MASSAFRA. “Nel mare ci sono i coccodrilli” – Storia vera di Enaiatollah Akbari

Domenica 9 agosto 2020, alle ore 21.00, in Piazza Scarano, nel quartiere Gesù Bambino, l’attore Christian Di Domenico porterà in scena lo spettacolo teatrale

“C’è chi parte per amore, per lavoro, per turismo e poi ci sono quelli che partono per inseguire la vita.” Tratto dall’omonimo libro di Fabio Geda. Adattamento a cura di Fabio Geda e Christian Di Domenico.

E allora la partenza è un parto. Un viaggio in posizione fetale, stipato in pochi centimetri, nella pancia di un camion dentro un mare di letame. Un mare in salita, che unisce e che separa. Un mare che è liquido amniotico che nutre ma in cui si può annegare.

Una sola sedia in scena basta per raccontare il travaglio e il peregrinare di un bambino, costretto a barattare la propria innocenza in cambio della sopravvivenza, senza però mai vendere la propria onestà. Nel viaggio diventa un uomo portando sempre in tasca le parole di suo padre e le promesse fatte a sua madre. Poi finalmente arriva, si ferma. Ritorna a essere un po’ bambino, di nuovo figlio, nostro, del mondo, del tutto. Perché basta che due si vogliano bene per raggiungere l’assoluto e la misura delle cose.

Christian Di Domenico

“Nel mare ci sono i coccodrilli” non è solo uno spettacolo ma un incontro, una stretta di mano tra noi e la nostra umanità … La storia di Enaiatollah, fuggito dall’Afghanistan, è una magnifica parabola che rappresenta uno dei drammi contemporanei più toccanti: le migrazioni di milioni di individui in fuga da territori devastati dalle guerre, in cerca di un miraggio di libertà e di pace”.

Lo spettacolo rientra nel progetto “PERIFERIE INFINITE. Dalle periferie locali alle periferie mondiali”, a cura del Teatro delle Forche – sostenuto attraverso l’avviso pubblico “Periferie al centro”, intervento di inclusione culturale e sociale della Regione Puglia – Assessorato all’Industria Turistica e Culturale e Assessorato al  Bilancio e programmazione unitaria, Politiche Giovanili, Sport per tutti, coordinato dal Teatro Pubblico Pugliese – e tra gli appuntamenti del cartellone estivo del Comune di Massafra.

Ticket d’accesso: 1 euro. Posti limitati, nel rispetto della normativa volta al contrasto della diffusione del contagio da Covid-19.

Prenotazione obbligatoria al numero 0998801932 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle 13.00).

 

Lascia un commento