FRAGAGNANO. “Spazzati via anni di fango e cattiverie nei nostri confronti”

Inchiesta sui bilanci: il gruppo politico “SiAmo Fragagnano” esulta per l’assoluzione

A seguito della sentenza della Corte d’Appello di Lecce, sezione distaccata di Taranto, emessa nei giorni scorsi relativamente al processo sui conti del Comune di Fragagnano che ha portato all’assoluzione con formula piena dell’ex vice sindaco, Cosimo Mazza, dell’ex Consigliere comunale, Vincenzo Pentassuglia e della responsabile del servizio finanziario, Tamara Lonoce, il gruppo politico “SiAmo Fragagnano” insieme ai Consiglieri comunali di opposizione Michele Andrisano e Anna Rita Massaro, esprime soddisfazione per l’esito del dispositivo.

“Finalmente oggi è chiaro a tutti, anche a coloro che ci hanno infangato provocando dolore e imbarazzo a tutti noi e alle nostre famiglie: ha vinto la verità e la giustizia. Siamo davvero contenti dell’assoluzione per i nostri amici Mazza e Pentassuglia, oltreché per la funzionaria Lonoce. Contro di noi solo accuse infondate e infamanti da parte dei soliti noti che hanno colto l’occasione per strumentalizzare politicamente l’accaduto.

Questa vicenda mette in luce gli strumenti inopportuni utilizzati da pseudo-politici per gettare fango su di noi, non curandosi neanche del danno che tale azione avrebbe causato all’intera comunità.

Non c’è stato nessun bilancio falsato, abbiamo sempre operato nella legalità e nella massima trasparenza, improntando il nostro lavoro ai criteri di onestà, correttezza ed esclusivo interesse del bene dei cittadini, cercando di salvaguardare in ogni caso l’interesse collettivo e mai quello personale.

E’ un esito che fa emergere quella verità di cui non abbiamo mai dubitato e che non lascia spazio ad interpretazioni o dubbi. Dopo anni di tensione, ansia e attesa possiamo dichiarare conclusa questa storia”.

Agli ex amministratori era contestato il reato di falso ideologico per il mancato riconoscimento di alcuni debiti dell’Ente civico in riferimento a delle delibere approvate negli anni 2013 e 2014.

“Sentiamo il dovere di esprimere soddisfazione per una decisione che riabilita un periodo di buon governo del nostro paese e soprattutto vogliamo manifestare in modo compatto la nostra vicinanza, politica ed umana, agli amici che per anni hanno atteso il momento della loro assoluzione, con la certezza che ora, finalmente, recupereranno la giusta serenità perduta in questi anni”, conclude il gruppo politico SiAmo Fragagnano.

 

Lascia un commento