Category Archives: QUOTIDIANO

COMMETTE REATO DI FALSO CHI PARCHEGGIA L’AUTO ESPONENDO SUL PARABREZZA LA FOTOCOPIA DI UN PERMESSO PER INVALIDI

Solo il falso grossolano non è punibile nel caso in cui non sia immediatamente riconoscibile

Tempi duri per i “furbetti” dei parcheggi. L’odiosa prassi di chi falsifica o fotocopia il permesso per la sosta dei disabili per parcheggiare la propria auto negli spazi a pagamento è stata infatti censurata dalla quinta sezione penale della Suprema Corte.
A sottolinearlo è Giovanni D’Agata, fondatore dello “Sportello dei Diritti” che porta in evidenza la recentissima sentenza 33214 del 23 agosto 2012 che ha stabilito rientra nell’ipotesi del reato di “falso in autorizzazione amministrativa” chi falsifica a regola d’arte il tagliando di parcheggio invalidi stabilendo che ai fini della prova è rilevante l’accertamento del falso da parte di una persona qualificata.

B & B, AFFITTA CAMERE, ALBERGHI E RESIDENCE …

Segnalazioni di danni subiti dalla clientela ma non tutti hanno una copertura assicurativa per la responsabilità civile. Governo e regioni legiferino per l’introduzione di polizze obbligatorie

L’ultimo caso é emblematico, quello segnalato allo “Sportello dei Diritti”, di una bambina di tre anni caduta in una botola accanto ad una piscina di un B & b nella zona di Maglie a Lecce, incautamente lasciata aperta, ma che miracolosamente si è salvata da un volo di circa tre metri riportando “solo” la frattura di un omero, ma fatti analoghi accadono frequentemente, ed il più delle volte, fortunatamente, non appaiono nelle pagine delle cronache nere.

NESSUN RISARCIMENTO AL FERITO CHE E’ STATO TRASPORTATO SU DI UN VEICOLO NON INDICATO NEL CID

Innovativa sentenza in tema di risarcimento da incidenti stradali

In tema di sinistri stradali, i terzi trasportati che riportano lesioni in seguito a un incidente stradale non hanno diritto al risarcimento dei danni se il Cid, sottoscritto dalla parti al momento del sinistro, non indica i nomi di tutti i passeggeri.

OLTRE 600 FIRME IN TRE GIORNI DI RACCOLTA: A SAVA IN PIAZZA (4 ORE), AL MERCATO SETTIMANALE (4 ORE) E UNA DOMENICA POMERIGGIO A TORRE OVO (4 ORE)

Raggiunto in così pochissime ore un bellissimo traguardo: oltre 600 firme per la solidarietà al nostro caro Mimmo Carrieri, vittima di un vile attentato ai danni della sua auto

Certo, sarebbero potute anche bastare 300 firme come minimo per dare una certa autorevolezza all’iniziativa promossa dal nostro giornale per poi inviarla alle Autorità Istituzionali sotto elencate.

“GRECIA ET MAGNA GRECIA”, ARTE E SPETTACOLO IN VALLE D’ITRIA

Serata di gala al Park Hotel “San Michele” di Martina, che ha ospitato la serata conclusiva dell’importante kermesse promossa da “Noi in Europa Europclub”. Premio alla carriera per la pittrice martinese Enza Zizzi

Pura arte in Valle D’Itria. Il Park Hotel ‘San Michele’ di Martina Franca, venerdì sera, ha fatto da cornice ad uno straordinario gran gala di musica e poesia, ultimo atto dell’importante evento “Grecia et Magna Grecia”, organizzato dalla “Noi in Europa Europclub”.

FERVONO I PREPARATIVI E LE RELATIVE AUTORIZZAZIONI PER LA NUOVA PIZZERIA SAVESE

Si stanno attivando all’inverosimile i gestori della nuova pizzeria-ristorante “CE’  PIZZA CA TEGNU”: hanno già individuato il locale da ristrutturare e da presentare al consumatore savese.

