AVETRANA. Ignoti spostavano, senza applicare le norme minime della sicurezza, il cippo dei Partigiani e Deportati Avetranesi

Succede anche questo

Mentre la Sezione comunale dell’ANPI organizza un dibattito pubblico in Piazza, con la presenza dello storico Prof. Ferdinando Dubla (assente l’Amministrazione comunale seppur invitatasull’Armistizio dell’8 Sett. ’43 e tutte le sue conseguenze, avviene questo incredibile spostamento già inaugurato, in altro luogo idoneo e sicuro,  alla presenza del sindaco Antonio Minò e di tutte le Autorità civili, militari e religiose.

Con la lettera inviata al Comune ci siamo dissociati da questo atto avventato e pericoloso e da qui abbiamo chiesto l’accesso agli atti per tentare di capire chi sono i responsabili.

Rino Giangrande ( Presidente Sez. ANPI)

Lascia un commento