Comune di Fragagnano. “Insieme per Conoscerci e … Socializzare”

Il Presidente del Consiglio d’Istituto Vincenzo Pentassuglia ed il progettista Vincenzo Ludovico: “Ed ecco a voi un ringraziamento doveroso dal più profondo del cuore per aver reso possibile una giornata per promuovere la socializzazione, scambi culturali e soprattutto per sensibilizzare l’amore per gli animali”

L’Istituto Comprensivo “Bonsegna-Toniolo” del comune di Fragagnano e di Sava è stato lieto di annunciare che Sabato 25 Maggio  alle ore 10.00 presso il piazzale antistante la Scuola Media di Fragagnano, ha avuto luogo la manifestazione “ INSIEME PER CONOSCERCI E … SOCIALIZZARE ”. Giornata all’insegna dello stare insieme e del divertimento destinata ai bimbi e ai ragazzi dell’intero Istituto Comprensivo.

COMUNICATO STAMPA. NARDO’: “Per uso della sua professione di lavorar faenze. Storia delle fornaci e delle manifatture ceramiche a Nardò tra la seconda metà del XVI e gli inizi del XIX secolo”

Si svolgerà sabato 8 giugno 2013, h. 20.00, presso la splendida chiesa di S. Antonio di Padova

Edizioni Esperidi inaugura la collana “Biblioteca delle Esperidi” destinata soprattutto a studi sul Salento.

“ALTRO CHE COMMISSARIAMENTO PROPOSTO DA VENDOLA. L’ILVA VA NAZIONALIZZATA E GESTITA DA UN COMITATO DI LAVORATORI”

Da Michele Rizzi, Coordinatore regionale di Alternativa comunista, riceviamo e volentieri pubblichiamo

La proposta del Presidente Vendola di nominare un Comissario per l’Ilva nno ci convince, anzi ci porta a ritenere che il Governatore voglia salvare nuovamente la famiglia Riva, benchè parli di sua estromissione dalla proprietà. Sono mesi che Alternativa comunista continua a ripetere (con altre rare eccezioni) che Riva andasse escluso dalla proprietà dell’Ilva, sia per i disastri ambientali causati che per lo sfruttamento operaio e la probabile truffa di cui viene anche imputato. Anche quando Vendola e la sua maggioranza d’accordo con il centrodestra e tutte le forze politiche che appoggiavano il Governo Monti ostenevano lo scandaloso decreto Salva Ilva che non era altro che un decreto Salva Riva. 

TUTELA DEI RISPARMIATORI: IMPORTANTE SENTENZA DELLA CASSAZIONE

Se manca la clausola che prevede il recesso di 7 giorni per ognuna delle vendita “fuori sede” il contratto è nullo e i titoli-spazzatura tornano alla banca

Cambio di orientamento delle Sezioni Unite della Cassazione: il risparmiatore va tutelato anche quando l’investimento avviene su iniziativa del promotore fuori dal servizio di collocamento. Importante decisione delle Sezioni Unite della Suprema Corte che con un’inversione del precedente orientamento in materia di collocamento dei cosiddetti “titoli – spazzatura” interpretano le norme del testo unico sulla finanza (Tuf) in maggior favore rispetto al risparmiatore.

ILVA INSOSTENIBILE”, lo riconosce anche il ministro. Ora, chi ha inquinato deve pagare

Le recenti dichiarazioni del Ministro dell’Ambiente Andrea Orlando sulla questione Ilva di Taranto evidenziano le gravi inadempienze segnalate a piu’ riprese ed in diverse sedi dalle associazioni ambientaliste tarantine

“L’attuale assetto dell’Ilva – ha dichiarato in serata Andrea Orlando – non garantisce gli obiettivi di ambientalizzazione prefissi dall’AIA.” PeaceLink e  Fondo Antidiossina ritengono improrogabile il fermo di quegli impianti inquinanti in cui si sono verificate le gravi infrazioni alle prescrizioni dell’Autorizzazione Integrata Ambientale, così come prevede la normativa in merito e ritengono che il loro funzionamento provocherebbe ulteriori gravi danni alla salute e all’ambiente.