TRA VINO E BIO-INNOVAZIONI

La parola chiave è: eco-sostenibilità. La produzione del vino provoca numerosi danni ambientali soprattutto per le smisurate quantità d’acqua che vengono utilizzate in cantina

Il progetto europeo winenvironment mira allo sviluppo di tecniche innovative che si preoccupino anche della salvaguardia dell’ambiente.

FEBBRE DEL NILO OCCIDENTALE NUOVI CASI NELL’EU E 46 PAESI LIMITROFI

Ecco la mappa delle zone colpite

 

Dopo l’allerta lanciata in Europa dall’ECDC (European Centre for Disease Prevention and Control) riportata in Italia per prima da Giovanni D’Agata, fondatore dello “Sportello dei Diritti”, e il grande risalto che sta avendo negli Usa una vera e propria epidemia per centinaia di casi scoperti in vari stati dell’unione, altri 33 nuovi casi umani di febbre del Nilo occidentale sono stati segnalati dal  Centro Europeo per la Prevenzione e Controllo delle Malattie nell’Unione europea e 46 nei paesi limitrofi extra Ue durante la scorsa settimana.

QUANDO IL COMUNE PAGA I DANNI …

Il Comune deve risarcire l’automobilista per i danni causati alla macchina in caso di allagamento della strada se l’amministrazione non ha provveduto al sistema di deflusso dell’acqua

Quante auto sono rimaste impantanate a causa dell’acqua piovana cadute nelle vie della propria città? Tante, certamente tante, quelle che hanno riportato danni rilevanti ed in alcuni casi la morte dei trasportati a bordo? Ma a seguito della sentenza Corte d’Appello di Lecce sezione distaccata di Taranto del 4 giugno 2012, i comuni dovranno stare molto più attenti e provvedere ad installare sistemi adeguati per il deflusso e l’aspirazione delle acque se non vorranno riportare condanne pesanti come quella a carico del Comune di Castellaneta nel caso in questione.

OGGI SI SCELGONO LE ALTRE FINALISTE PUGLIESI DI MISS ITALIA

Il diario delle miss: gli ultimi messaggi prima delle prefinali

MONTECATINI TERME (PT). Oggi, domenica 26 agosto, è il primo giorno della verità: si conosceranno i nomi delle altre concorrenti pugliesi che, dopo Alessandra Monno, miss Puglia, si qualificheranno per le finali nazionali di Miss Italia in programma il 9 e il 10 settembre al PalaSpecchiasol di Montecatini Terme.

STIPENDI FOLLI NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE ED IN PARTICOLARE NEI COMUNI

Gli stipendi percepiti da alcuni segretari, funzionari e dirigenti comunali costano come 2 manager

La crisi economica sembra esserci per molti ma non per tutti. Nella pubblica amministrazione ci sono dirigenti, i quali vengono definiti come privilegiati, con stipendi elevati di centinaia di migliaia di euro l’anno e qualcuno addirittura più di mezzo milione.

ANCHE PER CHI GUIDA DA UBRIACO IL MOTORINO RITIRO DELLA PATENTE, ESCLUSI I CICLISTI

Non la fa franca chi viene sorpreso alla guida di un ciclomotore in stato di ebrezza tant’è anche per costui è previsto il ritiro della patente nei  casi contemplati nel Codice della Strada

A nulla vale la circostanza della guida di quel tipo di motoveicolo il Codice della Strada non preveda la patente. A stabilirlo è la sentenza del 13 agosto 2012, n. 32439  della Suprema Corte di Cassazione, che ha ribadito il principio stabilito dalle Sezioni Unite della stessa Corte in base al quale le sanzioni accessorie non si applicano alle infrazioni commesse quando si è alla guida di mezzo che non richiede la patente, non si applica quando si guida un veicolo che richiede una “abilitazione” come nel caso del motorino.

LILLI CAMBIA CASA. CAMBIA RESIDENZA, CAMBIA PADRONA MA CON LO STESSO AFFETTO

A volte, certe situazioni, ci riempiono così tanto il cuore …

Stamane, in accordo con una lettrice del giornale che ieri mi aveva chiesto se ci fosse qualcuno a cui affidare totalmente la sua pincherina di nome Lilli, mi sono recato puntualmente alle 8.00 come orario concordato per prendere la piccola cagnolina e portarla a Lizzano, da un altra cara amica del nostro giornale.

