Category Archives: AMBIENTE

Campomarino di Maruggio. Imponente incendio in un area adibita a parcheggio e trasformata in una grande discarica

In questa zona è il terzo intervento dei  Vigili del fuoco di Manduria

E’ successo avanti ieri sera, venerdì 29 aprile, intorno alle 20.30 che un imponente incendio é divampato in Via Ariosto, in una ampia area in cui dovrebbe essere realizzato un parcheggio e trasformata da tempo ormai in una mega discarica.

Sabato 30 Aprile flash-mob in 10 piazze italiane “BALLA COI LUPI”

Il WWF “a passo di tango” per la Campagna #soslupo

A Lecce nella Villa Comunale (Villa della Lupa) dalle 17,30 alle 18,30 con la collaborazione di Gianna Beltango Lecce,  Tango Illegal, Blutango, Tracce di Tango, Accademia Tango Tradición, Milonga Presidencial, La Sabrosa, Salentango, Tanguerofollia.

Sava. AVVIATI I LAVORI DI BONIFICA DELLE DISCARICHE A CIELO APERTO

Disponibili 60mila euro per bonificare alcune aree del “Canale dell’Arneo” (contrade Masseria La Spina, Petrose, Torre e Papoi)

Grazie ad un finanziamento di 40mila euro deliberato dalla Regione Puglia e 20mila euro di fondi comunali, il Comune di Sava ha potuto affidare a ditta specializzata i lavori di bonifica di alcuni siti inquinati da amianto” e altri “materiali speciali” (circa 80 tonnellate) che, successivamente alla fase di incapsulamento e codifica CER (Codice Europeo dei Rifiuti), verranno smaltiti presso discariche autorizzate.

MANDURIA. Salviamo le Oloturie, specie indispensabile per l’equilibrio dell’ecosistema marino

La petizione di Progressi per vietarne la pesca

Le oloturie di Manduria, in Puglia, rischiano l’estinzione a causa della pesca incontrollata da parte di contrabbandieri su tutta la costa.

TARANTO. Legambiente: “66564 Sì alla difesa del nostro mare: la base per una Taranto diversa”

Non ce l’abbiamo fatta a far prevalere la speranza sulla rassegnazione e sull’indifferenza, a convincere la maggioranza dei tarantini che un futuro rinnovabile è possibile già oggi”

Ma i 66564 cittadini di Taranto che hanno votato Sì al referendum sono tanti: ci danno la forza per continuare a batterci per il nostro mare, per rilanciare il nostro No  al progetto Tempa Rossa e il nostro Sì alla bonifica del Mar Piccolo”.

MANDURIA. “Consumo del suolo tra antropizzazione e tutela del patrimonio ambientale”

Nota stampa del Circolo messapico di Legambiente

Sabato mattina alle 10,30, presso l’auditorium del Liceo Scientifico ‘Galileo Galilei’ si è svolta una conferenza sul “Consumo del suolo tra antropizzazione e tutela del patrimonio ambientale”, organizzata dal Circolo cittadino di Legambiente.

Marina di Pulsano. UN EPILOGO IMMAGINABILE!

Nota di Viv@voce: “Questo caso fu mandato a tutti giornali locali quando esplose. Compresi quelli telematici. E diciamo nessuno, ma per davvero nessuno, lo pubblicò …”. Alla faccia della bellezza del nostro territorio. Mare compreso!

Nel mese di febbraio – marzo avevo postato queste foto commentando lo “scempio ecologico” in un tratto di spiaggia della Marina di Pulsano dove era in atto una “ristrutturazione” che poi in corso d’opera era diventato un ampliamento di uno stabilimento balneare.

WWF: TARTARUGHE TORNANO IN LIBERTA’ PER UN MARE LIBERO DA TRIVELLE

L’associazione chiude la Campagna referendaria con un omaggio alla biodiversità. Operazione al largo di Bari con Presidente Regione Puglia, Michele Emiliano 

Si chiama Minnesota, la prima tartaruga che è tornata a nuotare libera nel mare. Curata nel Centro di recupero WWF di Molfetta al quali alcuni pescatori locali l’avevano consegnata.

Artista cammina da Brindisi a Taranto spingendo barella per dire NO alla Puglia dei veleni

L’insopportabile contraddizione performance di Noel Gazzano 19-22 aprile 2016. 100 km a piedi per dire NO alla Puglia dei veleni

“Perché la bellezza non può essere soltanto bellezza? Perché dev’essere intaccata da una minaccia spesso invisibile?”

TARANTO. Legambiente: “10 buoni motivi per VOTARE SÌ al referendum di DOMENICA 17 APRILE”

Ci sono tanti buoni motivi per cui dobbiamo andare a votare SÌ al referendum del 17 aprile

Questa sera, venerdì 15LegambienteTaranto sarà in piazza Immacolata a partire dalle ore 18 per illustrarli ai cittadini, per parlare con gli indecisi, per informare  quelli che ancora non sanno su cosa si vota domenica.

Il popolo del Movimento “La Puglia in Più” della Provincia di Taranto vota SI al Referendum del 17 Aprile

Per la prima volta nella storia della Repubblica, domenica prossima la popolazione del nostro Paese sarà chiamata a votare per un Referendum richiesto da dieci regioni, tra cui la Puglia

Tema del Referendum sono le trivellazioni effettuate dalle compagnie petrolifere entro 20 Km dalle coste dei nostri mari.

