DIFFAMAZIONE. Proposta di rinvio a giudizio per Nazareno Di noi, direttore de lavocedimanduria.it e articolista di “Nuovo quotidiano di Puglia”

Sono due gli articoli incriminati, sul tema delle “quote rosa” nell’amministrazione torricillese di Michele Schifone

Il Gip Giovanni Anglana ha fissato l’udienza preliminare in relazione della richiesta di rinvio a giudizio depositata dal pm Iolanda Daniela Chimienti per il 16 gennaio 2020.

Le accuse partono da marzo 2017 anno in cui nel Comune di Torricella, sul tema delle mancate “quote rosa” in seno all’amministrazione di Michele Schifone, fu sollevato un vero e proprio caso il quale investì per alcune settimane il piccolo Comune.

Nella proposta di rinvio a giudizio Di noi è accusato per due articoli: uno scritto sul suo giornale (lavocedimanduria.it) dal titolo “TORRICELLA – LE FORZE DI MINORANZA INVITANO IL SINDACO A RIPRISTINARE LE QUOTE ROSA” e l’altro sul “Nuovo quotidiano di Puglia”, in cui il direttore della testata messapica è articolista, dal titolo “TORRICELLA, DENUNZIA CONTRO IL SINDACO, PER LE QUOTE ROSA”.

Nella ricostruzione dei fatti Egidio Caputo, marito di una delle candidate citate nell’articolo sulle “quote rosa”, presentò due querele contro Di noi in quanto “offese la sua reputazione”.

A distanza di oltre due anni dalle denunce, la Procura della Repubblica di Taranto ha fissato l’udienza preliminare nel prossimo mese.

Giovanni Caforio

 

 

Lascia un commento