Category Archives: QUOTIDIANO

PEDOFILIA. ARRESTATO PRETE IN SICILIA. AVREBBE PAGATO MINORI PER RAPPORTI SESSUALI

Propinava ai ragazzi un falso modulo per apparire in tv

Arrestato per pedofilia Davide Mordino, 41 anni. Avrebbe, secondo l’accusa, ingannato i giovani dicendo di doverli sottoporre a un “test sulla sensibilità corporea”.

NUOVO COLPO (GIURISPRUDENZIALE) AI POTERI DI EQUITALIA

Dopo la nota sentenza del Giudice di pace di Genova. Secondo la Commissione provinciale Tributaria di Campobasso non è sanabile la notifica per posta delle cartelle esattoriali

Un altro duro colpo ai poteri apparentemente illimitati di Equitalia in termini di esazione.

AD AGROPOLI (SA) UN PICCOLO GIORNALE REALIZZATO CON COLLETTE FRA I CITTADINI RISCHIA LA CHIUSURA PERCHE’ DUE SINDACI LO HANNO PRESO DI MIRA

Piena solidarietà ai giornalisti di OSSIGENO, giornale quotidiano ricordando che non solo nel Cilento le critiche costano querele ai giornalisti!!!

OSSIGENO è un piccolo giornale di quattro pagine, distribuito, il più delle volte, in mille copie. Lo fanno alcuni cittadini impegnati nella politica locale. Fanno a colletta per stampare il giornale e lo distribuiscono casa per casa.

ANTONIO GIANGRANDE: VI SPIEGO COME IN ITALIA SI TRUCCANO I CONCORSI PUBBLICI

In Italia tutti sanno che i concorsi pubblici sono truccati e nessuno fa niente, tanto meno i magistrati. Gli effetti sono che non è la meritocrazia a condurre le sorti del sistema Italia, ma l’incompetenza e l’imperizia. Non ci credete o vi pare un’eresia? Basta dire che proprio il Consiglio Superiore della Magistratura, dopo anni di giudizi amministrativi, è stato costretto ad annullare un concorso già effettuato per l’accesso alla magistratura. Ed i candidati ritenuti idonei? Sono lì a giudicare indefessi ed ad archiviare le denunce contro i concorsi truccati. E badate, tra i beneficiari del sistema, vi sono nomi illustri.

IL MANIFESTO DEL CONTRIBUENTE DOPO LE INIQUE MODIFICHE LEGISLATIVE

Queste pongono il cittadino di fronte a due inesorabili scelte: pagare o conciliare a cura del noto tributarista avvocato Maurizio Villani e dell’avvocato Francesca Giorgia Romana Sannicandro

Le recenti modifiche legislative in tema di procedure e giustizia tributaria a partire dal declassamento della stessa, all’introduzione accertamento esecutivo, della mediazione fiscale obbligatoria e dell’inammissibilità del ricorso per cassazione in caso di precedenti conformi ai fini del ricorso, sia a detta degli operatori, ma anche degli stessi cittadini che si trovano a dover essere costretti a difendersi, hanno modificato in peius le procedure a difesa del contribuente onesto sia in campo amministrativo che giudiziale.

INCASSAVANO LA PENSIONE DEI DEFUNTI. CONDANNATI

Stamattina il quotidiano Il MESSAGGERO riportava un’interessante articolo che per analogia ci ricorda molto la vicenda del vigile urbano di Sava che si è intascato la pensione del caro defunto

La truffa è di alcuni parenti sciacalli, che per arginare il dolore dalla perdita di una persona cara, hanno pensato bene di non comunicare il decesso all’istituto di previdenza, e mettersi in tasca per mesi la pensione di mamma e papà passati a miglior vita. Con l’accusa di truffa aggravata, ventinove persone, tra mariti, mogli e figli di anziani defunti, si sono ritrovate alla sbarra per aver provocato un buco di 100 mila euro nelle casse dell’INPS.

