MSC. Molti turisti si trattengono in città. Imbarcati a Taranto altri 188 crocieristi. Chianese e Azzaro: “Siamo sulla strada giusta”

“Per la terza volta dall’inizio di questa affascinante esperienza per tutto il territorio jonico, la Seaside MSC è a Taranto, con la bella novità che caratterizza quest’anno: la città bimare non è solo scalo, ma diventa sede di imbarco

Questa settimana infatti, da Taranto partono altri 188 crocieristi”.

Toni entusiastici quelli con cui Giovanni Chianese, commissario provinciale e Gianni Azzaro, coordinatore cittadino del Pd, commentano i primi dati, sebbene parziali, di questa giornata.

“Dei circa venti gruppi di turisti, ben otto hanno scelto di fermarsi a Taranto e visitare le bellezze dall’indiscusso valore storico e culturale.

Il Castello Aragonese e il Duomo per citare solo i luoghi più noti e rappresentativi.

Questo ci permette – conclude la nota congiunta – di cogliere, qualora ancora non fossero del tutto chiare, le grandissime potenzialità della città dei due mari, nonché di intravedere solo una piccola parte di quello che verrà realizzato a Taranto, se si continuerà a procedere di questo passo”.

Lascia un commento