SAVA. L’antenna nuova installata in fondo ad una traversa di Via Roma e gli stupidi che non sanno leggere il post

A volte la fretta fa fare brutte figure a chi fa di tutto per denigrare l’informazione del nostro giornale

Agli inizi della passata settimana un lettore mi chiama al telefono: “Giovà? Vedi questa antenna la stanno montando ora …”. Erano le 9.30. Ho postato la foto su facebook con la dicitura chiara “Sava (Ta). 20 aprile. Ultima traversa di Via Roma. Montaggio di una nuova antenna …”.

Oltre questo nello scritto che anticipava la foto non c’era altro. Ora che ci fosse una nuova antenna elettromagnetica in quel sito è fatto risaputo da molti anni, e forse di parla di oltre un decennio se la memoria non mi inganna, quello che ho scritto era solo il montaggio di una nuova antenna. Nuova antenna che sta per sostituzione di quella vecchia. Quindi, come è legittimo anche questo, molti lettori si sono allarmati e ognuno di loro, giustamente ha detto la propria su questo argomento. Addirittura uno di questi ha sollevato dubbi sulla foto dicendo che non era stata fatta nella data del post.

Un altro, e questo mi ha fatto piacere, ha commentato dicendo “Sì, ho visto io questa mattina il camion con la gru”. Bene, almeno questo ci conforta. Ma non è solo questo il tema di questo articolo. Come tutti sanno io rispondo a tutti al telefono e se alcune volte arriva una chiamata con tanto di incazzatura su di un post che non è piaciuto io mi presto sempre al dialogo. Ma ieri un lettore, con toni accesi e quasi minacciosi, mi ha dato del “Fake news” dicendomi che la notizia non era vera e che avevo riportato una classica “bufala”.

 Ho risposto a tono al lettore, facendogli capire che non si tratta una “fake news” ma di una foto fatta nella mattinata. Tutto qui. Poi si elevano scudi di protesta, dubbi sulla pericolosità dell’antenna, altri dicono che è una 5G: ma questi sono tutti i commenti che il lettori sono liberissimi di fare. E ci mancherebbe.

FOTO PRIMA DEL 20 APRILE

Ora guardiamo le foto, quella di prima (cioè quella di alcuni giorni fa) e confrontiamola con quella dell’inizio della passata settimana dopo l’avvenuto intervento del camion con la gru.

FOTO 20 APRILE

Sono differenti. E la domanda è la stessa: è stata cambiata la vecchia antenna? Si o no? Risposta affermativa.

La nuova antenna è differente da quella nuova. E cosa ho scritto io nel post? “Sava (Ta). 20 aprile. Ultima traversa di Via Roma. Montaggio di una nuova antenna …”.

E’ fattore ancora più importante è l’autorizzazione comunale a questo tipo di intervento da parte del soggetto privato: l’ufficio tecnico era al corrente di tutto questo?

E l’assessore Giuseppe Saracino, assessore ai Lavori pubblici e bravo anche lui a tacciare di “Fake news” la notizia, sapeva di questo?

Sembrerebbe di no, sia per il primo che per il secondo …

Giovanni Caforio

 

Lascia un commento