SAVA. Tre anni fa moriva Fernando Soloperto

Il ricordo sempre vivo della figlia Loredana

Papà, sono trascorsi 3 lunghi anni senza di te. Purtroppo la tua mancanza si sente sempre di più, in ogni momento della giornata il mio pensiero va a te. Mio padre era quel uomo che pensava prima alla sua famiglia e poi a se stesso. Sapeva sempre rassicurarti anche quando sembrava impossibile. Era lì a darti consigli. Era un papà, un marito e un nonno meraviglioso. Sempre disponibile.

Era l’amico di tutti. Sempre sorridente e pronto alla battuta. Il mio papà ha lottato  contro quel male e nonostante sapesse quanto fosse difficile, non si arrendeva ma si faceva forza ed ha cercato  di nascondere ai miei occhi la sua paura, la sua sofferenza.

Il suo pensiero era rivolto a me, perchè sapeva che non avrei mai accettato la sua assenza. 

Il mio papà … non basterebbero poche righe per descriverlo.

Posso solo dire che mi ha insegnato tanto e devo dirgli grazie per tutto ciò che ha fatto per me, per farmi capire che è sempre accanto a me.

Per la forza che mi dà ogni giorno.

Ti voglio bene, non dimenticarlo mai …  

Tua figlia Loredana 

Lascia un commento