Category Archives: QUOTIDIANO

ALLERTA DELL’OMS PER UN VIRUS DELLA FAMIGLIA SARS

La globalizzazione e gli spostamenti quotidiani di milioni di persone e tonnellate di merci hanno aumentato il rischio di diffusione di malattie che in determinati contesti rimangono isolate anche per migliaia di anni ma che possono essere fonte di vere e proprie pandemie se solo non vengono isolate per tempo

A monitorare i rischi per la popolazione mondiale ci pensa l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), che è sempre vigile su ogni possibile nuovo focolaio di patologie vecchie e nuove.

TRATTA DI PICCOLE SCHIAVE NEI CAMPI PROFUGHI

La storia si ripete. Oggi tocca alle siriane. Intervenga la comunità internazionale


Le guerre, tutte, portano tragedie collettive ed umane che troppo spesso sono state rese note alla storia quando ormai era troppo tardi per intervenire a provare a porvi un argine o per non farle accadere. Alcune atrocità che accadono con regolarità pressoché certa nelle zone di conflitto possono e devono essere impedite se e solo se c’è volontà politica da parte della comunità internazionale ad intervenire per interromperle.

FURTI IN SERIE DI TOMBINI E CHIUSINI

Escalation di furti per le strade. E chi rischia sono automobilisti ed utenti della strada

Non solo il rame, ma ora anche la ghisa entra ai primissimi posti nella speciale classifica dei metalli più rubati. È ormai noto a tutti, infatti, che la crisi economica è la causa principale dell’impennata dei furti di materie prime, sempre più costose e ricercate, su cui spiccano quella dei cavi per ottenere il nuovo oro rosso, il rame, e quella di tombini e tubi idraulici per ricavarne la preziosa ghisa.

A MAURIZIO GUARINO, A DISTANZA DI 9 ANNI DALLA SUA SCOMPARSA IMMATURA …

Sono passati 9 anni da quel tragico incidente di quel sabato sera del 28 settembre del 2003. Con questo brevissimo scritto ricordiamo il nostro caro amico Maurizio che perse la vita, in quella notte tragica del black out, a causa di un incidente stradale.

LIBERTA’ DI INFORMAZIONE O LIBERTA’ DI DIFFAMAZIONE?

Il caso Sallustri non ci deve fare allarmare al momento sulle libertà di stampa, che pur vede il nostro paese in fondo alla classifica mondiale assieme alla Corea o al Vietnam. E’ tutta un’altra cosa questa condanna

L’Italia ha un nuovo martire:  Alessandro Sallusti. Condannato a 14 mesi di carcere per diffamazione, oggi si presenta – ed è presentato dalla quasi totalità dei suoi colleghi – come la vittima di una legge aberrante che (così si afferma) punisce un “reato di opinione” e non ha uguali nelle altre democrazie.

INTERNET: ECCO IL VIRUS CHE CHIEDE IL PAGAMENTO DI UNA PENALE DI 100 EURO

La Polizia di Stato mette in guardia da un pericoloso virus informatico

La polizia postale e delle comunicazioni mette in guardia gli utenti della Rete sulla diffusione di un virus informatico che blocca il computer facendo comparire una schermata che impone il pagamento di 100 euro per poter poi ricevere il codice di sblocco del sistema.

Dopo l’infezione del sistema, sullo schermo del computer infetto si apre una finestra pop-up, sotto il titolo Cnaipic (Centro nazionale anticrimine informatico per la protezione delle infrastrutture critiche) l’ufficio di Polizia che si occupa della prevenzione e della repressione dei crimini informatici L’immagine che compare riproduce fedelmente l’intestazione.

TECNOLOGIA: I DATI MEMORIZZATI PER SEMPRE?

Una sottile piastra di quarzo nella  quale possono essere conservati a tempo indeterminato dei dati è stata presentata a Tokyo il 24 settembre 2012

Il Gruppo Hitachi ha annunciato l’invenzione di un metodo per memorizzare i dati per centinaia di milioni di anni su lastre di quarzo. La nuova tecnica è quello di saldare dei punti in dei binari su una sottile lastra di quarzo, leggibili con un microscopio più convenzionale.

