Talsano Taranto, la porta è blindata: arriva Angelo Basile

L’esperto estremo difensore arriva dalla Virtus Locorotondo, con cui ha vinto l’ultimo campionato di Prima Categoria. Con Miccoli garantirà esperienza e sicurezza tra i pali: “Bello tornare a giocare per una squadra tarantina”

Un altro acquisto di enorme valore per il Talsano Taranto. Con un blitz delle ultime ore, il direttore generale Domenico Pellegrini si è assicurato le prestazioni di Angelo Basile, portiere classe ’88 proveniente dalla Virtus Locorotondo, con cui ha vinto l’ultimo campionato di Prima Categoria e che con Luca Miccoli garantirà affidabilità e qualità tra i pali.

Per l’esperto estremo difensore, che ha giocato anche in Liguria, esperienze, sempre da protagonista, anche a Crispiano, Statte, Lizzano, Massafra, Castellaneta, Tursi, Rotunda Marisa, Manduria, Sava e San Marzano.

“Ho scelto il Talsano Taranto innanzitutto per il forte interessamento da parte della società verso di me – confessa Basile – e poi giocare per una squadra tarantina dopo diverso tempo è gratificante e mi dà uno stimolo in più”.

Sugli obiettivi: “Personali e di squadra non cambiano: dobbiamo fare il meglio possibile e dare tutto in ogni partita, non mollando mai. E’ questo il mio modo di vivere il calcio e spero che la squadra rispecchio questo. D’altra parte, è composta da ottimi atleti e mister Giacomo Pettinicchio è una persona molto preparata, quindi tutto andrà nel migliore dei modi”.

I tifosi del Talsano Taranto crescono di anno in anno, anche grazie all’istituzione del gruppo Brigata Biancoverde: “Spero che i nuovi tifosi siano contenti di me visto che subentro a Fischietti (che resta nel gruppo ma è indisponibile per motivi personali) che è stato qui per molti anni, pertanto è un elemento di spessore per loro. Spero di farmi volere bene con le mie prestazioni”.

Intanto prosegue incessantemente la preparazione in vista delle prime gare ufficiali a suon di amichevoli: dopo il 2-0 inflitto al Latiano giovedì pomeriggio con le reti di Peluso Rossi, domani altro ‘allenamento congiunto’ contro il Grottaglie alle ore 20 al campo “Vivere solidale” di Paolo VI.

 

Lascia un commento