TARANTO. Ultime ore di mobilitazione per convincere i tarantini ad andare a votare SI al referendum del 17 aprile prossimo

Il comitato referendario “Vota Si’ per fermare le trivelle” lavora alacremente per invitare i cittadini alla partecipazione

Perché il SI’ vinca è necessario il quorum. Il 50% più uno dell’elettorato dovrà recarsi alle urne dalle 7.00 alle 23.00 di domenica. Apponendo la croce sul SI’, verrà abrogata parte della legge che permette alle attuali compagnie petrolifere di estrarre e ricercare petrolio e gas nei mari italiani, entro le 12 miglia dalla costa, grazie a concessioni che non hanno alcuna scadenza.

MANDURIA. Legambiente. Conferenza “L’Area Marina Protetta e la campagna NO Trivelle, due modi per difendere il mare”

Oggi mercoledì 13 aprile,  presso la sala consiliare

“Anche il circolo Legambiente di Manduria, come Legambiente Nazionale e regionale, è impegnata in questi giorni, nella campagna referendaria per il Sì ed in una serie di attività legate ad essa.

TARANTO. “Mercoledì 13 aprile in piazza le ragioni del Sì”

Nota stampa dell’ Associazione dei Verdi di Taranto

Noi Verdi Taranto vi invitiamo numerosi mercoledì sera in Piazza della Vittoria alle ore 20,00 per un intervento pubblico, ampio e condiviso, sulle ragioni del Sì con Angelo Bonelli, coordinatore nazionale dei Verdi. Con noi presenzieranno alcuni esponenti delle associazioni di Taranto per individuare tutti gli aspetti e gli effetti del Sì: Daniela Spera – Presidente del Comitato Legamjonici e Portavoce del Comitato referendario per il Sì di Taranto, Alessandro Marescotti – Presidente nazionale di Peacelink, Fabio Millarte – Presidente del WWF Taranto, Vittoria Orlando e Giovanni Carbotti – Co-portavoci di Taranto Respira, Vincenzo Fornaro – Allevatore, Lina Ambrogi Melle – Consigliera comunale di Taranto.

Puglia, la regione più bella del Mondo da National Geo

E ancora, dal New York Times, Italy’s Magical Puglia Region

Best value travel destinations in the world for 2014, è questo il riconoscimento ottenuto dalla Puglia della National Geographic e Lonely Planet.

Lizzano. CANALE “LI CUPI /OSTONE”: INQUINAMENTO DA REFLUI NELLO SPECCHIO ACQUEO ANTISTANTE LA FOCE DEL CANALE “OSTONE” E INQUINAMENTO DA AMIANTO SFIBRATO IN SUPERFICIE

Quando si dice che all’indecenza non c’è limite!

Quella del “Canale Ostote/Li Cupi” è una storia infinita che va avanti da  qualche decennio e che nel febbraio del 2014 ha richiesto l’intervento dei Carabinieri del NOE di Lecce che sottoposero a sequestro lo scarico a mare del canale “Li Cupi”.

MANDURIA. Convegno: “Petrolio, ambiente, Stato di diritto, diritto alla conoscenza. Referendum del 17 aprile”

Oggi, martedì 12  aprile in Sala Consiliare a Manduria, dalle ore 18.00, si svolgerà una manifestazione densa di interventi, che avrà il suo culmine nella relazione del tenente Giuseppe Di Bello dal titolo “Petrolio e rifiuti: la criminalità dei colletti bianchi”

Proseguono le iniziative di “Giovani per Manduria”, “La Puglia più “e “Federazione dei Verdi” volte a pubblicizzare il Referendum del 17 Aprile e le ragioni del SI.

CoR: le Leonesse di Taranto votano SÌ

Tatiana Margherita, coordinatrice provinciale delle Leonesse di Taranto di CoR, spiega le ragioni del SÌ al referendum di domenica 17 aprile

“Noi Leonesse di Taranto, il movimento femminile di Conservatori e Riformisti (CoR) del quale sono coordinatrice provinciale, abbiamo sposato subito la netta posizione di CoR a favore del referendum di domenica 17 aprile, invitando gli elettori ad andare a votare e a scrivere SÌ sulla scheda, una posizione determinata principalmente da due motivazioni.

TARANTO. Sabato 9 e domenica 10 aprile. I due giorni del week end Stop Trivelle

La mobilitazione sul tema del referendum del prossimo 17 aprile

Lo StopTrivelle CittàVecchia Tour organizzato da Legambiente Taranto, la jam session “MUSICA CONTRO LE TRIVELLE” organizzata dal Comitato Vota Sì per fermare le trivelle e la Manifestazione con le barche organizzata da Confcommercio, AGCI Pesca, e Lega Pesca.

MARUGGIO. “Passeggiata botanica” alla scoperta di erbe spontanee, alberi e arbusti

Appuntamento per domenica mattina del 17 Aprile

La primavera è ormai iniziata e le piogge delle ultime settimane hanno aiutato la natura a crescere più fresca rigogliosa.