Category Archives: QUOTIDIANO

VODKA KILLER: MORTE 25 PERSONE PER INTOSSICAZIONE DA METANOLO

Allerta europea per oltre 15.000 litri di alcolici di contrabbando che potrebbero essere state smerciati oltre frontiera

Le forze dell’ordine della Repubblica ceca hanno messo in guardia che nella rete commerciale potrebbero trovarsi oltre a 15.000 litri della vodka killer.

PREVISTO ALTRO AUMENTO DELLE SANZIONI PECUNIARIE AL CODICE DELLA STRADA

Dal Governo Monti altro salasso per i cittadini anche dalle multe stradali?

La notizia, se confermata, potrebbe costituire l’ennesimo salasso a danno dei cittadini da parte del Governo “Monti”.

WEST NILE VIRUS: IN ITALIA SONO STATI SEGNALATI 9 NUOVI CASI CONFERMATI

Lo riferisce l’European Centre for Disease Prevention and Control (Ecdc) nell’aggiornamento settimanale pubblicato oggi della mappa sulla diffusione della malattia da West Nile virus (Wnv) in Europa

Undici nuovi casi sono stati segnalati in Grecia dal Centro ellenico per il Controllo delle Malattie e la Prevenzione (KEELPNO). Due casi probabili provengono dalla prefettura recentemente colpita di Drama.

TELEPERFORMANCE: NUOVO STEEP

Taranto 21 settembre 2012. Incontro programmato tra l”Amministrazione Provinciale di Taranto è le rappresentanze sindacali e le RSU di Teleperformance, la direzione della stessa Azienda

All’incontro hanno preso parte il Presidente della Provincia di Taranto, Gianni Florido, l’Assessore provinciale al lavoro Luciano De Gregorio, il parlamentare Ludovico Vico e le rappresentanze sindacali, in particolare le segreterie di CGIL Amedeo Pesce, Lumino Andrea e Bibba Angelina,con le rispettive RSU Roberta Basile, Patrizia Darcangelo, Giuseppe Maniglia, Francesco Masrchede, Francesco Masiello, Anna Massafra. Per la FISTEL CISL presente Giovanni Ricatti con le RSU Mariangela Frulli ed Ettore Marcheggiano, per la UILCOM Cosimo Fusco con le RSU Alfredo Neglia, e ancora per UGL TELECOMUNICAZIONI Marcello Fazio e Francesco Russo.

MALATTIE DIMENTICATE. CALA IL NUMERO DEGLI AMMALATI NEL MONDO MA SI SEGNALANO CASI IN ITALIA. L’ULTIMO A LECCE DI LEBBRA

Sono 15 le patologie – diffuse soprattutto nei Paesi del Sud del mondo – che l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha inserito in uno speciale elenco delle malattie cosiddette “neglette” o “dimenticate”

Alcune hanno nomi che ai più non dicono nulla come la Filariasi linfatica, la Schistosomiasi, la Geoelmintiasi, la Oncocercosi, Tripanosomiasi americana (malattia di Chagas), ma compaiono anche la Leishmaniosi, la Tripanosomiasi africana (meglio nota come malattia del sonno), così come le più note la Lebbra (Morbo di Hansen), la Malaria ed il Tracoma.

BMW IMMATRICOLATE PRIMA DEL SETTEMBRE 2011 SONO A RISCHIO FURTO

I criminali sono in grado di acquistare uno strumento del valore di 50 euro in vendita anche su internet che consentirà loro di programmare un portachiavi auto vuoto per poi rubare automobili di grossa cilindrata, tra cui BMW con il semplice clic di un pulsante.
Questo dispositivo conosciuto come ‘diagnostica di bordo bypass strumenti’ importato dalla Cina e dall’Europa orientale, è venduto sotto forma di kit con le istruzioni.
I ladri possono quindi acquisire il codice del telecomando nel momento in cui il proprietario invia il segnale alla sua auto riprogrammando nello stesso istante una chiave vuota per poi rubare l’auto a proprio piacimento.

