FRAGAGNANO. IL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERA

Delibera approvata C.C. 13.07.2012. Uditi gli interventi dei vari Consiglieri Comunali, IL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERA

Oggetto: Approvazione ordine del giorno a sostegno dei lavoratori dello stabilimento ILVA di Taranto

CALDO, SOLE E BAMBINI. I PEDIATRI SCONSIGLIANO DI METTERE LA PROTEZIONE SOLARE SUI BAMBINI COSI’ COME DI ESPORLI AI RAGGI SOLARI SPECIE NELLE ORE PIU’ CALDE

Lo “Sportello dei Diritti”, inoltre, raccomanda ai genitori di non lasciare mai i bambini soli  in macchina: è alto il rischio del colpo di calore

I bambini non dovrebbero mai procurarsi scottature, perché la protezione naturale della pelle dai raggi UV si sviluppa soltanto nel corso dei primi anni di vita.

VACANZE IN TEMPO DI CRISI. TORNA LA MODA ANNI ’70 DEL VIAGGIO ON THE ROAD

Gli italiani si riscoprono autostoppisti e utilizzano i siti specializzati per la ricerca di passaggi

Tempo di vacanze e degli esodi dei vacanzieri che, alla luce degli indici rilevatori delle prenotazioni quale conseguenza della crisi economica, saranno assai ridotti rispetto al passato, anche se qualche milione di italiani non rinuncerà alle proprie vacanze spostandosi su e giù per lo Stivale ma anche all’estero.

TORRE OVO. QUANDO L’UTENTE PAGA I SERVIZI SENZA AVERLI!

Da oltre due anni il Comune di Torricella, in accordo l’AQP, ha dotato tutto l’abitato della Marina di Torre Ovo dell’impianto fognate pubblico. Era ora. E quindi sono due anni che i residenti estivi di questa marina pagano il servizio fognante, attivissimo.

Da due anni arrivano le bollette, oltre al primo pagamento dell’allacciamento che è costato circa 1200,00 per ogni utente, e quindi per l’impianto fognante pubblico è cosa fatta. Ma inverosimile manca l’acqua potabile e quindi il liquame che viene sversato nelle condotte della fogna pubblica è soggetto ad un pagamento forfettario e non quantificabile. In tutti i Comuni d’Italia, nel momento in cui c’è un impianto fognario marcia di pari passo la fornitura dell’acqua potabile. Questo perchè, in base al consumo dell’acqua, si determina la quantita di liquame che viene sversato. Ma a Torre Ovo no. Questo non esiste. Anzi, ancora più grave è sentire e vedere questo: assieme alla bolletta del servizio pubblico fognario vi è una voce che dice CONSUMO DI ACQUA! La domanda viene logica: come si fa a pagare, o meglio a far pagare, un servizio che l’utente non ha? In settimana prepareremo un dossier su questo e invieremo il tutto alla Procura della Repubblica per la valutazione del caso.

TORRE OVO. STORIA DI ORDINARIA FOLLIA

Sabato 14 luglio, ore 14.30. Quest’auto è parcheggiata in questo modo: ostruisce il passaggio pedonale e l’uso del marciapiede ai pedoni.

Per circa tre ore nessun vigile si trova nei paraggi. Ore 17.30, tutto d’un botto arriva un auto della Polizia Municipale di Torricella con due vigilesse dentro. Tranquillamente escono dall’auto e cominciano a multare le auto in divieto di sosta, giustamente. Mi reco da loro e gli dico se hanno visto quell’auto, ad un raggio di 100 metri, che ostruisce tutto quello che può. Va bene mi dicono. Dopo due ore, da questa loro affermazione, vedo che l’auto è stata fatta togliere. Avranno fatto la multa e tolto i punti alla patente all’autista indisciplinato? Oggi chiederemo al Comando dei Vigili urbani di Torricella, per iscritto,  se l’auto in questione è stata sanzionata. Vedremo …

LETTERA AL SINDACO. DISINFESTAZIONE. I RISCHI CHE SI CORRONO NELL’OPERAZIONE

Egregio Sig. Sindaco, ieri sera mi trovavo con una ventina di persone (la maggior parte giovani) nel giardino di un medico savese a festeggiare i 18 anni della figlia. Intorno alla mezzanotte, in coincidenza delle foto di rito attorno alla torta, improvvisamente abbiamo assistito, attraverso la siepe, al transito veloce di un camioncino che disinfestava la strada periferica non asfaltata alle nostre spalle, a meno di cinque metri.

