QUANDO UN GIORNALE MANCA PER 5 GIORNI ALLORA LA MANCANZA SI SENTE … O NO?

A nfamuni ti feisbucch? Vaggià mancatu, ah?

Stamane alle 9 stavo già in giro. Mi ero assentato per 5 giorni ed avevo sospeso il profilo di facebook in quanto non volevo che venisse usata la bacheca del giornale, dagli altri, spesso usata per allegare qualsiasi cosa a cui molti lettori ci tenevano. Ero stato categorico con molti su questo, ovvero: non usate la bacheca del giornale per i vostri link e, se credete, inviate le vostre indicazioni alla mail di facebook. Ma non era mai successo che, per ragioni personali, avessi bloccato l’account di Viv@voce.

POMPE DI BENZINA: FATE ATTENZIONE AL MOVIMENTO CHE FA IL BENZIANAIO E GUARDATE ATTENTAMENTE IL DISPALY …

Caro Direttore,

è la seconda volta che noto un movimento “strano” del benzinaio. Mi spiego: nella vicina Manduria, e per due volte di seguito ho seguito attentamente questo movimento particolare del pompista:  a meno di 10 secondi circa dalla fine dell’importo assegnatogli lui fa un movimento che ha destato ben molti sospetti in me. Leva la pompa dalla bocca del serbatorio e non aspetta che il display segni l’importo designato. Una volta poggiata la pompa alla sua sede origininaria il display segna l’importo da me commissionato.

LEGAMBIENTE. SEMINARIO SU ILVA SABATO 6 OTTOBRE DALLE 16.30 ALLE 19.30

Il ciclo dell’acciaio nello stabilimento di Taranto

Per dare un contributo di conoscenze scientificamente attendibili a cittadini e studenti di Taranto coinvolti nel dibattito sulla vicenda Ilva e, più in generale, sull’enorme problema dell’inquinamento di origine industriale, diventato ineludibile nella fase per molti versi drammatica che sta vivendo la città, il Circolo Legambiente di Taranto ha organizzato il Seminario di approfondimento.

MANDURIA. COMITATO CIVICO “DECIDIAMO INSIEME A QUALE PROVINCIA APPARTENERE”

Domenica 7 ottobre in Piazza Commestibili alle ore 18,30, un secondo incontro pubblico per dibattere con la cittadinanza, esperti e rappresentanti di associazioni territoriali, il tema del riordino provinciale

Tale incontro fa seguito a quello tenutosi domenica 30 settembre presso Palazzo Imperiali in cui gli intervenuti hanno manifestato l’esigenza di approfondire la questione al fine di consentire a tutta la cittadinanza di orientare il proprio pensiero in maniera consapevole verso la scelta della Provincia Brindisi-Taranto o quella di Lecce.

IMPOSTA DI SOGGIORNO. GLI ALBERGHI NON RISPONDONO DEL MANCATO PAGAMENTO

Un orientamento giurisprudenziale che sta prendendo piede nella giurisprudenza amministrativa circa il fantomatico balzello denominato “imposta di soggiorno” farà piacere senz’alcun dubbio agli albergatori ma non alle amministrazioni comunali che non sanno più che pesci prendere per andare a rimpinguare le proprie casse.

SCIENZIATI RUSSI HANNO CREATO UNA LENTE A BASE DI RESINA CHE SALVA L’OCCHIO

Una grande scoperta che potrebbe rivoluzionare la cura e le strategie di riabilitazione degli occhi nel caso di ustioni o traumi

È questo quanto annunciato da un equipe di medici di Kemerovo, città nella Siberia Occidentale, che hanno realizzato delle speciali lenti per la cura degli occhi che per ora non trovano simili apparati nel resto del mondo e che Giovanni D’Agata fondatore dello “Sportello dei Diritti” si augura che superino in fretta le prove cliniche per essere diffuse anche nel resto del mondo.

MAXI TRUFFA CON FALSE ATTIVAZIONI DI UTENZE TELEFONICHE

Tassa di concessione governativa per telefoni cellulari. Arrivano a raffica gli avvisi di accertamento per omesso pagamento, ma ignari cittadini scoprono di non aver mai attivato le utenze telefoniche “incriminate”. Si tratta della scoperta in massa di una truffa

Molteplici segnalazioni giungono allo “Sportello dei Diritti” perché in queste ultime settimane stanno arrivando a raffica migliaia di avvisi di accertamento da parte dell’Agenzia dell’Entrate per omesso versamento della tassa di concessione governativa per i telefoni cellulari.