QUASI UN BAMBINO SU 10 E’ AFFETTO DA ASMA PERCHE’ VIVE VICINO A UNA STRADA TRAFFICATA

Uno studio americano conferma la correlazione tra alti livelli di traffico e questa ed altre patologie

Uno studio della University of Southern California pubblicato di recente non ha dubbi e conferma ipotesi già percepite dai più: ossia che quasi un bambino su 10 è affetto da asma perché vive vicino a una strada trafficata.

ARSENICO NEL RISO E IN ALCUNI DERIVATI DAL RISO

La FDA ha comunicato i dati preliminari sui livelli di arsenico nel riso ed in alcuni derivati dal riso. Nessun allarme, ma l’Agenzia Federale Usa consiglia una dieta equilibrata a base di vari tipi di cereali per evitare un eccesso di esposizione

Una raccolta di dati sarà completata e resa pubblica entro la fine del 2012, ma la FDA (Food and Drug Administration) l’agenzia federale americana che si occupa della sicurezza dei cibi e dei farmaci, ha dato la priorità per un’ulteriore valutazione sui livelli di arsenico nel riso e suoi derivati per stabilire una solida base scientifica al fine di effettuare ulteriori raccomandazioni ove necessarie.

VODKA KILLER: MORTE 25 PERSONE PER INTOSSICAZIONE DA METANOLO

Allerta europea per oltre 15.000 litri di alcolici di contrabbando che potrebbero essere state smerciati oltre frontiera

Le forze dell’ordine della Repubblica ceca hanno messo in guardia che nella rete commerciale potrebbero trovarsi oltre a 15.000 litri della vodka killer.

PREVISTO ALTRO AUMENTO DELLE SANZIONI PECUNIARIE AL CODICE DELLA STRADA

Dal Governo Monti altro salasso per i cittadini anche dalle multe stradali?

La notizia, se confermata, potrebbe costituire l’ennesimo salasso a danno dei cittadini da parte del Governo “Monti”.

WEST NILE VIRUS: IN ITALIA SONO STATI SEGNALATI 9 NUOVI CASI CONFERMATI

Lo riferisce l’European Centre for Disease Prevention and Control (Ecdc) nell’aggiornamento settimanale pubblicato oggi della mappa sulla diffusione della malattia da West Nile virus (Wnv) in Europa

Undici nuovi casi sono stati segnalati in Grecia dal Centro ellenico per il Controllo delle Malattie e la Prevenzione (KEELPNO). Due casi probabili provengono dalla prefettura recentemente colpita di Drama.

TELEPERFORMANCE: NUOVO STEEP

Taranto 21 settembre 2012. Incontro programmato tra l”Amministrazione Provinciale di Taranto è le rappresentanze sindacali e le RSU di Teleperformance, la direzione della stessa Azienda

All’incontro hanno preso parte il Presidente della Provincia di Taranto, Gianni Florido, l’Assessore provinciale al lavoro Luciano De Gregorio, il parlamentare Ludovico Vico e le rappresentanze sindacali, in particolare le segreterie di CGIL Amedeo Pesce, Lumino Andrea e Bibba Angelina,con le rispettive RSU Roberta Basile, Patrizia Darcangelo, Giuseppe Maniglia, Francesco Masrchede, Francesco Masiello, Anna Massafra. Per la FISTEL CISL presente Giovanni Ricatti con le RSU Mariangela Frulli ed Ettore Marcheggiano, per la UILCOM Cosimo Fusco con le RSU Alfredo Neglia, e ancora per UGL TELECOMUNICAZIONI Marcello Fazio e Francesco Russo.