Dopo pochissimi istanti, io ho rischiato di svenire senza rendermene conto: è stato un malore brevissimo, mi sono tenuto al tavolo per pochi secondi.

SALUTE E DIABETE: I PRODOTTI DI BELLEZZA CHE CONTENGONO FTALATI AUMENTANO IL RISCHIO DI DIABETE NELLE DONNE. ATTENZIONE A CREME E SMALTI

Le sostanze chimiche nei prodotti di bellezza e cura personale quelle che contengono ftalati, sostanze chimiche endocrino-distruttive oggetto di controversie ormai da anni perché sospettate di provocare danni all’apparato riproduttore, al fegato e ai reni, possono aumentare il rischio di diabete nelle donne.

Da oggi c’è una sicurezza in più: uno studio del Brigham and Women’s Hospital, pubblicato sulla rivista Environmental Health Perspectives, dimostra un’associazione tra l’aumentata presenza di ftalati nell’organismo e un rischio accresciuto di sviluppo di diabete nelle donne.

OGNI TANTO PENSIAMO A CHI HA AVUTO MENO FORTUNA DI NOI NELLA VITA …

BARI? BRINDISI? NO! A SAVA ABBIAMO L’AEREOPORTO IN ALTERNATIVA ALLA FOGNA PUBBLICA!

UNA PIANTA VELENOSA DEL GARGANO, DIFFUSA NELLE NOSTRE MACCHIE MEDITERRANEE, CURA IL CANCRO ALLA PROSTATA

Il principio attivo può essere utilizzato per dimezzare le dimensioni del carcinoma prostatico in solo un mese. Lo rileva uno studio americano pubblicato su Science Translational Medicine.

Buone notizie per gli ammalati di tumore alla prostrata. Una pianta può dimezzare le dimensioni del carcinoma prostatico addirittura in un solo un mese. Lo rileva uno studio condotto dal Johns Hopkins Kimmel Cancer Center e pubblicata su Science Translational Medicine condotto insieme ai colleghi dell’Università del Wisconsin e del Texas-San Antonio. La pianta è’ la Thapsia garganica o anche firrastrina comune, finora nota perché contenente una sostanza in grado di uccidere gli animali che provavano a mangiarla.

MILAN JUNIOR CAMP MANDURIA: VINCONO I RAGAZZI, LA PARTE PIU’ PULITA DEL CALCIO

Un successo per la manifestazione realizzata grazie al supporto della Academy Soccer Sava – scuola calcio Milan

Mister, per piacere, ci insegni a calciare le punizioni?” E’ solo una delle tante richieste dei ragazzi del Milan Junior Camp di Manduria. Mai stanchi di apprendere. Pronti a correre in ogni zona del campo. Sempre sorridendo. Con quella sana voglia di giocare e conoscere nuovi amici. Sport, divertimento, corretta alimentazione e istruzione. Colonne portanti di un progetto che ha visto protagonisti, per cinque giorni, oltre trenta ragazzi dai cinque ai quindici anni arrivati anche da Roma.

IL MONDO DI ANTONIO SPADA/2

Prime raccomandazioni di un neonato al mondo

Ciao Nikita come stai?

Bene non mi posso lamentare.

Ormai è un anno che sto in mezzo a voi.

E sto incominciando a capire.

Cosa hai capito fino ad adesso?

Mah, io sto seguendo il tuo consiglio.

Non so ancora leggere.

Sto attenta a quello che voi grandi dite e non dite.

E cosa hai capito finora?

Per esempio che sono una ragazza fortunata e sfortunata.

1993- LA MEMORIA DEL RECENTE PASSATO /4

1993, anno del Gallo nello zodiaco cinese, i nati in quest’anno sono, potenzialmente, vanitosi, eccentrici, impulsivi, amano stare al centro dell’attenzione

Oggi “quei bimbi” hanno 19 anni; giovani con le menti cariche di sogni e aspettative. Chiamiamoli Giulio, Federico e Alessandra e raccontiamo loro qualcosa in più del loro anno di nascita. FEDERICO – nome di origine tedesca significa “ potente in pace” e ancora “pace, sicurezza”. GIULIO – Dal latino “ sacro a Giove” e “ calore ardente”. ALESSANDRA – dal greco “ difensore dei propri uomini”

In Italia il 1992 si è concluso con un bilancio negativo dovuto alla moltitudine di tristi eventi e brutali atti,  il 1993 non è che una prosecuzione della crisi politico giudiziaria. A livello internazionale, altresì, nascono virgulti di indipendenza e rinascita.

