Taranto. Per i MERCOLEDÌ DEL MArTA. Conferenza “Dove la terra trema. Archeologia dei terremoti e nuove ricerche a Hierapolis di Frigia” a cura della prof.ssa Grazia Semeraro

Mercoledì 4 dicembre 2019 alle 18.00 Sala Incontri – Museo Archeologico Nazionale

Nell’ambito dei Mercoledì del MArTA, la prof.ssa Grazia Semeraro (Università del Salento) presenterà una conferenza dal titolo “Dove la terra trema. Archeologia dei terremoti e nuove ricerche a Hierapolis di Frigia”.

Nell’incontro saranno illustrate le nuove ricerche condotte dalla Missione Archeologica Italiana a Hierapolis di Frigia, promossa dall’Università del Salento in collaborazione con altre sette Università Italiane e con il Ministero degli Affari Esteri. Attualmente diretta da Grazia Semeraro, Ordinario di Archeologia Classica presso l’Ateneo salentino, la Missione Archeologica Italiana opera ininterrottamente a Hierapolis dal 1957.

È una delle più importanti imprese di ricerca nel Mediterraneo e la più antica Missione Italiana in Turchia. La città antica di Hierapolis sorge in un contesto naturale molto peculiare, segnato da fenomeni geotermali che hanno dato origine ad un paesaggio unico: bianche distese di calcare formano una serie di piscine e canali in cui scorrono le acque sgorganti dal sottosuolo ad elevate temperature.

Splendidi monumenti come lo straordinario teatro abbelliscono durante l’età romana l’immagine di una città che ebbe rapporti privilegiati con Roma e che fu al centro di una fitta rete di relazioni e scambi. L’area in cui sorge Hierapolis presenta un’elevata sismicità che ha dato origine durante l’antichità a numerosi terremoti noti attraverso la tradizione letteraria. La ricerca archeologica ha permesso da tempo di riconoscere le tracce di numerosi eventi sismici e di studiarne gli effetti sui monumenti e sulla vita della città.

Nelle ultime ricerche questo tema si è arricchito di nuovi dati che permettono di capire come l’emergenza terremoti sia stata affrontata e gestita dagli antichi abitanti della città. L’ingresso alla conferenza sarà gratuito.

PER INFO Tel. 099-4538639 o mail: prenotazioni@novaapulia.it UFFICIO COMUNICAZIONE E PROMOZIONE Tel. 099-4532112 o mail: man-ta.comunicazione@beniculturali.it

 

 

 

Lascia un commento