AVETRANA. “Vorremmo essere coinvolti nella vivibilità delle marine di Torre Colimena e di Specchiarica”

Da Emanuele Micelli, assessore alle Attività Produttive, Sport, Spettacolo, Sviluppo del Territorio e Rapporto con gli Enti, riceviamo e volentieri pubblichiamo

In questi giorni ho letto le lamentele dei commercianti e cittadini sulla situazione delle marine di Manduria.

Credo che l’Amministrazione di Manduria debba prendere atto della situazione, spiagge ancora sporche, servizi mancanti e pianificazione in generale delle marine senza coinvolgimento delle attività produttive, cittadini e associazioni del territorio.

Certo non ci dispiacerebbe come Amministrazione comunale di Avetrana essere coinvolti nelle varie scelte, almeno per quanto riguarda Torre Colimena e Specchiarica, forse conosciamo meglio il territorio e gli abitanti, considerato che il Sindaco di Manduria ha dichiarato che i commercianti nelle marine aprono solo nel periodo estivo, cosa non vera.

Colgo l’occasione per far presente che a Torre Colimena restano aperti tutto l’anno  tre Bar ristoranti, due pescherie, un bar tabacchi, un bar pizzeria, un alimentare e un vivaio.

Per circa 6 mesi all’anno restano aperti anche un negozio di abbigliamento, uno di articoli per la casa e detersivi, due ristoranti, un bar gelateria e uno per la pesca. Altre 4/5 attività aprono per circa 4 mesi all’anno e solo 3/4 aprono solo i due mesi estivi.  

Nella zona di Specchiarica resta aperto per tutto l’anno un Bar Pizzeria Ristorante.

Da segnalare inoltre che la Lega Navale di Torre Colimena, per l’intero anno solare, fornisce servizio al porticciolo ed è anche come punto riferimento di informazioni per tutti i cittadini, non solo della zona, che si recano a Torre Colimena soprattutto nel fine settimana.

Lascia un commento