SAVA. Chiusure voragini stradali. Come far ridere anche i polli

Ma l’assessore ai Lavori pubblici, Giuseppe Saracino è in vacanza?

Via Flavio Gioia, angolo via XI Febbraio: le foto parlano da sole. Un ripristino stradale fatto con grande “maestria”. Primo viene coperto del tutto un tombino. Secondo viene messo l’asfalto, non sappiamo se è freddo o caldo, ma quello che sappiamo, e su tutto vediamo, ciò che viene messo a dimora, non viene minimamente pressato.

L’unica pressione del catrame viene dalle auto che ci passano sopra. Che dire? Alla prossima pioggia, scontato questo, salterà tutto in aria e saremo punto e capo. Ma quello che ci chiediamo è dove sta l’assessore Giuseppe Saracino, “lu scjiuscettu” di Dario IAIA, che dovrebbe avere come minimo il controllo di questi lavori?

Molto probabilmente, Saracino, è molto occupato. Senz’altro sta facendo un corso accelerato su come fare i “selfie”. Bravo, continua così Saracino.

Sei sulla strada buona … e non su quella del manto stradale urbano ridotto a vera cartina geografica!

Giovanni Caforio

Lascia un commento