Taranto. MArTA WORKSHOP. “I doni del mare. L’estrazione della porpora e il bisso marino a Taranto tra radici storiche e archeologia sperimentale”

Venerdì 22 e 29 novembre – venerdì 6 e 13 dicembre, ore 15.30-18.30

“Il progetto “FISH & C.H.I.P.S.” (Fisheries and Cultural Heritage, Identity, Participated Societies) – dichiara il Direttore del MArTA Eva Degl’Innocenti – continua al MArTA offrendo il workshop gratuito sui temi dell’estrazione della porpora e del bisso marino a Taranto con il suo percorso partecipato e inclusivo, dove cultura, educazione, ricerca, attività produttive e comunità contribuiscono insieme a costruire modelli di sviluppo sostenibile”.

Ogni venerdì, dal 22 novembre al 13 dicembre, il Museo Archeologico Nazionale di Taranto (MArTA), la Regione Puglia – Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio e l’Università di Foggia organizzano al MArTA il workshop su “I doni del mare. L’estrazione della porpora ed il bisso marino a Taranto tra radici storiche ed archeologia sperimentale”.

Si tratta di un’attività rivolta alla comunità, agli operatori turistici ed economici, alle guide turistiche, agli studenti e a quanti desiderino approfondire la conoscenza del patrimonio culturale materiale e immateriale del mare di Taranto. Tale attività rientra nell’ambito del progetto “FISH & C.H.I.P.S.” (Fisheries and Cultural Heritage, Identity, Participated Societies), finanziato dal Programma INTERREG V/A GRECIA – ITALIA 2014/2020. Il workshop, articolato in una parte teorica e una parte esperienziale, offrirà la possibilità di conoscere le attività legate alla produzione di porpora e di bisso marino e all’archeologia sperimentale e, nel contempo, di trasmettere conoscenze qualificate in merito alle risorse costiere e marine del territorio.

L’incontro si terrà dalle ore 15.30 alle ore 18.30 presso la sala conferenze del Museo Archeologico Nazionale di Taranto (MArTA) in via Cavour n. 10 a Taranto e sarà replicato in quattro appuntamenti scanditi secondo il seguente calendario: Workshop per operatori, cittadini, liberi professionisti, guide turistiche: Venerdì 22 novembre 2019 Venerdì 29 novembre 2019 Workshop per studenti delle scuole superiori: Venerdì 6 dicembre 2019 Venerdì 13 dicembre 2019 Interverranno per i saluti istituzionali: il Direttore del Museo MArTA Eva Degl’Innocenti, il direttore del Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio Aldo Patruno, il prof. Danilo Leone dell’Università di Foggia; Francesco Meo, ricercatore dell’Università del Salento, terrà l’intervento “La porpora ed il bisso marino a Taranto. Archeologia sperimentale: l’estrazione della porpora e la colorazione dei tessuti”.

La partecipazione al workshop è gratuita e limitata ad un numero massimo di 50 partecipanti per ciascuna data. La prenotazione è obbligatoria. Per iscriversi occorre inviare una e-mail all’indirizzo assistenza.interreg-turismocultura@regione.puglia.it riportando le seguenti informazioni: • oggetto (indicare il workshop a cui si vuole partecipare); • nome, cognome, ragione sociale per gli operatori economici, professione/ambito di studio, indirizzo/sede, giornata/e di partecipazione, recapiti telefonici ed email; • dichiarazione di autorizzazione al trattamento dei dati personali forniti. Il termine ultimo per l’invio della richiesta di iscrizione è due giorni prima di ciascun workshop; le prenotazioni saranno registrate in base all’ordine di ricezione e fino ad esaurimento posti.

 

Maggiori informazioni ed aggiornamenti sono disponibili a questi link: https://www.facebook.com/Interreg-FishChips-2309516455969402/ https://www.facebook.com/PiiilCulturaPuglia/

UFFICIO COMUNICAZIONE E PROMOZIONE Tel. 099-4532112 E-mail: man-ta.comunicazione@beniculturali.it

Lascia un commento