“CIAO LUDOVICO”. Oddati lancia due proposte in memoria dell’onorevole Vico

Nota del commissario provinciale del PD



“Una capacità di argomentazione precisa ed efficace, animata da un grande spirito democratico ed antifascista.

Questo Ludovico Vico ha portato evidentemente  nella sua esperienza sindacale e politica. Poi il suo tangibile, viscerale, spassionato attaccamento al territorio e alle sue istanze. Dedizione pura che lo ha caratterizzato fino all’ultimo tratto di strada che ha compiuto”.

Così il commissario provinciale del PD di Taranto Nicola Oddati ha ricordato l’onorevole Ludovico Vico.

“Da qui vorrei partire per lanciare due proposte: un convegno di approfondimento su tutto quello che Ludovico Vico ha compiuto ed una scuola di politica che porti il suo nome”.  

La manifestazione si è svolta  in un’atmosfera commossa nella quale si sono alternati interventi riepilogativi dell’attività politica e sindacale dell’onorevole, e racconti di aneddoti singolari ed indimenticabili.

Lascia un commento