TARANTO. Gugliotti cerca casa nel centrosinistra in vista delle elezioni comunali

Di Todaro: “Il nostro candidato Sindaco è Melucci. Gugliotti pensasse alle diverse criticità a lui affidate come Presidente della Provincia”  

«Apprendo che Giovanni Gugliotti avrebbe comunicato la sua disponibilità a partecipare nelle fila del centrosinistra. Se fosse vera, si tratterebbe di una notizia inaccettabile».

Questo il commento del capogruppo Pd in Consiglio provinciale e consigliere comunale  Emanuele Di Todaro in merito ad alcune indiscrezioni trapelate sulla stampa e che parlerebbero di un incontro tra l’attuale presidente della Provincia di Taranto e il governatore di Puglia Michele Emiliano.

«Va chiarito innanzitutto che il nostro candidato Sindaco era ed è Rinaldo Melucci. Nulla è cambiato. Detto questo, Gugliotti, da sempre uomo di centrodestra, piuttosto che pensare alle comunali di Taranto, dovrebbe occuparsi delle tante criticità che interessano l’amministrazione provinciale», commenta Di Todaro.

«L’anno scolastico è iniziato da qualche giorno e la situazione strutturale dei nostri istituti di istruzione secondaria richiede interventi massicci ormai da troppo tempo. La pandemia inoltre ci ha insegnato che non possiamo più aspettare in merito a situazioni del genere».

Poi la questione infrastrutture «credo che il presidente Gugliotti dovrebbe interessarsi ancora di più della nostra situazione viaria. Oltre all’infinita storia della Talsano-Avetrana, la cosiddetta Regionale 8, ancora in fase di stallo nonostante i proclami, ci sono piccole e grandi arterie totalmente impercorribili. E con la stagione delle piogge, ci attendiamo i soliti allagamenti che bloccano traffico e persone».

Dalle strade, al centro di Taranto «in ultima analisi vorrei sollecitare il presidente Gugliotti a intervenire subito su quello che è di sua competenza nel territorio comunale di Taranto: l’emblema è palazzo Frisini. L’ente provinciale è proprietaria di quello stabile di grandissimo pregio storico e culturale, ma che è abbandonato da troppo tempo e non si vede la luce in fondo al tunnel».

Il Consigliere del Pd conclude ribadendo che «la presunta candidatura a sindaco di Taranto di Giovanni Gugliotti, al momento, deve essere messa da parte a favore delle tante situazioni irrisolte e a carico dell’amministrazione provinciale».

 

 

Lascia un commento