COMUNICATO STAMPA. ARTISTI UNITI PER TARANTO

OGGETTO: Cerimonia ufficiale di donazione dell’opera di Artisti Uniti per Taranto (Aurora Cubicciotti) –  “TARANTO LIBERA” al Comune di Taranto

Si terrà giorno 5 giugno, ore 10, presso Palazzo di Città, l’ufficializzazione della donazione dell’opera di Artisti Uniti per Taranto al Comune di Taranto. La cerimonia rappresenta un momento fondamentale del progetto iniziato  da A.U.T. Artisti Uniti per Taranto nel novembre del 2012.

COMUNICATO STAMPA. SAVA. POLISPORTIVA FORZE ARMATE

LA POLISPORTIVA FORZE ARMATE  ha voluto festeggiare nel segno del volontariato la festa della Repubblica Italiana

In una domenica nuvolosa di inizio giugno si e disputato il quadrangolare della 2° edizione della PARTITA PER IL VOLONTARIATO, che è servita alla raccolta fondi da destinare ad esami di prevenzione delle malattie tumorali donate all’ANT. La manifestazione è stata vinta della rappresentanza di cittadini SAVESI e PAESI limitrofi, al secondo posto la rappresentanza dei VIGILI del FUOCO. La giornata è stata disputata nel segno del divertimento e partecipazione, le partite sono state vinte di misura sulle altre squadre partecipanti, questo significa che tutte le squadre erano competitive tra di loro, naturalmente hanno regalato numerose emozioni.

COMUNICATO STAMPA. I VERDI SULLA REGIONALE 8

L‘invincibile armata del cemento e dell’asfalto è partita all’attacco dando fuoco a tutte le sue polveri

E’ un’armata trasversale, che mette una volta tanto d’accordo esponenti dei partiti di destra, di sinistra e di centro, tutti quelli che nella recente campagna elettorale  ed in ogni occasione pubblica, con sprezzo del pericolo e della logica, si dichiarano ambientalisti convinti.

COMUNICATO STAMPA. MANDURIA: I VERDI SUL RISULTATO ELETTORALE

L’esito di queste elezioni amministrative ci lascia in parte soddisfatti, ma in larga misura delusi

Se mai avessimo considerato, come tanti intorno a noi sembrano fare, la competizione elettorale alla stregua di una gara sportiva, in cui ciò che conta è la vittoria della propria squadra e il prevalere sulle altre, allora dovremmo a buon diritto affermare che il nostro partito ha tenuto, anzi, rispetto alle precedenti amministrative, ha visto lievemente accresciuti i consensi. Certo, la nuova legge elettorale, riducendo il numero dei consiglieri, ad oggi, priva noi, come altri, della rappresentanza in seno al Consiglio comunale, mentre altre forze politiche, meno suffragate della nostra, per il fatto di far parte di una coalizione, la guadagnano.

POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA: AL VIA IL 10 GIUGNO 2013

INI – PEC, l’Indice nazionale degli indirizzi

Una piccola rivoluzione tecnologica sta avvenendo nel Nostro Paese almeno in termini di comunicazione tra soggetti. La vecchia lettera o ancor meglio la posta raccomandata, sottolinea Giovanni D’Agata presidente e fondatore dello “Sportello dei Diritti, segneranno il passo per essere soppiantate via via dalla ormai nota posta elettronica certificata conosciuta dai più come PEC. Arriva infatti a partire dal 10 giugno prossimo l’Indice nazionale degli indirizzi di PEC. 

NUOVO CORONAVIRUS. SCARSA ATTENZIONE DELLE AUTORITA’ SANITARIE NAZIONALI

I tre casi di contagio in Italia inducono a pensare ad una scarsa attenzione delle autorità sanitarie nazionali?

