MANDURIA. Famu 2019. Giornata speciale dedicata ai bambini al Museo, con due sezioni dedicate distintamente alla Prima ed alla Seconda Guerra Mondiale

Domenica 13 ottobre, dalle 16.00 alla 20.00

La Giornata nazionale delle Famiglie al Museo  torna per il settimo anno consecutivo, ma  il  Museo Civico di Manduria vi aderisce per la prima volta.  Ogni edizione Famu è centrata su un filo conduttore diverso  che  quest’anno è: “C’era una volta al Museo”  ricordando che “Un Museo é un luogo perfetto per raccontare storie” e che  la chiave dell’interesse per la Storia è  l’immedesimazione.

Avvicinare un bambino, poi  futuro cittadino, alla Storia, anche se dolorosa, altisonante e complessa  come quella legata alla Guerra è una operazione faticosa ma necessaria,  attribuita ai racconti dei nonni e dei genitori, ai fumetti, ai film,ai libri e dunque anche gli operatori museali in grado di  trasformare una  visita in un’esperienza speciale e significativa, durante la quale si raccontano  storie di soldati,  ma anche di uomini e donne  appassionati, di esploratori, di sognatori e  inguaribili pacifisti. Si  prevede  dunque una giornata di festa con le famiglie, ricca di esperienze utili che possono stimolare bambini ed adulti ad essere  persone più creative, sensibili  e attente a ciò che ci circonda.

Di seguito il programma delle attività:

PROGRAMMA FAMU 2019 – MUSEO CIVICO di MANDURIA

All’arrivo: Presentazione del Museo e Visita guidata a misura di bambino, stimolando  capacità di osservazione, memoria e spirito di squadra.

Attività Proposte:

1)La battaglia  aeronavale del Golfo di Leyte

Si tratta di riproporre in Museo in torneo, a squadre, il classico gioco della battaglia Navale: tutte le Fazioni iniziano il gioco in pace e possono vincere con una competizione pacifica, ma si possono avere attacchi militari in qualsiasi momento, quindi non si può ignorare  anche  l’autodifesa.

Il gioco è anche un metodo molto efficace per allenare la mente, affinando le capacità logiche e matematiche e per imparare ad utilizzare correttamente le coordinate alfa-numeriche. (fascia di età: tra i 10 e i 13 anni)

 2)  Lettera in volo

I partecipanti  scriveranno  un messaggio per chiunque sceglieranno  e poi costruiranno un  fantastico aeroplanino di carta che infine testeranno in colorati lanci collettivi. Si darà vita ad una variopinta e multiforme flotta di incredibili velivoli di carta.(fascia d’età fra i 5 e i 10 anni)

  3) Disegna e Colora

I partecipanti disegneranno guidati dagli educatori   un piccolo e semplice eroplanino e poi lo  si colorerà con gli acquerelli. (fascia di età fra i 5 e i 10 anni)

Ingresso Ridotto e attività gratuite. Per info e prenotazioni cell: 349/4575172

Loredana Ingrosso

 

Lascia un commento