CONDANNATO L’EX SINDACO. DEVE RISARCIRE 100 MILA EURO AL COMUNE

NIENTE CONDANNA A CHI E’ POSITIVO ALL’ALCOLTEST SENZA VERIFICARE SE HA PRESO MEDICINE CHE ALTERANO I RISULTATI

L’imputato ha diritto ad una risposta secondo cui sull’esito della rilevazione ha inciso l’alterazione del metabolismo dovuta ai farmaci

Così ha deciso la Corte di Cassazione che ha assolto un automobilista condannato per guida in stato di ebbrezza. Con la sentenza 28388/12, pubblicata dalla quarta sezione penale della Cassazione che Giovanni D’Agata, fondatore dello “Sportello dei Diritti” rende noto la Suprema Corte ha accolto, contro le conclusioni del pg, il ricorso dell’uomo trovato positivo all’alcol test ed accusato di tale reato.

SAVA. TENSIONE NELL’UFFICO POSTALE ED IL SINDACO IAIA CONVOCA I DIRIGENTI DI POSTE ITALIANE

Tensione ieri nell’ufficio postale di Sava dove, ad attendere il proprio turno, per diverse ore, c’era una calca di cittadini in collera, tanto da rendere necessario l’intervento dei carabinieri di Sava. Poco prima, un uomo, forse più intraprendente degli altri, era montato su tutte le furie, alzando la voce contro i dipendenti allo sportello, anche loro, a dir la verità, in affanno e guadagnandosi il sostegno dei presenti.

“Come mai non chiamate i numeri abbinati alla lettera A?avrebbe urlato l’uomosono in coda da ore. Non siamo delle pecore!”

DONNA INCINTA STUPRATA IN SAUNA: STACCA IL PENE A MORSI ALL’AGGRESSORE

Venerdì 20 Luglio 2012
MOSCA – Si è difesa e vendicata delle percosse e dello stupro subiti nella sauna che gestisce mordendo e staccando un pezzo di pene del suo aggressore. L’episodio, riferisce il sito Lifenews.ru, è accaduto nella città di Iskitim, nella regione siberiana di Novosibirsk.

AVETRANA. PRO LOCO. OGGI ALLE ORE 17.30 PRIMA TAPPA DEL CICLOTURISMO ESTATE 2012

Venerdi 20 Luglio, con partenza alle ore 17.30 dalla Pro Loco di Avetrana, Via De Gasperi 78, la prima tappa del Cicloturismo estate 2012.

Da diversi anni che organizziamo questa iniziativa, molto partecipata dai turisti ma anche dagli avetranesi. Consiste in una semplicissima passeggiata in bicicletta tra le bellezze di Avetrana. Muretti a secco, trulli, pajari, masserie, ulivi secolari, macchia mediterranea, cappelle, chiese, centro storico, aziende agrituristiche e di prodotti tipici … tutto al servizio di chi vuole conoscere e visitare. Negli anni i turisti sono stati sempre rimasti entusiasti di queste iniziative e noi con tanti sacrifici la riproponiamo, gratuitamente, anche nell’estate 2012.(gli altri appuntamenti del cicloturismo 3-8-16 agosto).

Chiaramente la Pro Loco mette a disposizione le guide turistiche ed il personale per la sicurezza. Per info e partecipazione 3474676098

ANMIL. SEDE DI SAVA. CALICI DI STELLE 2012. “CONCORSO VINI AUTOCTONI”

In occasione di “Calici di Stelle 2012” l’ANMIL si Sava con sede in via Roma 79, invita tutti i produttori privati di vino a partecipare al “Concorso vini autoctoni” che proclamerà le prime tre posizioni durante i festeggiamenti del 10 agosto.

Le iscrizioni devono essere effettuate entro il 9 agosto nella sede dell’associazione tutti i martedì dalle ore 17 alle ore 20.

