Category Archives: QUOTIDIANO

LAVORO. L’AUSTRALIA OFFRE LAVORO AI GIOVANI DAI 18 AI 30 ANNI

Ci sono tre programmi: il Working Holiday Visa, il Permanent Visa e, per gli over 31, lo Skill Select

Colpa della crisi, della conseguente disoccupazione galoppante che ha raggiunto livelli da record tra i più giovani e dell’incapacità dei nostri governanti di rilanciare politiche per l’occupazione, che riprende l’emigrazione verso paesi che oggi consentono di reperire il lavoro desiderato nel più breve tempo possibile perché immuni o quasi dalla crisi.

LA SVIZZERA MOBILITA L’ESERCITO E LA POLIZIA AI SUOI CONFINI

Sembra che la neutrale Svizzera sappia di già cosa succederà nei prossimi mesi in Europa

In un articolo comparso domenica scorsa sul “Schweizer Zeitung”, il governo Svizzero ha mobilitato l’esercito e i Reservisti che dovranno prendere parte al delle manovre militari nella quale prenderanno parte anche i diversi corpi di Polizia disclocati nei diversi Cantoni della Confederazione.

LE AMFETAMINE CAUSANO DANNI IRREVERSIBILI AL CUORE

Non è una novità che le amftemine, potessero causare danni gravissimi a chi le consuma, ma soprattutto i giovani di oggi, quelli che cercano lo sballo del “sabato sera” rischiano di pagare caro il prezzo della ricerca di un divertimento oltre ogni limite

Una ricerca pubblicata recentemente sulla rivista Focus in Germania ha confermato, infatti, che anche i più giovani rischiano di subire gravissimi danni al cuore se assumono amftemanine che negli utlimi anni hanno subito delle variazioni nella loro composizione chimica tali da renderle più potenti ma anche ancora più pericolose. Addirittura sono stati segnalati casi di appena ventenni che stanno aspettando un cuore nuovo a causa delle pesanti lesioni subite.

COMUNICATO STAMPA. UILA: IL 18 OTTOBRE SCIOPERO NAZIONALE PER SOLLECITARE IL RINNOVO CONTRATTUALE

I lavoratori del settore agroalimentare incrociano le braccia

Il muro contro muro con le organizzazioni datoriali sfocerà infatti nello sciopero generale del prossimo giovedì 18 ottobre, giornata di mobilitazione nazionale in cui i lavoratori agricoli si fermeranno per 8 ore. L’obiettivo dichiarato dalle segreterie nazionali di Uila-Uil, Fai Cisl e Flai Cgil è sbloccare i rinnovi contrattuali del settore. Una vertenza che interessa quasi un milione di lavoratori – consorzi di bonifica, associazioni degli allevatori, impiegati agricoli, operai agricoli, della cooperazione e dei forestali – che attendono da quasi un anno la definizione del nuovo quadro contrattuale.

TEST SUL “BIKE SHARING”: SIAMO AGLI ULTIMI POSTI

Due su quattro sistemi di noleggio si trovano in coda alla classifica. Lecce non compare neanche nella graduatoria

Il bike sharing (traducibile come “condivisione della bicicletta“, talvolta indicato come servizio di biciclette pubbliche) è uno degli strumenti di mobilità sostenibile a disposizione delle amministrazioni pubbliche che intendono aumentare l’utilizzo dei mezzi di trasporto pubblici (autobus, tram e metropolitane), integrandoli tra loro (trasporto intermodale) e mediante l’utilizzo di biciclette condivise per i viaggi di prossimità dove il mezzo pubblico non arriva o non può arrivare.

AUTOVELOX SAVA-SAN MARZANO: CONSEGNATO L’ESPOSTO/DENUNCIA AL MAGISTRATO

Consegnato a mano il voluminoso dossier e firmato l’Esposto/Denuncia su questo autovelox, allegate le diverse fotografie dei luoghi, le svariate e innumerevoli “anomalie” della sua collocazione

Allegate le diverse copie delle contravvenzioni ricevute: credo che su questo oggetto il nostro giornale ha presentato al meglio agli occhi della Procura della Repubblica di Taranto questo “autovelox a trappola” in cui sono state diverse centinaia, e forse è meglio dire migliaia, le contravvenzioni che hanno ricevuto gli automobilisti su questo tratto di strada, strada provinciale e al di fuori del centro abitato.

TASSA SUI RIFIUTI ABROGATA. AVVISO DI ACCERTAMENTO TARSU ANNULLATO DAL GIUDICE TRIBUTARIO

Alcuni giudici tributari si stanno orientando a ritenere totalmente abrogata l’odiosa tassa sui rifiuti urbani perché la normativa di proroga si ferma al 2009, per cui non essendoci una specifica legge che disciplini la Tarsu dal 2010 in poi la stessa non deve più ritenersi applicabile

L’interessante sentenza della CTP di Grosseto – Sez. Quarta – (scritta a mano) del 22/12/2011 fa proprio quest’orientamento, annullando in tal senso un avviso di accertamento per TARSU 2010.

