Category Archives: SOCIETA’

TARANTO. Una cella per amico. Giovani scout savesi in “visita” in Via Speziale

Domenica delle Palme, inizio della Settimana Santa

Ogni anno la benedizione delle Palme segna l’inizio della Pasqua ed è un evento che vede coinvolti fedeli e Associazioni che, per le vie del paese, accompagnano in processione rami d’ulivo e palme intrecciate per la tradizionale benedizione; anche quest’anno il Gruppo Scout Sava 1, con i lupi del Branco e gli esploratori del Reparto, hanno portato in processione i rami di ulivo fino alla Cappella dello Schiavo , dove sono state benedette dal nostro Don Giuseppe; lo stesso non è stato, però, per i giovani Novizi dell’Orsa Maggiore, impegnati in un’attività in “esterni” organizzata insieme allo Staff di unità.

Il prete anti camorra parla di legalità nel Brindisino

Don Luigi Merola: “Ma vi rendete conto di come stiamo inguaiati? Questo è il tempo in cui dobbiamo costruire, fare, combattere contro il silenzio”

Don Luigi Merola, il prete anti camorra parla di legalità a San Pietro Vernotico. “Ma vi rendete conto di come stiamo inguaiati? Questo è il tempo in cui dobbiamo costruire, fare, combattere contro il silenzio”. Don Luigi Merola, il sacerdote anti camorra, noto per le sue continue lotte per il trionfo della giustizia, ha fatto tappa nel Brindisino, e ha stregato il suo pubblico.

ILARIA CUCCHI. “Mi manca quel tossico di mio fratello. Mi manca tanto”

Stanotte ho avuto una sensazione di smarrimento. Mi sono svegliata di soprassalto in preda all’angoscia: oh Dio!!!! Dov’è Stefano!!??

Caspita, Stefano è morto. Per un attimo mi sono quasi sentita rassicurata. Stefano è morto, mi sono detta, nulla può più accadere perché già tutto è successo. La sua vita è finita.

I TEST PER ACCEDERE ALLE FACOLTA’ UNIVERSITARIE

La vita di migliaia di ragazzi decisa dai quiz

Sono partiti ieri i test per l’ammissione alle facoltà universitarie a numero chiuso; gli aspiranti che stanno effettuando i quiz sono in tutto 83.000 ed i selezionati saranno soltanto 19.000.

MONACIZZO. L’amministrazione Depascale incontra i residenti

Illustrato il progetto di accoglienza di 15 extracomunitari da integrare nella piccola comunità

Mercoledì 2 Aprile. Questa sera grazie alla disponibilità di Don Ezio, nella chiesa di San pietro Apostolo di Monacizzo, il sindaco Avv. Emidio De Pascale e l’ assessore ai Servizi Sociali Caputo Santo del Comune di Torricella hanno tenuto un’assemblea (peraltro richiesta da alcuni ragazzi del posto) per illustrare il progetto di accoglienza di un gruppo extracomunitari (rifugiati politici) che dovranno essere ospitati a partire dalla metà di questo mese.

Cresce la differenza tra ricchi e poveri, la civiltà verso il collasso

Uno studio della Nasa: “Le elite consumano troppe risorse, e l’unica via di salvezza è una più equa distribuzione”

Le società moderne potrebbero finire nella cenere come alcuni grandi imperi del passato. Il motivo? L’1%, ossia i Paperoni del pianeta, stanno consumando troppe ricchezze. Lo rivela uno studio sponsorizzato dal Goddard Space Flight Center della Nasa, che ha evidenziato la prospettiva di un crollo della civiltà industriale nei prossimi decenni a causa dell’insostenibile sfruttamento delle risorse e di una sempre più diseguale distribuzione della ricchezza. Il gruppo di ricercatori, guidati dal matematico Safa Motesharri, dell’Università del Maryland, ritiene infatti che a minare le società moderne sia la crescente differenza tra ricchi e poveri.

TARANTO. Associazione di Volontariato “Il Ponte”. “Fare un affare a un’asta aiutando i più bisognosi”

Da venticinque anni l’Associazione di volontariato “Il Ponte” Onlus si impegna per le famiglie bisognose tarantine

Fare del bene, aiutare chi è meno fortunato, magari facendo anche un affare e portando a casa un oggetto che si è sempre desiderato: a Taranto è possibile!

SAVA. Servizi sociali: dove sono?

Lettera aperta a Corrado Agusto, assessore ai Servizi sociali savesi

Assessore Agusto, non so se lei, appena gli è stato conferito dal sindaco IAIA ha immaginato in che disastro stava questa importantissima branca riguardante i diseredati ed emarginati savesi. Non lo so. Eppure, credo che avrebbe dovuto dare immediatamente la sua impronta direttiva.

O meglio, il suo modo (eventuale) di dare una linea amministrativa a questo settore che stava all’addiaccio. Il suo incarico, come del resto di tutta la compagine IAIA, sta per arrivare al compimento del secondo anno di mandato. Quindi, come suol dirsi, si è arrivati quasi alla fine del girone di andata. Ci piacerebbe tanto, ma tanto per davvero, sapere cosa ha fatto lei in questi due anni per i diseredati ed emarginati savesi.

SAVA. I Carabinieri della Stazione locale si attivano, e risolvono, il caso del diseredato Giuseppe Lomartire!

Dopo la denuncia del giornalista e ambientalista Mimmo Carrieri, il nostro disagiato trova collocazione presso una comunità nel barese. E ci saluta

E’ arrivata, tardi ma tardi sì, la dimora in una comunità del nostro concittadino Giuseppe Lomartire. Ma che cosa c’è voluto? Una latitanza incredibile dei Servizi sociali savesi, assessore al ramo compreso. Era da quasi due anni che il tema “Giuseppe Lomartire” veniva rimandato quasi con riluttanza. Quasi a volerlo dimenticare.