Per informazioni cell. 329 8284340 oppure 339 5222098

I Responsabili

INCHIESTA. CULTURA, INFORMAZIONE E SOCIETA’. A PROPOSITO DI WIKIPEDIA, L’ENCICLOPEDIA CENSORIA

Wikipedia, secondo la presentazione contenuta sulla sua home page web, è un’enciclopedia online, collaborativa e gratuita.

Disponibile in 280 lingue, Wikipedia affronta sia gli argomenti tipici delle enciclopedie tradizionali sia quelli presenti in almanacchi, dizionari geografici e pubblicazioni specialistiche. Wikipedia, a suo dire, è liberamente modificabile: chiunque può contribuire alle voci esistenti o crearne di nuove. Ogni contenuto è pubblicato sotto licenza Creative Commons CC BY-SA e può pertanto essere copiato e riutilizzato adottando la medesima licenza.

L’UOMO CON IL PENE PIU’ GRANDE DEL MONDO FERMATO IN AEREOPORTO: “PENSAVAMO AVESSE UNA BOMBA NEI PANTALONI”

La bizzarra esperienza occorsa a Jonah Falcon, americano dal pene lungo 34 centimetri

Voleva semplicemente prendere un aereo che lo riportasse a casa, ma Jonah Falcon, un 41enne di New York è stato fermato dalla polizia dell’aereoporto, sospettato di nascondere una bomba nei pantaloni.
Peccato che le guardie di sicurezza si sbagliassero, perchè Jonah non portava altre armi se non il suo pene, che, sebbene non ci siano dati ufficiali, viene considerato essere il più grande del mondo.

GLI EFFETTI DELLA CRISI SULLE FAMIGLIE ITALIANE: ANCHE LE SPESE CONDOMINIALI DIVENTATE INSOSTENIBILI

Le posizioni debitorie così diffuse che in alcuni condomini viene pubblicato l’elenco dei debiti.

Attenzione agli amministratori e ai coinquilini per la violazione della privacy. Un capitolo di spesa delle famiglie italiane è spesso trascurato dagli analisti per esempio nel calcolo dell’inflazione anche dai cosiddetti “panieri” dell’ISTAT e da chi sta osservando la crisi, ma costituisce un carico sempre più pesante per i nostri concittadini: quello delle spese condominiali.

ACQUISTI ON LINE IN EU: RISOLUZIONE DEI CONTENZIOSI A COSTO ZERO IN 90 GG. PER LEGGE

Il commercio elettronico si sta diffondendo anche in Italia tramite realtà imponenti, come eBay ad esempio, e grazie a sistemi di pagamento ritenuti sicuri, su internet si può ormai comprare veramente di tutto ma sono ancora molte le criticità che i consumatori incontrano quando fanno un acquisto on line.

Una delle cause principali è la poca trasparenza su reclami e contenziosi. Per tutelare maggiormente chi sfrutta il canale Internet per fare acquisti, il Parlamento Europeo ha appena approvato una nuova procedura alternativa di risoluzione, che sarà più rapida, semplice e online.

SALUTE: BIBERON E BORRACCE UTILIZZATE DAGLI SPORTIVI A RISCHIO BISFENOLO A

Lo “Sportello dei Diritti” ha da tempo avviato un’attività informativa sui rischi dei prodotti plastici che contengono il Bisfenolo A, meglio conosciuto come BPA, che è un composto organico da tempo sul banco degli imputati delle sostanze a rischio per la probabili correlazioni in numerose malattie dello sviluppo sessuale maschile nel feto, e nel calo di fertilità nell’uomo adulto, in quanto altererebbe l’attività dell’apparato endocrino, attivando i recettori degli ormoni specie in dosaggi elevati.

