TARANTO. Un protocollo d’intesa per promuovere la formazione specialistica superiore, l’istruzione terziaria e l’occupazione

È stato sottoscritto, a Lecce, il protocollo tra la Fondazione ITS per l’Industria dell’Ospitalità e del Turismo allargato e “Turismo Verde Puglia”, associazione che promuove l’agriturismo per l’ambiente, il territorio e la cultura rurale

«L’intento – spiega Pietro De Padova, presidente Turismo Verde Puglia – è quello di promuovere, attraverso programmi ed iniziative di interesse comune, la stabile cooperazione negli ambiti della formazione specialistica superiore, dell’istruzione terziaria, dell’occupazione e dello sviluppo delle attività economiche e produttive al fine di operare in sinergia».

Previste dall’accordo anche attività di collaborazione nel campo della ricerca, e progettualità a sostegno dei processi di ammodernamento, anche tecnologico, e sviluppo dei comparti di riferimento.

Turismo Verde fa capo alla Cia Agricoltori Italiani Puglia con funzioni di rappresentanza e tutela delle aziende agricole che svolgono attività di agriturismo (ospitalità, ristorazione, degustazione, attività sportive, attività ricreative) e attività comprese nella definizione di multifunzionalità e che la collettività riconosce proprie dell’agricoltura, quali la didattica, il sociale, la valorizzazione della biodiversità, del paesaggio rurale e delle tradizioni culturali locali.

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento