U.S.L. TA/1 Dipartimento di Prevenzione
Servizio Veterinario U. O. di Manduria (TA)
Oggetto: Riferimento Denuncia del 17 luglio u.s. presentata da una signora per tentata aggressione al proprio figlio da parte di cani randagi, verificatesi la sera del 16 c.m. in Torre Ovo in Via delle Murene.

Facendo seguito alla mia nota de 23 giugno 2012, indirizzata tra gli altri anche al Servizio Igiene e Sanità Pubblica e al Dipartimento di Prevenzione Servizio Veterinario dell’ASL di Manduria, con la disagio in cui un’ uomo dall’apparente età di circa 50 anni vive o meglio “sopravvive” in compagnia di cani randagi, in un fabbricato fatiscente di Via Delle Foche (zona balneare di Torre Ovo) sprovvisto di porte, infissi, servizi igienici, e acqua, sottolineavo il timore che i villeggianti rivoltesi a codesta Associazione avevano paventato per eventuali aggressioni dei randagi che circolano liberamente per le vie limitrofe a Via Delle Foche sino ad invadere la spiaggia e il mare.

L’UOMO CON IL PENE PIU’ GRANDE DEL MONDO FERMATO IN AEREOPORTO: “PENSAVAMO AVESSE UNA BOMBA NEI PANTALONI”

La bizzarra esperienza occorsa a Jonah Falcon, americano dal pene lungo 34 centimetri

Voleva semplicemente prendere un aereo che lo riportasse a casa, ma Jonah Falcon, un 41enne di New York è stato fermato dalla polizia dell’aereoporto, sospettato di nascondere una bomba nei pantaloni.
Peccato che le guardie di sicurezza si sbagliassero, perchè Jonah non portava altre armi se non il suo pene, che, sebbene non ci siano dati ufficiali, viene considerato essere il più grande del mondo.

REGIONE PUGLIA AZIENDA UNITA’ SANITARIA LOCALE DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE

Servizio Igiene e Sanità Pubblica – Unità Operativa di Manduria

Via Per Uggiano Montefusco 4 tel. 099800125 – tel. e fax 099800458

 OGGETTO: Esposti zona balneare Torre Ovo e Trullo di Mare per presenza di n. 2 fabbricati fatiscenti in completo stato di abbandono e pericolanti.

Al sig. SINDACO DEL COMUNE DI TORRICELLA

In riferimento agli esposti dell’Associazione C.P.A. Sports di Sava a Firma del sig. Cosimo Carrieri, indirizzati anche a S.V., si fa presente che personale Tecnico di questo Ufficio ha effettuato i relativi sopralluoghi presso i fabbricati ubicati in Torre Ovo, in via Delle Foche e Trullo di Mare lungo la Litoranea Salentina.

UN ARTICOLO, UN VIDEO E UN ESPOSTO-DENUNCIA ALLA PROCURA MODIFICANO I SEGNALI A TORRE OVO!

Montati questi semafori, con il sistema elettronico denominato “led”, gli attori protagonisti pensavano di incutere paura a tutti gli automobilisti. Semaforo che dava il verde a tutti, automobilisti e pedoni assieme, creando non pochi seri problemi alla viabilità della Marina torricillese. Sono stati molti i lettori del nostro giornale che, in tempo reale, hanno esposto il loro dubbio.

Anzi, la loro era una certezza sul non buono funzionamento di questo semaforo collocato sull’arteria principale di Torre Ovo. E allora a chi rivolgersi se non ad un giornale che prende in pieno, e credo con giusta ragione tra l’altro, simili soprusi mascherati dalla legalità?

PRO LOCO AVETRANA. IL PROGRAMMA DI TUTTE LE MANIFESTAZIONI

Come ogni anno la Pro Loco di Avetrana presenta il suo programma estivo, sempre ricco di iniziative già conosciute e abbastanza attese dai turisti presenti in zona. Cinestate a Torre Colimena e Specchiarica, Cicloturismo ad Avetrana, Incontro con l’Autore sempre nella Piazzetta Chiesa di Torre Colimena, Lu Sud in Riunione con i BOOMDABASH per i giovani e giovanissimi nel Piazzale Palasport di Avetrana, il Saggio del Centro Studi Danza con ospite Giuseppe GIOFRE’, l’Orchestra di Mirko CASADEI BEACH BAND official organizzata dalla Provincia di Taranto ed in collaborazione con la Pro Loco e chiaramente GRIOT, la fantastica notte di canti suoni, sapori, odori, musiche, storie dal Gargano al Salento con l’immensa e unica voce di Enza Pagliara. Ecco il programma dettagliato di tutte le manifestazioni, chiaramente gratuite:

INTERVISTA A FABIO PICHIERRI, VICE SINDACO ED ASSESSORE ALL’ECOLOGIA E ALL’AMBIENTE

“Lavoriamo tutti insieme perché Sava abbia un ruolo di rispetto nella provincia e non solo”

Dopo diverse legislature che l’hanno vista sempre nei banchi del Consiglio comunale, questa volta lei è stato designato dal Sindaco IAIA come il suo braccio destro a cui ha conferito l’incarico assessorile tra i più importanti di un’amministrazione comunale. A cosa è dovuto, questo?