A Gennaio la Cecoslovacchia cessa di esistere e nascono la Repubblica Ceca e la Slovacchia; indipendenza dal potere schiacciante, nuovi assetti politico economici.

In Italia viene arrestato Toto Riina, il capo di Cosa nostra, dopo 23 anni di latitanza; una vittoria epica per le forze dell’ordine che infonde un pò di fiducia nei cittadini, ancora dolenti della perdita di Falcone e Borsellino.

PECCATO. QUESTO VIDEO, IN UN ANNO, HA RICEVUTO SOLO 129 VISUALIZZAZIONI. LO RIPROPONIAMO.

CHE BELLO IL NOSTRO MARE

20° Festival Internazionale della Chitarra Città di Mottola

COMUNICATO STAMPA PD SAVESE. “COMMISSIONI: NO ALLE PRESIDENZE. ASSICURIAMONE L’EFFICACIA E ABBATTIAMONE I COSTI”

La posizione del Gruppo PD in merito alla nomina delle Commissioni Consiliari

“Il dibattito intervenuto nel corso dell’ultimo Consiglio Comunale sulla costituzione delle Commissioni Consiliari permanenti ha sollevato aspetti di dubbia regolarità in ordine alla procedura di ripartizione dei componenti. In modo particolare il punto di maggiore criticità è apparso quello della non osservanza del criterio proporzionale sancito nel Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale. La ripartizione proposta fa si che ogni gruppo, qualunque sia il numero di Consiglieri attribuiti dal responso elettorale, abbia un solo rappresentante in seno alle suddette Commissioni.

RITORNA IL “MUSIC LIVE SAVA CE’ “, RITORNA A SUONARE IL ROCK AL GIUGNO SAVESE 2012

L’associazione Culturale, Ricreativa e di Promozione sociale SAVA CE’ per il secondo anno consecutivo, ripropone l’evento “Music live SAVA CE’ ”.

Dopo l’ottimo risultato ottenuto nell’edizione 2011, in termini di partecipazione, grazie alla spettacolare esibizione dei Rocking Fingers , Tribute band salentina dei Dire Straits, quest’anno la giovane associazione savese punta sul Rock targato Italia; quello della Tribute Band Barese del grandissimo rocker emiliano, Luciano Ligabue. Loro sono i CONDOTTO7, Il marchio di fabbrica della band è decisamente un rock caldo e graffiante, capace di far rivivere le sonorità e la profondità del cosiddetto mainstream rock di scuola americana, tanto caro al grande rocker emiliano.

INTRODUZIONE AL MONDO DI ANTONIO SPADA/1. DEDICATO AD UN BAMBINO DI POCHI MESI

Da oggi, sul nostro giornale, inizieremo a pubblicare le poesie raccolte nel libro “Pensieri in vernacolo di Antonio Spada”. Ogni giorno pubblicheremo una delle sue poesie e la commenteremo per permettere a tutti voi lettori di conoscere e capire le sue opere ed i suoi pensieri. Ma prima di tutto: chi è Antonio Spada?

Egli è un poeta popolare savese il quale usa scrivere le sue opere utilizzando oltre all’italiano anche il dialetto salentino per poter esprimere al meglio la sua visione della vita in una cittadina del profondo Sud: Sava. Egli appare come un uomo molto umile il quale si allontana dal modello utilitaristico della vita dove “non si fa niente per niente” impegnandosi in un campo ormai quasi dimenticato come quello della poesia.

TERMINATO IL PRIMO MILAN JUNIOR CAMP

Terminato il primo Milan Junior Camp organizzato a Manduria e gestito da MrScolozzi Giovanni, Andrea Pichierri, dott. Pagliara Antonio e il Vp D’Alessio Gianfranco dall’Academy soccer Sava scuola calcio milan.

Ringraziamo per gli interventi a sostegno del progetto il consigliere provinciale Cosimo Lariccia.

Quest’ anno 30 ragazzi provenienti da Roma, Milano, Lecce, Taranto e Brindisi hanno vestito la maglia rossonera avendo come sfondo la meravigliosa location quale lo stadio nino dimitri di manduria.