TARANTO. Incidente sul lavoro: muore un operaio savese di 53anni

Per cause accidentali ha perso il controllo di un flex che gli ha reciso l’arteria femorale

Incidente sul lavoro questa mattina nella zona industriale di Taranto. Un operaio di 53 anni, di Sava, è morto mentre stava lavorando, all’interno di un capannone di una impresa, con un flex quando, per cause accidentali, ha perso il controllo dell’attrezzo, che gli ha reciso l’arteria femorale.

Immediati i soccorsi del 118 ma non c’è stato nulla da fare.

Sul posto i Carabinieri ed i tecnici dello Spesal.

 

FONTE

norbaonline.it

Lascia un commento