“Bulli di classe” è il nuovo libro di Pina Montinaro docente del “Galilei-Costa”, la scuola di Mabasta

Una storia di amicizia vera tra Marco e Piero. L’autrice ha donato ai ragazzi di Mabasta una copia con dedica del suo racconto per bambini, interamente illustrato da Alessandra Melfi

Da qualche giorno è disponibile il nuovo libro di Pina Montinaro dal titolo “Bulli di classeOvvero storia di un’amicizia” (Edizioni Esperidi), con le belle e ricche illustrazioni di Alessandra Melfi.

Tra le prime azioni, l’autrice ha voluto donare una copia della pubblicazione, con dedica, alla classe 2°A dell’Istituto “Galilei-Costa-Scarambone” e a Mirko Cazzato, rispettivamente la classe che da quest’anno ha in carico e anima il movimento antibullismo “Mabasta” e il loro team leader.

La bella curiosità è che l’autrice Pina Montinaro è anche un’insegnante proprio presso l’Istituto “Galilei-Costa-Scarambone” di Lecce.

In “Bulli di classe” Marco e Piero si conoscono da quando erano piccoli. Insieme hanno frequentato la scuola dell’infanzia e la primaria ed ora stanno vivendo una nuova fase della loro vita. Sono nella stessa classe della scuola secondaria, ma le cose non vanno proprio come dovrebbero. Marco è diventato il bersaglio preferito dei bulli di classe, che lo perseguitano con ogni sorta di insulti e dispetti. Ma il suo amico Piero è lì con lui, per condividere i momenti belli e brutti della vita.

L’autrice Pina Montinaro è laureata in Lingue e Letterature straniere presso l’Università del Salento, dove ha conseguito anche il Dottorato di ricerca in Studi letterari, linguistici e culturali. Oltre all’insegnamento, si occupa di glottodidattica teatrale (metodologia T-play) e di traduzione editoriale per bambini. Con More et Jure (Lavieri) ha pubblicato “Non ci capisco un’H” e “La formichina Gina”.

Alessandra Melfi, classe 1990, vive a Pisticci (Mt). Sin da piccola coltiva la passione per il disegno, riempiendo pagine e pagine che anima con le sue storie. Oltre all’illustrazione ha la passione per la Storia dell’Arte, infatti nel 2017 consegue la laurea nella suddetta materia, a Lecce. Partecipa ad eventi culturali e a mostre collettive, sia nel suo territorio che altrove, tralasciando per un po’ l’illustrazione. Durante il lock-down del 2020 Alessandra ricomincia a dare vita a storie colorate e si è rimessa al lavoro, approfondendo l’argomento con corsi online sia di disegno digitale che a mano. Il suo motto è “fai quello che puoi con quello che hai”.
 

Collegamenti utili:

Edizioni Esperidi: www.edizioniesperidi.com/home/311-bulli-di-classe-ovvero-storia-di-un-amicizia.html

 

Giovani_Pro – press@nova-news.it

Lecce – Via del Mare, 2/b – Tel. 0832.1992176

 

Lascia un commento