 I preoccupanti casi di contagio da coronavirus denominato MERS CoV (Medio Oriente Respiratory Syndrome Coronavirus) anche in Italia dove sono stati confermati tre pazienti affetti dal temibile virus nonostante le segnalazioni effettuate dalle autorità sanitarie internazionali tra cui l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) e l’ECDC (“Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie”) inducono a pensare ad una scarsa attenzione delle autorità sanitarie nazionali che a parere dell’associazione “Sportello dei Diritti”, che l’11 maggio scorso per prima in Italia segnalava la preoccupazione delle istituzioni internazionali, avrebbero dovuto monitorare con più cura tutti i rientri di passeggeri provenienti dalle aree maggiormente a rischio contagio specie dalla Penisola Araba e dalla Giordania.

SAVA. SUCCESSO PER LA DUE GIORNI DI “NON E’ MAI TROPPO TARDE”

I locali del Laboratorio Urbano e del circolo Arci Calypso attivissimi

E’ stata un successo la due giorni “Non è mai troppo Tàrde” organizzata da Arci Calypso e Pelagonia Music a Sava presso il Laboratorio Urbano di via Macello il 31 maggio e l’1 giugno: un momento di confronto fra la Provincia e la città capoluogo attraverso dibattiti, incontri, spettacoli teatrali e musicali,lezioni sull’ecosistema marino e laboratori per bambini.

SAVA. SUCCESSO DI PARTECIPAZIONE PER L’EDUCAZIONE STRADALE PROMOSSA DALL’ ASSOCIAZIONE “CHIARA MELLE”

Venerdì 31 maggio, in Piazza San Giovanni, la giornata finale del progetto di educazione stradale “la mia strada…verso il futuro”

Quando gli occhi dei bambini brillano di felicità, quando i loro sorrisi illuminano e riscaldano i cuori e le loro grida festanti inondano la piazza, allora si può avere la certezza di aver portato a termine con successo un progetto e di aver raggiunto brillantemente gli obiettivi prefissati.

COMUNICATO STAMPA. COALIZIONE PER TULLIO MANCINO SINDACO

Da Giovani per Manduria nessun apparentamento e nessuna indicazione di voto

Giovani per Manduria non si apparenta con nessuna delle due coalizioni che rispettivamente appoggiano i candidati sindaco al ballottaggio di domenica prossima. «Esprimiamo questa posizione – conferma Tullio Mancino – d’intesa con la lista Città per Tutti, con la quale abbiamo affrontato la campagna elettorale. Siamo fuori dal Consiglio Comunale a causa di una legge elettorale che mostra tutti i suoi limiti, non portando a Palazzo di Città il quarto candidato sindaco più suffragato ed eleggendo, invece, consiglieri con poche decine di preferenze. I 1650 voti che portano il mio nome sono stati dati, in realtà, a un progetto vero di cambiamento, che continueremo a perseguire all’interno della società civile, moltiplicando le forze e le competenze.

L’analisi di Mineo sul Pd destinato a morire

Luciano Mineo, ex consigliere regionale del Pd e dirigente storico della sinistra tarantina

Non prendetevela con Massimo Serio (commissario provinciale del Pd, ndr). Siete troppo scafati per non capire che la responsabilità dello stato di coma profondo in cui versa il Pd ionico è dei cosiddetti maggiorenti. Di coloro che hanno imposto i caminetti, dei rappresentanti istituzionali che nelle iniziative di partito si siedono alla presidenza per ribadire che comandano loro… di coloro che perseguono solo i propri interessi personali e che capeggiano le correnti interne al Pd come partiti nel partito; di coloro che non se ne fregano nulla del fatto che il consenso del Pd scenda anche al 5% purché loro stiano sempre in sella.

Comunicato Stampa. 16.ma edizione di Azzurro Park 8-9 giugno, Palmariggi (Le)

Con il patrocinio di Comune di Palmariggi, Provincia di Lecce, Regione Puglia, Unione dei Comuni dell’Entroterra Idruntino, Associazione Italiana Celiachia e Azienda di Promozione Turistica di Lecce

Due giorni dedicati alla solidarietà verso l’infanzia più sofferente e vessata, due giorni di spensieratezza per i più piccoli. In sintesi sarà questo Azzurro Park, giunto ormai alla sua sedicesima edizione.