Caso Uva, procura Varese chiede rinvio a giudizio per 8 tra carabinieri e poliziotti

L’uomo morì nel 2008 dopo aver trascorso parte della notte nella caserma dei carabinieri

Il gip aveva disposto l’imputazione coatta di due militari e sei agenti intervenuti in loro supporto. Nei prossimi giorni verrà fissata la data dell’udienza preliminare davanti al gup.

I GD TERRA JONICA ADERISCONO ALLA MANIFESTAZIONE DI LIBERA

I Giovani Democratici di Terra Jonica lunedì 24 Marzo aderiscono alla Manifestazione “Per amore di questa terra non taceremo” che si terrà a Palagiano in seguito alla nefasta strage che qualche giorno fa ha visto coinvolto  anche un bambino di 3 anni

La manifestazione organizzata dall’Associazione Libera vedrà anche la partecipazione del presidente della stessa associazione Don Ciotti; il corteo partirà alle ore 10.00 dall’istituto comprensivo “Rodari” e convergerà successivamente in piazza Falcone e Borsellino.

Braccialetti Rossi: intervista all’attrice tarantina Anna Ferruzzo

Dalla fiction alla triste realtà tarantina

E’ un onore riportare sulle colonne di questo giornale, un’intervista diretta ad un’attrice tarantina di grande spessore e conosciuta a livello nazionale. Stiamo parlando di Anna Ferruzzo, conosciuta anche per aver interpretato la mamma di Tiziano nel film “Marpiccolo”.

GROTTAGLIE. “Il Focolare A. Petrecca” Onlus: Convegno sul consulente familiare

Una conferenza sulle principali novità che riguardano la figura professionale del Consulente familiare, la normativa di riferimento e gli aspetti più squisitamente tecnico-psicologici e relazionali della sua attività

Questi saranno approfonditi nel convegno “Il consulente Familiare” che l’Associazione Onlus “Il Focolare A. Petrecca” organizza, nella mattinata di domenica prossima, 23 marzo, a partire dalle ore 8.30 nella Sala Conferenze del Teatro Monticello di Grottaglie, in via Carlo Marx n. 1.

Consegnata via Skype a Praga la XIX Borsa di studio “Marco Motolese”

Per premiare l’amicizia e la solidarietà

Cambiano i tempi, e cambiano i modi di consegnare i premi, e così può capitare che una borsa di studio venga consegnata in collegamento telematico via Skype con tutti che, distanti migliaia di chilometri, si guardano e comunicano sui monitor dei computer provando le stesse emozioni.

TARANTO. Le battaglie legali dell’avvocato Russo a tutela dei cittadini continuano

Esposti in Procura per il Comune di Statte, SOGET e questione trasporto malati oncologici

“Ci sono molte cose da fare in una città in cui la legalità è diventata un optional” non usa mezze parole l’avvocato Nicola Russo per fare il punto di alcune situazioni, in merito alle quali è intervenuto come rappresentante del Comitato Cittadino Taranto Futura.

Le Acli di Taranto donano 15 defibrillatori alla città con i fondi del 5xmille

Quando un defibrillatore può salvare una vita

Una bellissima iniziativa quella presentata stamane dal Dottor Mario Balzanelli, dirigente del 118 di Taranto, alla presenza del Presidente dell’Ordine dei Medici di Taranto Cosimo Nume, del Prefetto Dottor Umberto Guidato, e del Presidente delle Acli provinciali Aldo La Fratta.

GAL Terre del Primitivo. Laboratori per la tutela e riqualificazione delle tradizioni e dell’identità locale: le tavole di San Giuseppe‏

Nei Comuni di Avetrana, Sava, Torre S. Susanna, Lizzano, Fragagnano, Erchie e San Marzano di San Giuseppe le tavole di San Giuseppe

 

Il GAL Terre del Primitivo, nell’ambito della misura 331 azione 2, organizza dei Laboratori per la tutela e riqualificazione delle tradizioni e dell’identità localein concomitanza delle giornate dedicate alle tavole di San Giuseppe.

TARANTO. “Ribatti”, la lotta di Acli e 118 contro l’arresto cardiaco improvviso

Presentati in conferenza stampa i dettagli del progetto. 15 defibrillatori e corsi di formazione per raddoppiare le percentuali di sopravvivenza

 

Saranno 15 i defibrillatori distribuiti nel tessuto cittadino di Taranto grazie al progetto “Ribatti” ideato dalle Acli provinciali con la preziosa collaborazione del 118.

Taranto. TARANTINI TIME: è tempo di essere tarantini!

TarantiniTime. E’ tempo di essere Tarantini! Taranto non è solo cronaca. Taranto non è solo Ilva. Taranto è mare, sole. Taranto è il bello tenuto nascosto dalla tristezza. Taranto è il cuore tra Due Mari

Siamo stanchi di vedere una delle città più belle, sommersa dalla questione ambientale, o dagli accadimenti di cronaca nera. Abbiamo tanta bellezza da esaltare, ed è questo lo scopo di Tarantini Time.

TARANTO. Gli studenti del Pacinotti protestano e si rivolgono agli organi della Provincia e al Sindaco

La scuola è dall’8 marzo sprovvista di energia elettrica, acqua e gas

Ieri, in diretta dall’Istituto tecnico I.T.I.S. Pacinotti di Taranto, abbiamo assistito ad uno sciopero da parte degli studenti, con assemblea all’esterno della scuola. La protesta è affiorata, poichè da sabato 8 Marzo, l’Istituto scolastico era apparso privo di corrente elettrica in tutto l’edificio e di acqua, in alcuni bagni. Erano dunque saltate tutte le norme igieniche già dal fine settimana scorso.