A CASA SEMPRE IL SALVAVITA

La Cassazione conferma la condanna per omicidio colposo della vittima rimasta folgorata nei confronti del proprietario dell’immobile che non l’aveva installato

Quello che tutti conosciamo come “salvavita” ossia l’interruttore differenziale che non é altro che un dispositivo di sicurezza in grado di interrompere il flusso elettrico di energia in un circuito elettrico di un impianto elettrico sia in caso di guasto verso terra (ossia di dispersione elettrica) o folgorazione fase-terra fornendo dunque protezione anche verso macroshock elettrico sia diretto che indiretto sulle persone a rischio é al centro di un’importante sentenza della Corte di Cassazione che di fatto, per Giovanni D’Agata, fondatore dello “Sportello dei Diritti” ne certifica l’assoluta indispensabilità anche in termini di conseguenze penali per i proprietari d’immobili.

FRAGOLE CONGELATE DALLA CINA. 11.000 INTOSSICATI NELLA SOLA GERMANIA

Una delle più grandi intossicazioni di massa della storia, quella che in questi giorni ha colpito la Repubblica Federale di Germania. La causa andrebbe ricercata in una partita di fragole congelate provenienti dalla Cina che avrebbero causato diarrea e vomito a 11.000 bambini

È vero che ancora non è stato ancora provato il nesso, ma il Ministero federale dei consumatori ha messo la lente d’ingrandimento su un carico di fragole congelate provenienti dalla Cina, ed i risultati delle analisi sono attesi per questa settimana.
Le fragole in questione avrebbero fatto un viaggio lunghissimo: sono state raccolte e congelate in Cina orientale e poi caricate su una nave porta-container per un viaggio durato circa un mese attraverso gli oceani fino a quando sono arrivati nel porto di Amburgo, da dove sono stati trasportati su dei camion sino all’ex Germania Est, ove sono state commercializzate.

RICCHEZZA: NEI PROSSIMI CINQUE ANNI AUMENTERA’ IL NUMERO DEI RICCHI NEL MONDO

Passeranno da 18 a 46 milioni

La crisi colpisce europei e americani. Ma le cose non vanno proprio così ai livelli dei più ricchi.
Secondo uno studio di Credit Suisse pubblicato oggi sul il Global Wealth Report della banca, il numero dei ricchi nel mondo, dovrebbe aumentare di 18 milioni nei prossimi cinque anni per passare a 46 milioni con un patrimonio superiore a un milione.La crescita avverrà principalmente nei paesi emergenti dove aumentano i milionari cinesi.

IL MONDO HA 6 MILIARDI DI ABBONATI PER SERVIZI DEL CELLULARE

L’Agenzia delle telecomunicazioni delle Nazioni Unite ha riferito che il pianeta alla fine del 2011 aveva 6 miliardi di abbonati

I dati sono stati rei noti sabato dall’Unione internazionale delle telecomunicazioni (ITU) e mostrano che la sola Cina ha un miliardo di sottoscrizioni, una soglia che l’India dovrebbe raggiungere quest’anno. L’agenzia ginevrina ha aggiunto che 2,3 miliardi di persone, circa un terzo della popolazione mondiale, sono stati gli utenti di Internet alla fine del 2011, ma che esiste un marcato divario tra i paesi ricchi e quelli in via di sviluppo.

TRUCCO DELLA “GOMMA FORATA”: E’ VECCHIO MA ANCORA EFFICACE

Attenti ai ladri. Ritorna il voga il vecchio trucco della “gomma forata”. A segnalarlo sono le forze di polizia a seguito di un’indagine svolta dalla Squadra mobile di Lucca

La storia è vecchia: il ladro fora la gomma di un’auto in sosta in un centro commerciale o nei pressi di un negozio. Dopo che il proprietario scopre la gomma a terra, solitamente l’anteriore destra, e si mette a cambiarla, trascurando la merce appena acquistata all’interno dell’auto o anche borse, borselli, portafogli, cellulari e altri oggetti di valore, il ladro apre la portiera e prende tutto ciò che può.

IL VIRUS WEST NILE SI E’ INSEDIATO IN ITALIA STABILMENTE LUNGO LE RIVE DEL PO

Altri quattro casi segnalati a Venezia alla data del 12 ottobre

Il West Nile, dopo aver viaggiato su rotte turistiche e commerciali, sfruttando le recenti ondate migratorie, è arrivato in Italia nel 1998 e in particolare si è insediato nel Veneto nel 2008. Il che dimostra che il virus è riuscito a svernare nelle aree umide vicino ai fiumi, dove probabilmente ha stabilito il suo ciclo endemico e qui ha trovato la sua nuova casa.