Come è noto, il BPA è una molecola utilizzata in associazione con altri tipi di composti per produrre plastiche e resine. Tra queste, spicca su tutte il policarbonato, una plastica assai comune rigida e trasparente impiegata in particolare per la produzione di ogni genere di contenitore ad uso alimentare come le bottiglie per le bevande, i biberon, le stoviglie di plastica.

CRISI DEL CALCIO TARANTINO. LA FONDAZIONE SCRIVE AL SINDACO

Egr. Sig. Sindaco, a seguito dei recentissimi sviluppi della questione legata all’individuazione di soggetti imprenditoriali interessati a dare un futuro calcistico alla città di Taranto, ci preme segnalarLe quanto accaduto nella vicina Foggia, colpita, come la nostra città, dalla sparizione della squadra di calcio.

In data odierna, infatti, il Foggia non è stato ammesso alla partecipazione al campionato di Prima Divisione di Lega Pro. Nella stessa data, il Sindaco di Foggia, Dott. Mongelli, ha attivato immediatamente le procedure previste dall’art. 52 NOIF. In particolare, ha inviato alla Federazione Italiana Giuoco Calcio la segnalazione di attivazione della procedura di assegnazione del titolo sportivo. A tal fine, nella stessa giornata, nel sito istituzionale dell’Ente civico è stato divulgato un AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONI DI INTERESSE, finalizzato alla ricerca di soggetti interessati a partecipare al prossimo campionato di calcio di serie D in rappresentanza della città di Foggia (allegato bando).

API-LIZZANO. LETTERA AL SINDACO DI LIZZANO E ALL’ASL DIREZIONE GENERALE DI TARANTO

Oggetto: Attività Presidio sanitario Marina di Lizzano

Prendiamo atto della nota inviata dal sindaco di Lizzano il giorno 16 luglio 2012 attraverso la quale ci comunica che il servizio del Presidio Estivo della nostra Marina è attivo dal 1° luglio 2012. Attività che non è stata abbastanza “evidente” ai cittadini, a partire dalla presenza dell’ambulanza, apparsa solo nella giornata di ieri 16 luglio.

Altro motivo di scarsa visibilità del presidio è riposto, ad avviso di questa organizzazione politica, nell’orario eccessivamente ridotto della sua apertura: dalle ore 11.00 alle ore 16.00 (dal lunedì al venerdì) e dalle ore 10.00 alle ore 20.00 del sabato e domenica. Orario ridotto che non ha consentito, proprio nella giornata odierna, il soccorso ad un bagnane, vittima di una ferita con abbondane perdita di sangue, senza avere alcuna possibilità di immediato soccorso. Si ricorda che negli scorsi anni il presidio è stato attivo 24 ore su 24, con presenza costante di medici, infermieri, barellieri e ambulanza. Non è dato sapere a questa organizzazione politica quale organizzazione medico/infermieristica sia a disposizione del presidio sanitario.

MAX GAZZÈ “QUINDI? TOUR”

A Lecce il cantautore romano anticiperà alcuni inediti del prossimo album

Sale l’attesa per il ritorno nel Salento di Max Gazzè che venerdì 20 luglio farà tappa a Lecce in piazza Libertini con il suo “Quindi? Tour”, tournée che da più di un anno sta girando i palchi d’Italia riscuotendo ovunque un grande successo. Dopo circa 200 date da nord a sud, il cantautore romano, contemporaneo “chansonier de geste”, compositore e attore esordiente in “Basilicata Coast to Coast”, prosegue sotto i migliori auspici il lungo tour che, dopo l’enorme richiesta, ha aggiunto nuovi appuntamenti a un già fitto calendario di concerti. «Il Salento è una terra che amo molto», dichiara l’artista «perché è un posto dove mi sento molto a mio agio. È uno dei luoghi dove vado a suonare più volentieri. Il Salento è una terra artisticamente molto viva e ricca di ispirazioni, un po’ come è stata la Costa Azzurra per i pittori che ne coglievano la luce, le atmosfere, i paesaggi, i colori».