TARANTO. Confindustria: “Che si apra una nuova era di collaborazione”

Intervento del Presidente  Antonio Marinaro

Desidero ringraziare ancora una volta tutte le Istituzioni locali che, con visione e azione unitarie, stanno difendendo il territorio ed il suo tessuto produttivo, le giuste istanze delle imprese e la necessaria transizione a modelli di crescita e di relazioni industriali equi, rispettosi e lungimiranti.

Siamo in un momento decisivo e la conferenza stampa che la coalizione istituzionale ha tenuto lo scorso 4 luglio ha segnato un chiaro e positivo orientamento della rotta che auspichiamo e per la quale abbiamo chiesto il sostegno della Camera di commercio e dei nostri Enti locali: basta con i ricatti e con le decisioni che non siano state prima condivise con le nostre forze istituzionali, sociali ed economiche.

Questa voce deve arrivare chiara e forte a Roma: serve un cambio di passo definitivo che prima di tutto risolva la problematica ambientale, mettendo al contempo in sicurezza imprese e occupazione.

Il territorio, compatto, si fa finalmente sentire per rivendicare una normalità che fin qui ci è stata negata.

 

 

 

Lascia un commento