SCUOLA, IN PUGLIA SI RIPRENDE A FEBBRAIO

Intervento di Mino Salvi

Dopo l’incontro di ieri sera tra gli assessori regionali ed i sindacati, si va verso il posticipo della ripresa della didattica in presenza nelle scuole superiori.

La Regione si è detta disponibile a rinviare il rientro fino alla realizzazione del piano sanitario per la scuola, presumibilmente partire dal prossimo 1 febbraio.

Sarà eliminata l’opzione della didattica a domanda individuale e verrà introdotta la misura del 50% di presenza, evitando gli ingressi scaglionati. Forse già domani la nuova ordinanza regionale.

Lascia un commento