LA FERRARI GIALLA SULLE STRISCIE PEDONALI? UN SENATORE PUO’ TUTTO …

ROMA – Una Ferrari gialla, fiammante, parcheggiata in divieto, con le ruote sulla strisce pedonali. Davanti l’ingresso di Palazzo Valentini, sede della Prefettura di Roma. Dietro di lei una fila di auto blu. In tutto sette veicoli che intralciano il traffico caotico delle 9.30 del mattino: una bolgia totale. Ma Palazzo Valentini, oltre che dal Prefetto, è occupato anche dalla Provincia. E proprio dallo staff del presidente Nicola Zingaretti parte la telefonata ai vigili urbani: «Venite in via IV Novembre, ci sono auto in sosta selvaggia ovunque».

MASSIMILIANO SARACINO: “ I NOSTRI PRODOTTI IN MANO AGLI ALTRI! ”

Una lettera che ci deve portare, per forza, alla riflessione …

Due settimane fa passeggiando per i vicoli di Como mi sono imbattuto in una enoteca. Sono entrato e subito mi sono diretto a cercare i vini pugliesi, un pò per curiosità un po’ perché mi piace il Primitivo e ogni tanto mi compro una bottiglia. Di fianco alle note marche di produttori di San Marzano e Manduria ne trovo una con l’etichetta “terre di Sava”. Una bella bottiglia, anche piuttosto cara, con un’etichetta dove si esaltava la terra fertile del territorio di Sava, il suo sole sempre cocente e il florido vitigno.

COMUNICATO STAMPA: “L’IMPOSTAZIONE DI BILANCIO RIMANE LA STESSA; CHIEDIAMO DI CONFRONTARCI CON UN APPROCCIO DIFFERENTE”

Dal Capogruppo del PD Mimmo Spagnolo, riceviamo e volentieri pubblichiamo

Il Gruppo “Partito Democratico” ha ritenuto, anche alla luce degli impegni assunti dall’Amministrazione comunale nel corso del dibattito, di approvare il Regolamento presentato dalla maggioranza sull’istituzione del “Nonno Vigile e Vigile Ambientale”. E’ opportuno precisare, anche in riferimento ad alcune notizie inesatte apparse sulla stampa, che il Consigliere Bellocchi non ha espresso un voto contrario su tale provvedimento bensì ha ritenuto, motivando, di non prendere parte alla votazione offrendo comunque alcuni importanti suggerimenti richiamati peraltro nel mio successivo intervento.

LEGAMBIENTE. TARANTO IN POLVERE: QUALE FUTURO PER L’ILVA?

Taranto non può attendere. Il carico di veleni che l’Ilva, il più grande impianto siderurgico d’Europa, ha riversato per decenni sulla città pugliese ha causato morti, gravi malattia e inquinamento ambientale

Adesso è ora di cambiare direzione e di ripensare ad nuova industria italiana.

EPIDEMIA DI MENINGITE CAUSATA DA INIEZIONI INFETTE COLPISCE GLI STATI UNITI

Oltre 26 persone si sono ammalate in cinque diversi stati e 4 sono morte

Ventisei persone si sono ammalate in cinque diversi stati, Tennesse, Maryland, Virginia, North Carolina, Florida e 4 sono morte. Si tratta di una epidemia di meningite di origine batterica che sta allarmando gli esperti di salute pubblica negli Stati uniti. I pazienti che hanno contratto la malattia avrebbero ricevuto iniezioni alla schiena a base di cortosteroidi contaminate con il batterio “aspergillus” un genere che comprende circa 200 muffe.

VERDI MANDURIA. DEPURATORE: IL PUNTO DELLA SITUAZIONE

I Verdi confermano le divergenze di opinione con il Comitato “No scarico a mare”

Un altro depuratore pugliese gestito da A.Q.P. è sotto accusa : si tratta di quello di Foggia, che distribuisce nei campi e nel fiume Candelaro, che sbocca nel Golfo di Manfredonia, tra i bagnanti, acque depurate ma mai transitate attraverso l’impianto di affinamento, costruito e mai entrato in funzione. Ambientalisti e movimenti civici protestano, ma…. tranquilli, un mega-finanziamento di 8 milioni di euro risolverà il problema!

VERDI MANDURIA. PROGETTO DI ADEGUAMENTO DELLA DISCARICA “LA CHIANCA”, PRESENTATO DA MANDURIAMBIENTE SPA

Al Commissario Prefettizio, Dott. Aldo Lombardo

In riferimento alla richiesta di parere in oggetto, osserviamo preliminarmente che il tempo concessoci è del tutto insufficiente per la formulazione di un giudizio adeguatamente articolato. Tuttavia, sulla base dei dati e delle informazioni in nostro possesso, nonché del nostro approccio di fondo alle problematiche in questione, desideriamo esprimere la nostra netta contrarietà ad ogni ipotesi di ampliamento o sopralzo della discarica, come previsto nel progetto di cui si tratta.

