TRANI. Finale di Mister Italia. Eletto mister Giulio Schifi. Al secondo posto con la fascia “un volto per il cinema” si é classificato il foggiano Antonio Ricciardi

Domenica scorsa tra il pubblico presente e sui social il ragazzo foggiano era il favorito alla vittoria

A contendersi il titolo erano arrivati in 100 da tutta Italia ma alle prefinali sono passati in 30.

Nulla da fare invece per le ragazze Teresa Civitavecchia di San Severo e Claudia Cristofalo di Taranto eliminate durante la finale per il titolo di Miss Grand Prix.

Le selezioni regionali sono state affidate al prof. Ciro Preite e a Roberto Radeglia dell’agenzia LA MILONGA di Sava, che hanno potuto presentare ben 18 tra ragazzi e ragazze alle prefinali.

Antonio Ricciardi, mister un volto per il cinema, ha 26 anni e studia infermieristica all’università di Foggia. Nel fine settimana lavora come cameriere in un noto locale del centro storico. Alto 1.90, capelli castano scuro ricci, occhi verdi, bel fisico, ama tenersi in forma allenandosi all’aperto. Appassionato di animali, musica e cinema il suo sogno é diventare attore e terminare gli studi.

Di carattere umile, altruista e ambizioso. Il difetto ce l’ha? Si, si definisce permaloso. Tutti noi gli facciamo gli auguri per questo storico riconoscimento che ha avuto un nostro concittadino. Non dimentichiamo di tralasciare che automaticamente é anche il più bello della Puglia.

Da quando c’é questo concorso nessun foggiano é arrivato secondo a Mister Italia. Auguri Antonio e in bocca al lupo per questa opportunità che ti é stata data.

Tutta la città di Foggia, la provincia e la regione fanno il tifo per te.

Maurizio Ricci

Lascia un commento