MALATTIE DIMENTICATE. CALA IL NUMERO DEGLI AMMALATI NEL MONDO MA SI SEGNALANO CASI IN ITALIA. L’ULTIMO A LECCE DI LEBBRA

Sono 15 le patologie – diffuse soprattutto nei Paesi del Sud del mondo – che l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha inserito in uno speciale elenco delle malattie cosiddette “neglette” o “dimenticate”

Alcune hanno nomi che ai più non dicono nulla come la Filariasi linfatica, la Schistosomiasi, la Geoelmintiasi, la Oncocercosi, Tripanosomiasi americana (malattia di Chagas), ma compaiono anche la Leishmaniosi, la Tripanosomiasi africana (meglio nota come malattia del sonno), così come le più note la Lebbra (Morbo di Hansen), la Malaria ed il Tracoma.

BMW IMMATRICOLATE PRIMA DEL SETTEMBRE 2011 SONO A RISCHIO FURTO

I criminali sono in grado di acquistare uno strumento del valore di 50 euro in vendita anche su internet che consentirà loro di programmare un portachiavi auto vuoto per poi rubare automobili di grossa cilindrata, tra cui BMW con il semplice clic di un pulsante.
Questo dispositivo conosciuto come ‘diagnostica di bordo bypass strumenti’ importato dalla Cina e dall’Europa orientale, è venduto sotto forma di kit con le istruzioni.
I ladri possono quindi acquisire il codice del telecomando nel momento in cui il proprietario invia il segnale alla sua auto riprogrammando nello stesso istante una chiave vuota per poi rubare l’auto a proprio piacimento.

IL COMUNE DI PALERMO NON HA UN EURO IN CASSA …

A Palermo da due settimane gli operai della Gesip, una società municipalizzata che si occupa di giardini, cimiteri di canili e del verde delle scuole manifestano davanti al Palazzo delle Aquile. Il comune di Palermo ha un debito colossale, i soldi per la Gesip non ci sono.

ANTICHI MESTIERI: QUEI LAVORI CHE NESSUNO “SA” FARE PIU’

Ecco l’elenco dei mestieri trascurati e delle figure professionali introvabili

Lo “Sportello dei Diritti” per una campagna nazionale di recupero delle tradizioni professionali. La crisi occupazionale che sta affrontando il Paese come riportano i dati che mese dopo mese fotografano una situazione sempre più grave, potrebbe avere riflessi meno negativi con un ritorno all’incentivazione di quei mestieri che sono stati cardini portanti dell’economia italiana per decenni, mentre oggi paradossalmente rischiano di scomparire o di essere relegati in posizioni estremamente marginali perché diminuisce il numero di coloro che li sanno ancora fare.

FA ORGIA CON 3 UOMINI, SE NE PENTE E LI DENUNCIA PER STUPRO. ALLA FINE E’ LEI A FINIRE IN GALERA!

NOTTINGHAM – Aveva dichiarato di aver subito degli abusi sessuali da tre uomini, ma mentiva

Era soltanto presa dal senso di colpa per aver fatto sesso, magari bevendo qualche bicchiere di troppo, con tutti e tre. Ma la sua bugia le è costata cara: accusata di aver ostacolato il corso della giustizia e condannata a 2 anni di carcere.

TIC NERVOSI. NE SOFFRE UN BAMBINO SU 5. I POSSIBILI RIMEDI

Sulla rivista scientifica americana Pediatric Neurology sono stati pubblicati i risultati della ricerca di un’equipe di neurologi spagnoli dell’Università di Burgos, sui tic nervosi dei bambini che hanno dato degli esiti sorprendenti

Le finalità dello studio, sono state illustrate dalla neurologa Esther Cubo, coordinatrice del gruppo dell’ospedale Yague di Burgos che ha spiegato anche quale input ha indirizzato la ricerca.

CON DEGLI OCCHIALI TECNOLOGICAMENTE SOFISTICATI E’ ORMAI POSSIBILE DIMAGRIRE

Sono in tanti che dicono che vogliono dimagrire. Le diete, sono diverse e tutte promettono risultati eccezionali. Ora, però, c’è una novità, che viene dalla tecnologia e dalla psicologia

E’ un’invenzione del giapponese Michitaka Hirose, ricercatore presso il Centro ricerche avanzate e tecnologia dell’Università di Tokyo. Dimagrire grazie ad un paio di occhiali, per quanto strano possa sembrare, è ormai possibile.