CALCIO. BUONA LA PRIMA! NARDO’ – MEXAPIA 2-3

Domenica trionfante per la Mexapia già alla prima giornata, prima giornata che a primo impatto non sembrava delle migliori, dato il ritardo di quasi mezz’ora del fischio d’inizio

Al comunale di Seclì, la partita si mette subito in salita per gli ospiti, a causa dell’immediato vantaggio del Nardò realizzato dal capitano VETRUGNO, su un ritardo di uscita del portiere.
Dopo il gol subito però scatta l’orgoglio, e dopo una buona mezz’ora giocata in una sola metà campo, arriva il tanto atteso pareggio firmato da NARDELLA, che lanciato in profondità con una palla alta di Massari arresta e scarica sul secondo palo.

IMPOSTA DI SOGGIORNO. GLI ALBERGHI NON RISPONDONO DEL MANCATO PAGAMENTO

Un orientamento giurisprudenziale che sta prendendo piede nella giurisprudenza amministrativa circa il fantomatico balzello denominato “imposta di soggiorno” farà piacere senz’alcun dubbio agli albergatori ma non alle amministrazioni comunali che non sanno più che pesci prendere per andare a rimpinguare le proprie casse.

SCIENZIATI RUSSI HANNO CREATO UNA LENTE A BASE DI RESINA CHE SALVA L’OCCHIO

Una grande scoperta che potrebbe rivoluzionare la cura e le strategie di riabilitazione degli occhi nel caso di ustioni o traumi

È questo quanto annunciato da un equipe di medici di Kemerovo, città nella Siberia Occidentale, che hanno realizzato delle speciali lenti per la cura degli occhi che per ora non trovano simili apparati nel resto del mondo e che Giovanni D’Agata fondatore dello “Sportello dei Diritti” si augura che superino in fretta le prove cliniche per essere diffuse anche nel resto del mondo.

MAXI TRUFFA CON FALSE ATTIVAZIONI DI UTENZE TELEFONICHE

Tassa di concessione governativa per telefoni cellulari. Arrivano a raffica gli avvisi di accertamento per omesso pagamento, ma ignari cittadini scoprono di non aver mai attivato le utenze telefoniche “incriminate”. Si tratta della scoperta in massa di una truffa

Molteplici segnalazioni giungono allo “Sportello dei Diritti” perché in queste ultime settimane stanno arrivando a raffica migliaia di avvisi di accertamento da parte dell’Agenzia dell’Entrate per omesso versamento della tassa di concessione governativa per i telefoni cellulari.

LA FERRARI GIALLA SULLE STRISCIE PEDONALI? UN SENATORE PUO’ TUTTO …

ROMA – Una Ferrari gialla, fiammante, parcheggiata in divieto, con le ruote sulla strisce pedonali. Davanti l’ingresso di Palazzo Valentini, sede della Prefettura di Roma. Dietro di lei una fila di auto blu. In tutto sette veicoli che intralciano il traffico caotico delle 9.30 del mattino: una bolgia totale. Ma Palazzo Valentini, oltre che dal Prefetto, è occupato anche dalla Provincia. E proprio dallo staff del presidente Nicola Zingaretti parte la telefonata ai vigili urbani: «Venite in via IV Novembre, ci sono auto in sosta selvaggia ovunque».

EPIDEMIA DI MENINGITE CAUSATA DA INIEZIONI INFETTE COLPISCE GLI STATI UNITI

Oltre 26 persone si sono ammalate in cinque diversi stati e 4 sono morte

Ventisei persone si sono ammalate in cinque diversi stati, Tennesse, Maryland, Virginia, North Carolina, Florida e 4 sono morte. Si tratta di una epidemia di meningite di origine batterica che sta allarmando gli esperti di salute pubblica negli Stati uniti. I pazienti che hanno contratto la malattia avrebbero ricevuto iniezioni alla schiena a base di cortosteroidi contaminate con il batterio “aspergillus” un genere che comprende circa 200 muffe.

MISTER COSIMO D’IPPOLITO CONVOCA TUTTI I RAGAZZI SELEZIONATI IL 30 SETTEMBRE ALLO STADIO COMUNALE DI SAVA

Dopo l’ultimo appuntamento avvenuto nel campo comunale di Torricella alla presenza del signor Gianfranco Borsari supervisore del Modena calcio e di mister Cosimo D’Ippolito

Quanti ragazzi erano allo Stadio comunale di Sava?
Erano ben 42 ragazzi.
Da che parte provenivano?
Brindisi, Lecce, Taranto e un ragazzo della provincia di Matera.
In cosa è consistito questo appuntamento?
Questo appuntamento calcistico doveva svolgersi nella città emiliana ma le disgrazie avvenute con il terrremoto hanno allungato i tempi.