COMITATO SPONTANEO DI MANDURIA. “NO SCARICO A MARE”

Il  Comitato cittadino di Manduria “Noscaricoamare” chiama nuovamente i Partiti politici locali, gli eletti in Parlamento della zona e i Sindaci interessati per adoperarsi  all’ eliminazione dello scarico in mare del depuratore

Il Comitato spontaneo “Noscaricoamare” dei cittadini di Manduria, sempre in prima linea contro lo scarico a mare del depuratore Sava-Manduria e Marine di Manduria, fa conoscere a stampa e lettori le sue ultime, importanti attività ed iniziative.

Il 21/06/2012 il Comitato  ha partecipato ad una riunione a Torre Colimena a cui erano presenti: il Commissario Prefettizio di Manduria Aldo Lombardo, i Sindaci  di Avetrana, Maruggio, Erchie e Torre S.ta Susanna, tecnici e molti cittadini.

ANFFAS, I NOSTRI RAGAZZI OSPITI DI BENEDETTO XVI

Accolti gratuitamente in una moderna struttura della Santa Sede

Cinquantatre persone Diversamente Abili della Sede Anffas Onlus di Sava, ospiti per una settimana di S.S Benedetto XVI.
Si rinnova l’evento straordinario per queste persone, per la maggior parte di Sava, Leverano, San Giorgio e Manduria che non solamente hanno avuto l’opportunità di essere ricevuti dal Papa, ma che sono stati addirittura ospitati gratuitamente dal Santo Padre in una moderna struttura della Santa Sede e ciò per specifica volontà espressa da S.S. Benedetto XVI.
La settimana di soggiorno Romano è stata meravigliosa è ricca di iniziative, dove sono state organizzate visite nelle più belle zone di Roma, dalle Basiliche alle piazze, dal Colosseo ai Fori Imperiali oltre che alla visita di Villa borghese.

VERDI DI MANDURIA. COMUNICATO SULL’INCONTRO CON AMATI DEL 28/06/2012

Le dichiarazioni rilasciate alla stampa dall’Assessore Amati non modificano di una virgola quanto da lui esposto nel corso della seduta di Consiglio comunale di Manduria del settembre 2011. Nulla di diverso o di più concreto rispetto alle promesse, fatte in quella sede, di un possibile uso irriguo delle acque depurate in tabella 4: infatti, la recente delibera di Giunta cui egli fa riferimento, subordina la realizzazione di un eventuale impianto di affinamento delle acque per il conseguente riuso in agricoltura, alla messa in esercizio dell’impianto così com’è in progetto, con tanto di condotta sottomarina.

Per di più, né per l’impianto di affinamento né per la rete di distribuzione (tutta da costruire) prevede un euro d’impegno di spesa: si rinvia pertanto tutto ad un indefinito domani, mentre fra pochi giorni scadranno i termini del bando di gara e si procederà all’aggiudicazione dell’appalto.

COMUNICATO DEI VERDI SUI TAGLI ALL’OSPEDALE DI MANDURIA

L’annuncio trionfale fatto dal Presidente Vendola dell’apertura di cinque nuovi ospedali in Puglia avrà certo rallegrato i fortunati destinatari di questi programmi (per la verità di non immediata realizzazione), ma per chi, come noi, si trova sotto la scure dei tagli alla sanità, suona come un’amara beffa. Infatti, in questo affresco che si va delineando della sanità pugliese di domani, che parte sarà riservata al nostro territorio? In particolare, quale sarà il destino dell’ospedale di Manduria?

COMUNE DI SAVA. COMUNICAZIONE DI CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Il giorno 03/07/2012 alle ore 18,00 è convocato il Consiglio comunale in sessione ordinaria, seduta pubblica di 1a convocazione presso la Sala consiliare, sita al 1° piano del Palazzo Comunale, per l’esame e l’approvazione dei seguenti argomenti  iscritti all’o.d.g.:

1)  Approvazione verbali sedute precedenti del 23/04/2012 e del 14/06/2012;

2)  Nomina componenti Commissioni Consiliari Permanenti ai sensi dell’art. 9 del Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale.

Il Presidente del Consiglio Comunale

   Domenico Gigante

 

COMUNICATO STAMPA. E’ ANDREA ANDRIULO IL NUOVO SEGRETARIO PRO-TEMPORE DEL CIRCOLO DEL PDL SAVESE

“È tanta la soddisfazione per la grande partecipazione di iscritti che ha avuto l’assemblea del circolo del PDL di Sava Mercoledì 21 giugno che ha visto Andrea Andriulo, studente universitario, 20 anni, designato segretario comunale pro-tempore in attesa del congresso al quale il giovane Andriulo dovrà dedicarsi come primo compito, la designazione è avvenuta all’unanimità dei partecipanti.