MISTER COSIMO D’IPPOLITO CONVOCA TUTTI I RAGAZZI SELEZIONATI IL 30 SETTEMBRE ALLO STADIO COMUNALE DI SAVA

Dopo l’ultimo appuntamento avvenuto nel campo comunale di Torricella alla presenza del signor Gianfranco Borsari supervisore del Modena calcio e di mister Cosimo D’Ippolito

Quanti ragazzi erano allo Stadio comunale di Sava?
Erano ben 42 ragazzi.
Da che parte provenivano?
Brindisi, Lecce, Taranto e un ragazzo della provincia di Matera.
In cosa è consistito questo appuntamento?
Questo appuntamento calcistico doveva svolgersi nella città emiliana ma le disgrazie avvenute con il terrremoto hanno allungato i tempi.

CORTEO CON FIACCOLE VENERDI’ SERA. SOSTENIAMO LA MAGISTRATURA IN QUESTO MOMENTO STORICO PER TARANTO E RICORDIAMO LE NOSTRE VITTIME DELL’INQUINAMENTO

Alle ore 19.15 di venerdì prossimo (5 ottobre), con partenza dal piazzale dell’Arsenale (via Di Palma, Taranto), inizia il corteo con fiaccolata per sostenere la magistratura che sta avviando lo spegnimento degli impianti dell’Ilva posti sotto sequestro

BAGEL HEAD: ARRIVA LA “CIAMBELLA” SOTTOCUTANEA

Moda shock trasmessa su National Geographic Channel

Le mode stravaganti arrivano da ogni parte ma quello che si sta diffondendo come un fenomeno di costume che viene dal Giappone possiamo dire che sia anche pericolosa per la salute. La bizzarra novità denominata “bagel head”, consiste nel farsi iniettare una soluzione salina sotto la cute della fronte fino a formare una massa sporgente. Dopo circa un paio d’ore si preme sulla palla formatasi nel frattempo fino a formare una “ciambella”. Tale protuberanza fortunatamente scompare nell’arco di 24 ore. La soluzione salina viene infatti assorbita dal corpo.

CLASSIFICA MONDIALE 2012 INTERBRAND: I MARCHI ITALIANI NON PERDONO PRESTIGIO

Portabandiera del tricolore sono Gucci, la new entry Prada e Ferrari

Coca-Cola, Apple e IBM: sarebbero questi i marchi più importanti e graditi del mondo. Questi tre nomi svettano nella classifica 2012 dei 100 marchi più prestigiosi pubblicata ogni anno dall’agenzia di ricerche di mercato Interbrand.
Ma nella classifica anche quest’anno l’Italia è rappresentata dal brand del settore lusso. Portabandiera del tricolore sono Gucci, la new entry Prada e Ferrari.

DISCARICA VERGINE: “OLTRE AL DANNO, LA BEFFA!”

“Progetto X Fragagnano” chiede l’intervento dell’Assessore provinciale all’Ambiente per arginare possibili gravi conseguenze alla salute e al territorio

“I fatti legati alla vicenda Ilva puntano i riflettori, ora più che mai, sulle questioni ambientali. Tuttavia, quando si parla di inquinamento nella provincia di Taranto, a far notizia ci sono anche altri casi che andrebbero analizzati e discussi. Tra questi, spiccano le vicende legate alle discariche che insistono sul territorio, i cui danni derivati dall’emissione di“fumi” perisolosi, troppe volte, sono stati trascurati”. I rappresentanti del movimento politico- culturale “Progetto X Fragagnano”, ancora una volta, hanno voluto mettere in evidenza i disagi causati dagli ecomostri che insistono sul territorio.

I COSTI SPAVENTOSI DEL CANCRO IN EUROPA: 124 MILIARDI DI EURO ALL’ANNO

Occorre investire in ricerca ma viene lanciato l’allarme per i rischi connessi ai tagli alla spesa pubblica nei Paesi in maggiore difficoltà tra cui l’Italia

Una vera e propria piaga sociale ed anche economica stando alle cifre che sono state diffuse nel corso del congresso della Società Europea di Oncologia Medica, che si riunisce oggi davanti a più di 15.000 esperti a Vienna in Austria. Il cancro costa agli europei 124 miliardi di euro ogni anno, ossia circa 240 euro per cittadino.  Peraltro, i tumori maligni costituiscono oggi, dopo le malattie cardiovascolari, la seconda causa di morte, anche se guardando i dati in prospettiva e con il progressivo invecchiamento della popolazione, prenderanno gradualmente il primo posto.