FRAGAGNANO. L’Associazione musicale – culturale “AEDE” inaugura la Stagione Teatrale 2013

“CHIARA E FRANCESCO il MUSICAL – L’AMORE QUELLO VERO”, In scena il 13 giugno alle ore 20.30 a Fragagnano, in piazza Toniolo – Ingresso gratuito

Nel cuore di Fragagnano, in un locale che ne racconta la storia, fervono i lavori per l’allestimento di un racconto musicale sotto la preziosa ed autorevole guida di Rita Galeone e le coreografie dell’insegnante di danza .Sara Macripò. Le prove, iniziate con grande entusiasmo alcuni mesi fa, procedono alacremente e si concluderanno con il grande debutto del 13 giugno 2013, alle ore 20.30, sul piazzale Toniolo. L’emozionante e trascinante musical, dal titolo “L’amore  quello vero”, è un “contenitore” dal notevole impatto emotivo e musicale, in cui la storia di Chiara e Francesco presenta aspetti di grande attualità.

L’ASSESSORE MAURIZIO PICHIERRI, IL CONSIGLIERE LEONARDO FRANCO, L’AMBIENTALISTA CARRIERI E IL ROMPICOGLIONI CAFORIO

Quando si sbaglia, la cosa più bella è dire “ho sbagliato” e non bisogna trovare giustificazioni ai propri errori. Trattasi di “modestia”, peculiarità che manca alla squadra IAIA …

Cronologia: sabato 1° giugno ore 10.15 un lettore del nostro giornale chiama l’ambientalista, e giornalista tra l’altro, Mimmo Carrieri e telefonicamente gli comunica che di fronte al Comando della Polizia municipale ci sono due scooters parcheggiati in divieto di fermata da diverso tempo. Attenzione: divieto di fermata! Carrieri, come suo solito quando viene chiamato in causa per affrontare i piccoli e grandi problemi della quotidianeità savese, si reca sul posto e vede i due scooters parcheggiati dove non potevano assolutamente stare. Il tempo di fermarsi e fare la foto e si sposta dal luogo.

SAVA. “L’ORRIBILE DELITTO” CONSUMATO DALL’ASSESSORE E DAL CONSIGLIERE DI MAGGIORANZA

Pubblichiamo, integralmente, il post  fatto su facebook dall’assessore alle Attività Produttive con la delega alla Polizia municipale, Maurizio Pichierri

Buongiorno a tutti scrivo questo post assieme al consigliere comunale Leonardo FRANCO, per fare pubblica ammenda, “dell’orribile delitto” che abbiamo commesso oggi verso le dieci e trenta circa, quando irrispettosi del codice della strada abbiamo parcheggiato i nostri scooters per alcuni minuti in una zona in cui è vietata la sosta. Paradossalmente ci trovavamo a pochi metri dal “luogo del delitto”, esattamente nel Comando della Polizia municipale dove ci eravamo recati per sollecitare alcuni controlli sul territorio, avendo notato alcune criticità per la viabilità cittadina.

SAVA. ASSESSORE E CONSIGLIERE DI MAGGIORANZA PARCHEGGIANO A 10 METRI, LE LORO MOTO, VICINO AL COMANDO DEI VIGILI URBANI IN DIVIETO DI FERMATA

Diverse ore stamane sono state lì ferme e nessun vigile ha sanzionato nulla!

Ma di cosa ci dobbiamo meravigliare più in questo paese? Quasi di nulla. Tutto l’illecito, a volte, diventa una convivenza tra chi deve far rispettare le regole e, su tutto, tra chi è stato eletto dal savese per far rispettare le regole a tutti. A differenza, però, che loro sono i primi che le infrangono. Le regole!