IL COMUNE DI PALERMO NON HA UN EURO IN CASSA …

A Palermo da due settimane gli operai della Gesip, una società municipalizzata che si occupa di giardini, cimiteri di canili e del verde delle scuole manifestano davanti al Palazzo delle Aquile. Il comune di Palermo ha un debito colossale, i soldi per la Gesip non ci sono.

ANTICHI MESTIERI: QUEI LAVORI CHE NESSUNO “SA” FARE PIU’

Ecco l’elenco dei mestieri trascurati e delle figure professionali introvabili

Lo “Sportello dei Diritti” per una campagna nazionale di recupero delle tradizioni professionali. La crisi occupazionale che sta affrontando il Paese come riportano i dati che mese dopo mese fotografano una situazione sempre più grave, potrebbe avere riflessi meno negativi con un ritorno all’incentivazione di quei mestieri che sono stati cardini portanti dell’economia italiana per decenni, mentre oggi paradossalmente rischiano di scomparire o di essere relegati in posizioni estremamente marginali perché diminuisce il numero di coloro che li sanno ancora fare.

FA ORGIA CON 3 UOMINI, SE NE PENTE E LI DENUNCIA PER STUPRO. ALLA FINE E’ LEI A FINIRE IN GALERA!

NOTTINGHAM – Aveva dichiarato di aver subito degli abusi sessuali da tre uomini, ma mentiva

Era soltanto presa dal senso di colpa per aver fatto sesso, magari bevendo qualche bicchiere di troppo, con tutti e tre. Ma la sua bugia le è costata cara: accusata di aver ostacolato il corso della giustizia e condannata a 2 anni di carcere.

TIC NERVOSI. NE SOFFRE UN BAMBINO SU 5. I POSSIBILI RIMEDI

Sulla rivista scientifica americana Pediatric Neurology sono stati pubblicati i risultati della ricerca di un’equipe di neurologi spagnoli dell’Università di Burgos, sui tic nervosi dei bambini che hanno dato degli esiti sorprendenti

Le finalità dello studio, sono state illustrate dalla neurologa Esther Cubo, coordinatrice del gruppo dell’ospedale Yague di Burgos che ha spiegato anche quale input ha indirizzato la ricerca.

CON DEGLI OCCHIALI TECNOLOGICAMENTE SOFISTICATI E’ ORMAI POSSIBILE DIMAGRIRE

Sono in tanti che dicono che vogliono dimagrire. Le diete, sono diverse e tutte promettono risultati eccezionali. Ora, però, c’è una novità, che viene dalla tecnologia e dalla psicologia

E’ un’invenzione del giapponese Michitaka Hirose, ricercatore presso il Centro ricerche avanzate e tecnologia dell’Università di Tokyo. Dimagrire grazie ad un paio di occhiali, per quanto strano possa sembrare, è ormai possibile.

SEXTING, LA NUOVA MODA FRA I GIOVANI

Gli adolescenti si scambiano foto e video a sfondo sessuale dal cellulare alla chat, social network e internet o con semplici MMS. Allarme per fenomeni di adescamento on line e di microprostituzione nelle scuole

Il nuovo fenomeno si chiama “sexting”, dalle parole inglesi sex (sesso) e texting (pubblicare testo), è considerato una vera e propria moda fra i giovani e consiste principalmente nello scambio di foto e video a sfondo sessuale, spesso realizzate con il cellulare, e/o nella pubblicazione tramite via telematica, come chat, social network e internet in generale oppure semplici MMS.

ASSOCIAZIONE GRANDE SALENTO. MIOPIA POLITICA E GELOSIE CAMPANELISTICHE CI FANNO PERDERE UN’OCCASIONE STORICA

Come associazione apartica ma molto attenta alle politiche del territorio prendiamo atto che mentre le due province (BR–TA) si unificano obbligati dalla legge 135/12 detta “spending review “ ad unificare le tre province del GRANDE SALENTO si fa fatica


Le dichiarazioni di vari esponenti politici salentini, che convengono sulla necessità di dare vita ad una unica Provincia che raggruppi, fondendoli, gli attuali Enti provinciali di Brindisi, Lecce e Taranto non può poggiare solo sulla necessità di ricostituire la Provincia unica di Terra d’Otranto.