ERA IL 15 GIUGNO DEL 2007. DA OLTRE 6 ANNI IL NOSTRO GIORNALE SI INTERESSA AL CASO DEI FRATELLI DESIATO.

Antonio e Bruno Desiato: perdono il lavoro, gli, scippano la loro casa e vengono espulsi dalla Germania. Una storia assurda che rischia di far esplodere un incidente diplomatico tra l’Italia e la Germania. Questo è il nostro primo articolo fatto su questo caso, era il giugno del 2007 …

Nell’aprile 2003, i fratelli savesi Bruno e Cosimo Desiato, residenti in Germania da 20 anni, si recarono presso l’Arbeitsamt (che corrisponde al nostro ufficio di collocamento), situata nel paese di Jugheseim, provincia di Offenbach, Rodgau, via Ludwigstr, 32, 63110. I due fratelli si presentarono per chiedere il motivo per cui la loro disoccupazione era stata bloccata, precisando che avevano in corso un mutuo per la casa e per l’auto.

IL MONDO DI ANTONIO SPADA / 5

Luna, tocca a te

Lu soli n’è babbati tutti,

ti giurnu no si po’ praticari,

alla notti si rimandunu li bueni propositi,

quannu stai la temperatura ideali.

Già, ma la luci ci ndla tai?

Luna, a te srai ca tocca

la tua luci è aiutatu sempri l’innamuratu:

IL CONSIGLIERE DI “PROGETTO X FRAGAGNANO”, GIUSEPPE TODARO, SULL’ULTIMO CONSIGLIO COMUNALE

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

E’ l’opposizione a dettare le linee guida e a dare spunti ad una maggioranza apatica ed inefficiente. È quanto emerso dall’ultimo Consiglio comunale di Fragagnano, dove su sei punti all’Ordine del giorno, ben quattro erano stati presentati dalla minoranza, composta dai Consiglieri Todaro Giuseppe Ignazio, D’Elia Franco e Macripò Cosimo. Da notare, a questo proposito la posizione della Consigliera Imperiale il cui ruolo è ambiguamente altalenante: non si sa bene se si trovi all’opposizione o se sia una sostenitrice agguerrita di una maggioranza che tanto aveva contrastato in campagna elettorale. Chissà!

CASSAZIONE PENALE: MULTA DI 1.200 EURO AL NUDISTA CHE PRENDE IL SOLE IN UNA SPIAGGIA FREQUENTATA DA BAGNANTI NON CONSENZIENTI

Con la sentenza 28990 del 18 luglio 2012, che Giovanni D’Agata, fondatore dello “Sportello dei Diritti” evidenzia, la Corte di Cassazione penale ha dichiarato inammissibile il ricorso di un nudista contro la decisione del giudice di Pace di Taormina che lo ha dichiarato colpevole di aver preso il sole nudo presso una spiaggia frequentata da molti bagnanti in costume, condannandolo al pagamento di 1.200 euro di ammenda.

Questa volta gli ermellini hanno stabilito che è il carattere pubblico dello spazio che rende evidente la consapevolezza della condotta anomala.

GLI EFFETTI DELLA CRISI SULLE FAMIGLIE ITALIANE: ANCHE LE SPESE CONDOMINIALI DIVENTATE INSOSTENIBILI

Le posizioni debitorie così diffuse che in alcuni condomini viene pubblicato l’elenco dei debiti.

Attenzione agli amministratori e ai coinquilini per la violazione della privacy. Un capitolo di spesa delle famiglie italiane è spesso trascurato dagli analisti per esempio nel calcolo dell’inflazione anche dai cosiddetti “panieri” dell’ISTAT e da chi sta osservando la crisi, ma costituisce un carico sempre più pesante per i nostri concittadini: quello delle spese condominiali.

CONTRO LO SCARICO A MARE DEI DEPURATORI. LA POSIZIONE DELL’ASSOCIAZIONE “PRO SPECCHIARICA”

All’associazione “Pro Specchiarica” sono arrivati inviti di adesione alla lotta contro lo scarico a mare del depuratore consortile di Manduria. I dubbi di molti cittadini sono i dubbi anche dell’Associazione Pro Specchiarica.

Quando si parla di comitati, non si sa mai con chi ci si deve rapportare e chi è che decide o rappresenta chi. Sul sito http://www.specchiarica.altervista.org/ si può ben capire cosa è l’Associazione Pro Specchiarica e quali sono i suoi programmi, anche in riferimento al depuratore. E non si ha certo finalità politica.

ACQUISTI ON LINE IN EU: RISOLUZIONE DEI CONTENZIOSI A COSTO ZERO IN 90 GG. PER LEGGE

Il commercio elettronico si sta diffondendo anche in Italia tramite realtà imponenti, come eBay ad esempio, e grazie a sistemi di pagamento ritenuti sicuri, su internet si può ormai comprare veramente di tutto ma sono ancora molte le criticità che i consumatori incontrano quando fanno un acquisto on line.

Una delle cause principali è la poca trasparenza su reclami e contenziosi. Per tutelare maggiormente chi sfrutta il canale Internet per fare acquisti, il Parlamento Europeo ha appena approvato una nuova procedura alternativa di risoluzione, che sarà più rapida, semplice e online.

FRANCAVILLA FONTANA (BR): DA QUI E’ PARTITO L’INCENDIO CHE HA PORTATO LA DIOSSINA A SAVA