COS’E’ L’IMPETIGINE

Come si manifesta, quali sono i rischi, cosa si deve fare e quando rivolgersi dal medico

Che cos’è

L’impetigine è una infezione superficiale della pelle, molto contagiosa, provocata da particolari batteri. E’ particolarmente frequente nell’età scolare ed è favorita da una cattiva igiene. Può manifestarsi su una pelle in precedenza sana ma, in alcuni casi, si sovrappone ad un eczema (vedi scheda), ad una micosi (infezione da funghi, vedi scheda), a punture di un insetto o ad un trauma.

TORRE OVO. SEGNALAZIONE CASI DI INFEZIONI CUTANEE DA “IMPETIGINE”

Al Signor Sindaco del Comune di Torricella (TA), all’Assessore all’Ambiente del Comune di Torricella (TA), all’ASL/TA/1 Servizio Igiene e Sanità Pubblica U.O. di Manduria (TA)

OGGETTO: Esposto-Segnalazione casi di infezioni cutanee da “Impetigine”

A seguito a molteplici segnalazioni pervenutemi in merito a diversi casi di infezioni cutanee contratte da bambini e adulti villeggianti nella zona balneare di Torre Ovo-Marina di Torricella, Giovedì 23 c.m. mi sono recato sulla spiaggia dove vi erano ad attendermi alcune mamme le quali mi hanno consentito di fotografare gli arti dei propri figli interessati dall’infezione.

SAVA. SPECIALIZZATI IN FURTI D’ARMI. UN ARRESTO

Manette ai polsi di Mario Bisci, si indaga sui suoi complici. Rinvenuti dai Carabinieri, del Comando Stazione di Sava, i fucili prevelati in due colpi nei giorni scorsi a Sava

Un arresto da parte dei carabinieri per i ripetuti  furti di armi nelle abitazioni di privati cittadini. A finire in manette è stato uno di quelli che si presume essere un gruppo di malviventi dediti ai furti.

SPIARE E PERQUISIRE IL DIPENDENTE SI PUO’

E’ lecita anche la perquisizione corporale del lavoratore sospetto infedele ma non invece quella sulla sua auto o nella sua abitazione

Lo ha stabilito la corte di Cassazione, sezione lavoro, con la sentenza n° 14197/12, depositata il 7 agosto, decidendo sulla legittimità dell’utilizzo di investigatori privati per accertare fatti illeciti del dipendente, ribadendo nella decisione i confini leciti della “curiosità” del datore di lavoro sospettoso o giustamente insospettito.

LE PUSSY RIOT ATTIVISTE ANCHE DAL CARCERE

Il famoso gruppo russo, costretto tra le quattro mura di una prigione, non accenna alla resa

Le dissidenti punk più famose del mondo stanno registrando il loro marchio affinché il loro nome non venga usato per azioni o progetti.

USA, SESSO ORALE SEMPRE PIU’ IN VOGA. CON POCA CONSAPEVOLEZZA DEI RISCHI

Le prime esperienze fra i 15 e i 17 anni per maschi e femmine. Gli esperti: aggiornare programmi di educazione sessuale

MILANO – C’è molto da fare per rendere i giovani consapevoli dei rischi che corrono praticando il sesso orale. A dirlo sono i CDC (Centers for Disease Control and Prevention) di Atlanta, l’ente statunitense che monitora l’andamento di contagi ed epidemie. Lo studio svela che un adolescente americano su quattro fa sesso orale prima di iniziare il classico sesso vaginale: una “rivoluzione” impensabile fino a qualche decennio fa.

SICUREZZA STRADALE E DISTRAZIONI AL VOLANTE

Telefonini, telecamere e e fotocamere alla guida per riprendere un bel paesaggio oppure un incidente

Da quando i dispositivi portatili dotati di fotocamera come il telefonino, macchine fotografiche digitali, microcamere sono diventate alla portata di chiunque ci siamo tutti improvvisati fotografi di professione.