L’ULTIMO OMAGGIO A CELESTINO PESARE A 27 ANNI DALLA SUA MORTE

Quell’incontro nel 2009, con l’avvocato Cosimo Pesare, scomparso dieci anni fa

Che idea si era fatto di lui, avv. Cosimo Pesare?

Celestino era un uomo che leggeva molto e studiava, addirittura una volta vidi che nelle mani aveva il Diritto Romano che si studia nelle Facoltà di Giurisprudenza.

INCONTRO CON VITTORIO VESPUCCI, IDEATORE DEL FILMATO “TARANTO. LA CITTA’ MALATA”

“Puntare sulla cultura e creare un polo universitario tecnologicamente avanzato e d’avanguardia risolverebbe il problema della fuga dei cervelli e contribuirebbe a progettare la Taranto del futuro”

 

Vittorio Vespucci. E’ possibile che se lei non avesse mai filmato Taranto, città malata, nessuno avrebbe mai saputo che l’I.L.V.A. emette gas cancerogeni?

Taranto, città malata, per più di un anno al primo posto delle classifiche dei video di RepubblicaTV, ha contribuito sicuramente a focalizzare l’interesse dell’opinione pubblica sul problema ambientale più grave d’Europa.

TARANTO. UN DEGRADO AMBIENTALE INVEROSIMILE. UN DISASTRO ECOLOGICO INQUANTIFICABILE. GLI INTERESSI DELL’INDUSTRIA SIDERURGICA A SCAPITO DELLA VITA DELLA POPOLAZIONE

COMUNICATO PATTO PER SAVA. IL SINDACO, LA FOGNA PUBBLICA E IL VIGILE URBANO DENUNCIATO PER TRUFFA AGGRAVATA E DANNI ALLO STATO

Avanti ieri il sindaco Dario IAIA è stato a Bari per discutere della questione depuratore. Il Sindaco ha ribadito all’assessore Amati, l’assoluta necessità del nostro paese di risolvere la questione fogna. L’iter di realizzazione non subirà intoppi.

FEDERICO ALDROVANDI. BELLISSIME FOTO ESTRATTE DAL NOSTRO ARCHIVO. A FEDERICO, PER LA VITA CHE GLI HANNO NEGATO DI VIVERE …

Dall’intervista fatta ieri a Patrizia Moretti, sotto riportata e madre di Federico Aldrovandi, il nostro giornale dal suo archivio ha estratto delle foto bellissime di Federico, le quali mi furono mandate nel lontano 2009 dalla signora Patrizia … sono bellissime.

PATRIZIA MORETTI: “NON ACCETTO LE SUE SCUSE. SONO 7 ANNI CHE INSULTA. CHIEDE PERDONO PERCHE’ STAVOLTA E’ STATO SMASCHERATO”

La madre di Federico Aldrovandi, il ragazzo massacrato di botte da 4 poliziotti il 25 settembre 2005. Condannati il 21 giugno 2012, definitivamente a 3 anni e 6 mesi di reclusione, per “eccesso colposo in omicidio colposo”

«Chiede scusa con sette anni di ritardo e lo fa solo perché stavolta lo abbiamo stanato e di lui si occuperà una commissione disciplinare ma sono sette anni che insulta Federico». Non si commuove Patrizia Moretti di fronte ai dispacci di agenzia che registrano le scuse di Paolo Forlani, uno dei quattro agenti condannati in via definitiva per l’omicidio colposo di suo figlio diciottenne. Forlani era tornato ai clamori delle cronache per alcuni commenti su facebook in cui, continuando a dichiararsi innocenti, provava a rimettere sotto processo lo stile di vita del ragazzo incappato nel violentissimo controllo di polizia del 25 settembre 2005 ma, soprattutto, insultava Patrizia Moretti, «faccia da culo» e «comunista di merda» assieme a chiunque non abbia creduto alle versioni ufficiali della questura di Ferrara smentite in tre processi e in un’inchiesta ad hoc.

MARUGGIO. CALDO INFERNALE NELLE AULE SCOLASTICHE ESPOSTE AL SOLE

Una lettera dei genitori degli alunni

Nella scuola materna di Maruggio bimbi e insegnanti costretti a frequentare con un caldo insopportabile. Quando arriverà un pò di refrigerio in quei locali? Quando l’amministrazione interverrà?

