Iniziata a Martina Franca la Festa del Volontariato

Prosegue oggi a Crispiano, mercoledì 24 novembre, con un convegno

Tanta gente ha partecipato alla prima giornata della Festa del Volontariato 2020/2021 che si è tenuta (domenica 21 novembre) a Martina Franca presso la Casa del Fanciullo, con numerose iniziative e tanti stand per presentare e promuovere il mondo del volontariato e del terzo settore.

Dopo la Santa Messa, la manifestazione è stata inaugurata con i saluti di Francesco Riondino, Presidente CSV Taranto, di Gianni Genco, Presidente CAV Martina Franca, e di Tiziana Schiavone, Assessore comunale alle Politiche sociali e Servizi alla persona, presente anche la Consigliera comunale Maria Marangi.

Per una intera giornata tanti cittadini hanno visitato gli stand e assistito a dimostrazioni curate dagli enti del terzo settore partecipanti, mentre nel pomeriggio sono stati organizzati anche tradizionali momenti enogastronomici con pettole e caldarroste per tutti; in serata la conclusione è stata affidata alla musica con due concerti.

È stata anche l’occasione per le organizzazioni del terzo settore partecipanti di “conoscersi” meglio e, magari, iniziare collaborazioni e sinergie creando reti.

La manifestazione è organizzata dal CSV Taranto con il CAV – Coordinamento Associazioni di Volontariato di Martina Franca, e si avvale del patrocinio e della collaborazione dell’Assessorato Servizi alla Persona e Pari Opportunità del Comune di Martina Franca.

Quest’anno il “Momento partecipativo”, giunto alla sesta edizione, si arricchisce del patrocinio e della collaborazione dell’Assessorato alla Cultura, ai Servizi Sociali e alle Pari Opportunità con delega allo Spettacolo del Comune di Crispiano.

La seconda giornata della “Festa del Volontariato 2020-2021” si svolgerà infatti a Crispiano dove, alle ore 18:00 di mercoledì 24 novembre, è organizzato l’incontro informativo “Operatività del RUNTS: la Riforma del Terzo Settore entra nel vivo”; iniziativa si terrà, nel pieno rispetto delle misure anti Covid-19 (info e prenotazioni al 3409706352 – info@csvtaranto.it) presso l’Aula Consiliare del Comune.

Dopo i saluti del Sindaco di Crispiano, Luca Lopomo, sono previsti gli interventi di Francesco Riondino, Presidente CSV Taranto, su “La Riforma e le opportunità per le piccole associazioni”, mentre Vito Trisciuzzi, Rappresentante ARCI Puglia APS al Tavolo Tecnico Regionale per l’attuazione della Riforma del Terzo Settore, relazionerà su “Registro Unico del Terzo Settore, cosa cambia per il mondo del Terzo Settore”. Le conclusioni saranno affidate a Aurora Bagnalasta, Assessore Servizi Sociali, Pari Opportunità, Cultura e Spettacolo del Comune di Crispiano.

La “Festa del Volontariato” è un momento di incontro e di promozione del volontariato per fare rete e diffondere i valori cardine dell’azione volontaria, quali la solidarietà, la gratuità e la relazione; è una manifestazione che, in un’ottica di condivisione e partecipazione con la comunità, vuole coinvolgere direttamente i cittadini alla cittadinanza attiva che virtuosamente sviluppi una resilienza diffusa.

 

 

Lascia un commento