ATTENZIONE. LEGGETE BENE QUESTO. TEMA: AUTOVELOX SAVA – SAN MARZANO

Sul sito della Provincia di Taranto (http://www.provincia.taranto.it/polizia_provinciale/dettagli.php?id_elemento=14&i=1&parola_chiave=&data_dal=&data_al=&id_categoria=1), Ente gestore di questo autovelox, si parla di questa postazione che è regolarizzata dagli operatori di Polizia ma, moltissimi o meglio quasi tutti, non hanno mai visto nessun operatore di
Polizia presente nei pressi o nei paraggi di questo autovelox e quindi si presume  che i nomi degli operatori di Polizia nel verbale di contestazione, proprio come dice il sito della Provincia di Taranto, vengono messi solo ed esclusivamente quando hanno in mano la foto dell’infrazione.

DEMOLITA LA COSTRUZIONE PERICOLANTE TABELLATA: “PERICOLO DI MORTE ESENTE DA RESPONSABILITA’ …”

A prima vista sembrava fosse una “goliardia” ma effettivamente il pericolo segnalato da quei cartelli affissi ai muri perimetrali del fabbricato posto in curva sulla S.P. 134 Sava-Maruggio, a circa un chilometro dall’abitato, era reale. Le effettive condizioni di pericolo che la costruzione rappresentava per l’incolumità pubblica (automobilisti, mezzi agricoli, ciclisti e podisti), mi indussero a presentare un Esposto al Sindaco, al responsabile della Polizia Municipale e al Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Taranto.

FRAGAGNANO. APPROVATO IL PIANO COMUNALE DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA

Fondamentale per il nuovo modello organizzativo del servizio sui rifiuti

Nell’affrontare il tema delle raccolta differenziata dei rifiuti il Comune di Fragagnano, guidato dal primo cittadino Lino Andrisano, si è dato una missione da raggiungere assicurando una gestione ambientalmente, socialmente ed economicamente sostenibile dei propri rifiuti.

PARACANOA. PIER ALBERTO BUCCOLIERO COLLEZIONA MEDAGLIE

Tre successi sui 500/1000/200 metri ai campionati italiani assoluti di Milano

Un uomo solo al traguardo. Oltre ogni aspettativa. Più forte dei pregiudizi e degli avversari di turno. Per tre volte, in altrettante gare, ha alzato le braccia al cielo in segno di vittoria. Prima di tutti. È la storia sportiva di Pier Alberto Buccoliero, atleta diversamente abile, protagonista nella tre giorni ai Campionati italiani assoluti di canoa velocità.

ATTENZIONE. AVVISO RIVOLTO A TUTTI GLI AUTOMOBILISTI CHE HANNO PRESO LA MULTA AL SEMAFORO DI TORRE OVO

Questo avviso è importante per un motivo principale: se a qualcuno di voi è arrivata una multa, sanzionata dalle telecamere dell’impianto semaforico collocato all’incrocio di Torre ovo (direzione a sinistra verso Piri piri e a destra Trullo di mare) entro il 17 luglio 2012 avvisateci.

Il magistrato ha aperto un’inchiesta sull’Esposto che il nostro giornale ha presentato alla Procura della Repubblica di Taranto sulle diverse anomalie riscontrate su questo semaforo.

TROPPO POVERA UNA DONNA: VENDE L’ANIMA ALL’ASTA

Proposte-choc su internet che è diventato un bazar della disperazione anche per gli italiani

Richiesta d’aiuto autentica quella di una ragazza russa, Iekaterina, 26 anni, che ha messo in vendita su internet la sua anima a un prezzo di partenza pari a 12 mila euro perché disperata. Impietosito, un uomo ha offerto i soldi chiedendo di ritirare l’annuncio.
La disperazione, si sa, non bada certo a finezze e, complice una crisi economica che non allenta la sua dannata morsa, allora tutto diventa lecito.

TRAFFICO DI DROGA CON IL PULMAN DI LINEA. ARRESTATO SAVESE

foto di repertorio

I carabinieri della Stazione di Sava, agli ordini del maresciallo Edoardo Quaranta, hanno tratto in arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, Simone Controversa 24enne del posto, già noto alle forze di polizia.