Viv@voce. Incontro con Remo De Santis, presidente della Juventus Club di Sava

A 27 ANNI DALLA SUA MORTE. CELESTINO PESARE. UNA STORIA DA RACCONTARE

Un personaggio “politico” che ha vissuto per quasi 50 anni nel nostro paese. A ventanni della sua morte, il nostro giornale lo ricorda in questo modo

QUANDO PIAZZA SAN GIOVANNI ERA ANIMATA DA QUESTO SIMPATICISSIMO SAVESE

Celestino Pesare: anarchico savese è stato e sarà sempre per chi lo vuole ricordare e chi riesce a ricordarlo ancora una persona “singolarissima”, coerente con le sue scelte, oltre con le sue idee, fino a farne una scelta di vita permanente. Moltissimi di noi savesi lo ricordano per tanti e tantissimi aspetti e modi svariati: lo notavamo spesso e volentieri in Piazza San Giovanni nella la sua vecchia “Fiat 600”.

LA TRASPARENZA AMMINISTRATIVA NEL NOSTRO COMUNE

Che fine hanno fatto le promesse di una Amministrazione pubblica al servizio del cittadino, di un Ente locale più vicino ai bisogni di chi vive nel territorio? E, soprattutto, a che punto  è la realizzazione del sito informatico del Comune più accessibile a tutti e  basato sulle nuove tecnologie? A queste domande è necessario dare delle risposte analizzando il tema della  ‘Trasparenza e dell’Informazione”.

Ma cos’è la Trasparenza? alcuni  dicono sia la conoscenza diffusa dell’amministrazione, della sua organizzazione, del suo funzionamento, della sua azione,  altri la intendono come strumento di controllo democratico del cittadino, singolo o associato sull’esercizio del potere (politico e amministrativo).

IL MILAN A MANDURIA DAL 9 AL 13 LUGLIO PER IL PRIMO CAMP ESTIVO

Quest’anno, per la prima volta, in uno degli stadi più importanti della Puglia, al DIMITRI di Manduria si svolgerà il MILAN JUNIOR CAMP. La giornata e’ molto intensa e le proposte sono tantissime.
Saranno proposti due allenamenti giornalieri. L’obiettivo di ogni allenamento è far crescere le persone come individui e mettere tutti i partecipanti nelle condizioni di arricchirsi profondamente.

ILVA Taranto. ECCO LE PROVE! COMUNICATO STAMPA E NUOVO VIDEO SHOCK

Oggi, 26 giugno 2012, alle ore 10,30, mi sono recato presso gli uffici della Questura di Taranto, sezione DIGOS, per depositare un esposto per la Procura di Taranto concernente alcuni episodi, da me documentati, che si sono verificati, a più riprese, a ridosso della rada di Mar Grande, esattamente di fronte agli sbocchi delle acque di raffreddamento dei canali 1 e 2 dell’ILVA di Taranto.

1992 – La memoria del recente passato/3

Come eravamo. I nostri anni. Dal 1990 al 2011

Il 1992 è l’anno della Scimmia nello zodiaco cinese, i nati in quest’anno sono grandi accomodatori, abili negoziatori e integerrimi. I nomi scelti sono emblematici:
GIOVANNI – origine ebraica, significato “ Dio ha avuto misericordia”
PAOLO – origine latina, significato “discreto, docile, mansueto”
MICHELANGELO – origine ebraica, significato “ chi è potente come Dio?”
Il 1992 è un anno durissimo, un vero pugno allo stomaco e si apre con un evento funesto: viene abbattuto in Bosnia un elicottero delle Nazioni Unite, impegnato in operazioni di monitoraggio nelle zone di guerra. Le vittime sono cinque osservatori dell’ ONU, quattro dei quali italiani. Saranno però le vicende politico-giudiziarie a alcuni cruenti attentati mafiosi a caratterizzare il 1992, anno cruciale per la crisi dell’assetto politico e la trasformazione che porterà alla Seconda Repubblica. A Gennaio si conclude il Maxi processo di Palermo che vede 360 condannati su 474 imputati. Le condanne ammontano a 2665 anni di carcere; vengono comminati 19 ergastoli ai principali Killer e boss mafiosi tra cui esponenti della portata di Totò Riina e Bernardo Provenzano.

CARO DIRETTORE, QUESTA E’ SAVA OGGI!

Ma usciremo, una volta per tutte, fuori da questo pantano?

Appena tornata da una lunga passeggiata con mio figlio, ho la gola secca e nelle narici l’odore acre e fastidioso della spazzatura che pervade le nostre strade … Tutti e dico tutti i cassonetti vengono sistematicamente lasciati aperti e la spazzatura viene buttata ovunque e a qualunque ora del giorno e visto il caldo, lascio immaginare che freschezza!