LATERZA. Amministrative 2020 legittime. Il Consiglio di Stato rigetta il ricorso dell’opposizione

Il sindaco di Laterza, Franco Frigiola esprime soddisfazione per la buona notizia avuta nella giornata di ieri a proposito del ricorso, pienamente rigettato, presentato dall’altro candidato sindaco nelle passate consultazioni amministrative, Angelo Cefalo

“Finalmente concluso – dichiara sereno il primo cittadino Frigiola – anche il secondo grado di una vicenda giudiziaria che gettava un’ombra su tanti concittadini (tutto coloro che sono stati impegnati nelle sezioni elettorali) e sui funzionari che hanno lavorato, osservando in maniera rigorosa le regole previste e legittimando così la mia elezione e quella dei miei consiglieri.

Una vicenda che non avremmo voluto vivere e affrontare, ma che comunque non ha minimamente scalfito le energie, né ridotto l’entusiasmo dell’ Amministrazione Comunale, nel portare avanti le istanze dei cittadini, e nel perseguire gli obiettivi che ci siamo prefissati, nonostante il periodo di grande emergenza sanitaria, particolarmente complicato per l’intera comunità.

Il Consiglio di Stato ha rigettato, così come in primo grado aveva fatto il TAR Puglia, in toto il ricorso del dott. Angelo CEFALO e di altri sei appartenenti alle sue liste, condannandoli al pagamento delle spese legali”.

“Con rinnovata grinta e grande convinzione – conclude il sindaco Frigiola – portiamo avanti il cammino amministrativo, confermando la volontà di servire il nostro paese al meglio sempre orientati verso il bene comune”.

 

Lascia un commento