Taranto. CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DEL COORDINATORE E DEI RUOLI DI COORDINAMENTO

Nota stampa del Coordinamento di “Una strada diversa”

Abbiamo deciso di intraprendere una “strada diversa” fatta di buona politica e partecipazione. Diamo così continuità all’esperienza avviata nella nostra provincia con la candidatura alle elezioni regionali di Francesco Leo nella lista “Puglia Solidale e Verde”.

Dopo questa bellissima esperienza manteniamo la promessa di restare in campo per far vivere un’opzione di buona politica sul nostro territorio sempre, non solo in prossimità degli appuntamenti elettorali. Proprio questa terra, con le sue contraddizioni e passioni, può essere lo scenario ideale per rappresentare le necessità di un tempo nuovo e dargli voce. Nasciamo per parlare di vita reale e migliorare la condizione materiale della nostra comunità.

Dopo l’assemblea di presentazione del progetto politico di sabato 14 novembre, abbiamo deciso di presentare tramite una conferenza stampa il coordinamento provinciale e il coordinatore di “Una strada diversa”.

Il coordinatore sarà Luca Delton, 40 anni, tarantino, formatore,con alle spalle diversi anni di militanza politica attiva in partiti e movimenti, che avrà anche la delega per le politiche del lavoro. Al suo fianco 14 membri del coordinamento provinciale: Francesco Leo (di San Marzano, con delega a Istruzione, urbanistica, mobilità sostenibile), Luca Contrario (tarantino, Sviluppo economico, economia sociale e partecipazione), Giulia Lonoce (Manduria, Antimafia sociale), Edo Sanarico (Castellaneta, Welfare, accoglienza e politiche migratorie), Enrico Consoli (Sava, Cultura, infrastrutture, nuove forme d’impresa e rapporti con la stampa), Stefania Petaro (Taranto, Politiche di genere), Antonio Erario (Fragagnano, Agricoltura), Cristina Leone (Carosino), Francesco Caiazzo (San Marzano, Cittadinanza attiva e mutualismo), Rossella Pozzessere (Lizzano), Bruno Simonetti (Fragagnano, Ambiente e ciclo dei rifiuti), Giorgia Dragone (San Marzano, Sanità), Daniele Prontera (Maruggio, Commercio), Anna Sara Talò (San Marzano, Università).

Crediamo che la politica debba tornare a essere studio e passione al servizio delle comunità e cercheremo di dare una risposta alla voglia di partecipazione di tanti uomini e tante donne in cerca di un contenitore che possa portare avanti anche nella nostra provincia la lotta contro le diseguaglianze sociali e lo sfruttamento, le rivendicazioni per l’incremento e la difesa dei diritti civili, la grande battaglia per l’ambiente e per un nuovo modello di sviluppo, la prospettiva dell’antimafia sociale e della cittadinanza attiva. Uno spazio inclusivo e aperto al contributo di tutti gli interessati

Il coordinamento è già al lavoro per le prossime iniziative e per le interlocuzioni con le forze politiche e con quanti vogliano avvicinarsi a un progetto ambizioso ma concretamente impegnato a cambiare le esistenze e le condizioni materiali degli uomini e le donne del nostro territorio.

 

 

Per contatti:

Facebook: “Una strada diversa”  Instagram: “@unastradadiversa” 

mail:  unastradadiversa@gmail.com”   Telegram:  https://t.me/unastradadiversa

Twitter: @U_S_DIVERSA

Lascia un commento