TARANTO. “Dichiarazione stato di emergenza nazionale in sanità: quali scenari tra obblighi, etica e tutela della salute pubblica”

Auditorium Fondazione Cittadella della Carità. Convegno Ordine degli Infermieri Taranto 8 e 22 ottobre 2021

L’Ordine delle Professioni Infermieristiche della Provincia di Taranto ha organizzato per le giornate dell’08 e 22 ottobre 2021 presso l’Auditorium Fondazione Cittadella della Carità, un importante ed attuale convegno dal titolo “Dichiarazione stato di emergenza nazionale in sanità: quali scenari tra obblighi, etica e tutela della salute pubblica.

Per l’occasione saranno presenti Magistrati, Avvocati, Infermieri Esperti in Bioetica, Psicologi e docenti universitari per affrontare il delicato tema della vaccinazione anti SARS-CoV-2, le ricadute sul rapporto di lavoro e sull’iscrizione all’Albo professionale nonché l’aspetto Etico e deontologico della morte e del vaccino come “valore”.

Nella sessione dell’08 ottobre interverranno il Presidente della Sezione lavoro del Tribunale di Napoli, Dott. Paolo Coppola, l’avvocato Vincenzo De Michele noto esperto di diritto comunitario e gli avvocati giuslavoristi Fernando Caracuta e Luca Bosco del Foro di Lecce.

Nella medesima giornata il Dott. Pio Lattarulo noto Bioeticista, affronterà il tema etico del vaccino come “valore”.

A moderare la sessione saranno il Prof. Avv. Salvatore Sibilla e l’avvocato Eleonora Coletta.

Il 22 ottobre la sessione sarà tutta orientata al tema della “morte” e del “dolore”, dove interverranno la Bioeticista Dott.ssa Maria Carmela Bruni con la relazione sulla “morte nella riflessione bioetica”, la Dott.ssa Ivana Fanigliulo con la relazione sul “dolore totale”, la Psicologa Lara Stendardo e i colleghi Gerardo Mecca e Fortuna Barilaro che tratteranno le emozioni e riverberi psicologici al tempo del COVID-19 e il Presidente OPI Taranto Dott. Pierpaolo Volpe con la sua relazione sul consenso informato.

Come Ordine degli Infermieri di Taranto abbiamo organizzato un Convegno di alto profilo, il primo in Italia sul tema e in grado di affrontare a 360 gradi le implicazioni lavoristiche, deontologiche e psicologiche della pandemia da SARS-CoV-2.

“In queste settimane abbiamo ricevuto dalla ASL Taranto le prime segnalazioni di colleghi non vaccinati e abbiamo attivato le procedure di sospensione dell’albo previste per legge”, afferma il Presidente Pierpaolo Volpe.

Il Convegno organizzato dall’OPI Taranto è pertanto più attuale che mai visto le difficoltà applicative della norma a cui sono sottoposti gli Ordini Professionali.

“Il tema della privacy affrontato dall’avvocato Fernando Caracuta e l’aspetto procedurale a carico degli Ordini trattato dall’avvocato Luca Bosco consentiranno di fugare i dubbi che in questa delicata fase attanagliano tutti gli operatori della sanità”, rimarca il Presidente Volpe.

 

 

Lascia un commento